• Hai nuove notifiche!
tot. contagiati 1.585.580
29 novembre 20.648
tot. guariti 857.286
29 novembre 13.642
tot. deceduti 54.904
29 novembre 541
L'oroscopo di oggi 30 novembre: eclissi di Luna tra Gemelli e Sagittario
L'oroscopo di oggi presenta nelle prime ore della giornata l'ultima eclissi del 2020: si tratta dell'eclissi parziale di Luna tra appunto la Luna nel segno dei Gemelli e il Sole, a 180 gradi, nel segno del Sagittario. Da qui inizia un breve ciclo di eclissi che ci porteremo avanti per tutto il 2021 e che coinvolgerà sempre questi due segni zodiacali: i cambiamenti devono riguardare gli spostamenti e la comunicazione.
3/11/1985, il giorno in cui Maradona tolse a Napoli e ai napoletani "gli schiaffi da faccia"
Il 3 Novembre 1985 è la data in cui la Napoli devastata dal terremoto e dalla guerra di camorra si "toglie gli schiaffi da faccia" grazie a un suo capolavoro.
La gente sta morendo di fame per strada, ma abbiamo deciso di parlare di sci a Natale
Provo ribrezzo per la retorica di certi facili giudizi e nutro un rispetto enorme per tutti i lavoratori degli impianti sciistici messi in ginocchio dal Coronavirus, ma il fatto che la gente stia morendo di fame per strada mi sembra un problema più serio di cui occuparsi. Il punto è che abbiamo rimosso la lotta alla povertà dalle nostre priorità, ma i poveri esistono e hanno fame.
Marisa, la mia vita con la sclerosi multipla: "Noi malati non Covid ci sentiamo messi da parte"
Ogni malato ha una peculiare storia, ma quella di Marisa, malata di sclerosi multipla, fa riflettere. A 22 anni arriva la diagnosi, poi la malattia diventa progressiva. La voglia di andare avanti? L'affetto per la sua famiglia e l'amore del marito. Oggi però ogni malato non covid si trova a fare i conti con la mancata assistenza a causa dell'emergenza sanitaria: "Le nostre necessità sono messe da parte"
Recovery Fund e ridimensionamento di Conte: cosa c'è dietro la mossa di Berlusconi (e del PD)
Si fa un gran parlare della possibilità che Silvio Berlusconi possa appoggiare il governo Conte in qualche decisivo passaggio parlamentare delle prossime settimane. Tra polemiche, minacce e abbandoni, proviamo a capire come si muoverà Forza Italia e chi ha interesse ad allargare la maggioranza.
Non piangete per Joseph, il bimbo morto in mare, se siete quelli che “prima gli italiani”
E' morto un bambino di sei mesi, si chiamava Joseph e con la madre stava cercando di attraversare il mare che unisce la Libia e l'Italia. Ma non piangete, se siete fra quelli che "eh, ma anche gli italiani sono in difficoltà". Perché non avete nessun diritto al dolore, voi che così bene avete contribuito a crearlo.