Matteo Salvini tace su Casa Pound e sgombera il Baobab
Matteo Salvini plaude alla distruzione delle tende dove aveva trovato rifugio la povera gente, e tace di fronte al dovere di sgomberare un'organizzazione che si definisce fascista, come Casa Pound, da uno dei palazzi storici della città. Matteo Salvini è forte con i debolissimi e compiacente con i forti.
La pensione di cittadinanza da 780 euro al mese? L'ennesima promessa mancata di Di Maio
Dopo il reddito di cittadinanza, anche la promessa della pensione di cittadinanza si sgonfia e può a pieno titolo rientrare nel calderone delle mille e una promesse elettorali non mantenute da Di Maio e dai 5 Stelle: su una platea di potenziali beneficiari pari a 7 milioni di persone, riceveranno l'integrazione promessa da Di Maio solo 500.000 individui.
Il governo del cambiamento: M5s dimentica Giulio Regeni e omaggia "il dittatore" al Sisi
Dopo la passerella di Conte e Fico in Egitto, ora arriva anche la visita ufficiale di Al-Sisi in Italia, la prima dopo l'omicidio di Giulio Regeni. È il governo dello stesso Movimento 5 Stelle che definiva il Presidente egiziano "un dittatore", che attaccava Gentiloni per il ritorno dell'ambasciatore italiano in Egitto, che metteva in relazione l'omicidio del ricercatore italiano con gli interessi delle aziende italiane?
Titolo provvisoriamente esecutivo caducato e restituzione del pagamento
Cassazione 24.10.2018 n. 26926 la parte che ha pagato a seguito di una esecuzione che fondata su un titolo provvisoriamente esecutivo poi caducato ha il diritto alla restituzione di quanto pagato. Può preporre la domanda di restituzione nello stesso giudizio d'appello (con il quale si è impugnato il titolo di primo grado provvisoriamente esecutivo) o con un separato decreto ingiuntivo
Che cosa sono i 'fasci' che danno il nome al 'fascismo'?
C'entra il richiamo a delle figure istituzionali e a degli oggetti che hanno attraversato la storia romana probabilmente già dall'era monarchica fino a quella imperiale: i littori e i fasci littorî. Ma il motivo ispiratore di questo nome non c'entra direttamente con Roma e ha origine nella nostra storia ottocentesca.
La Corte Costituzionale ha smontato il Jobs act di Renzi (e anche il decreto Di Maio)
La Consulta boccia l'indennizzo automatico basato sulla sola anzianità di servizio: non è un rimedio efficace contro i licenziamenti ingiustificati, non ripara il danno ai lavoratori né dissuade le imprese. Ma nemmeno la proposta Di Maio garantisce il diritto al lavoro degli assunti con il contratto a tutele crescenti.
Servirebbero idee opposte, per opporsi al salvinismo
Per fare opposizione, perché da fuori appaia veramente qualcosa di diverso e di alternativo piuttosto che la brutta copia sbiadita, bisognerebbe essere capaci di elaborare idee opposte, soluzioni diverse, immaginare mondi che non trovano spazio nella discussione generale, avere il coraggio di non inseguire le pulsioni generali (che è cosa ben diversa dal minimizzarle e addirittura percularle) e guardare negli occhi la realtà percepita per smontarla pezzo per pezzo. Ci vuole coraggio, certo, e servono anche idee ben chiare.
Sara e la tricotillomania: "Mi sono strappata tutti i peli, ma sono tornata a sorridere"
“Ho deciso di insegnare l'arte del sapersi valorizzare alle donne senza peli per permettere loro di ritrovare un'immagine di se stesse che le faccia sentire a proprio agio davanti allo specchio e riflesse negli occhi di chi le guarda. Cerco di trasformare un trauma nella riscoperta di come possiamo divertirci con il nostro corpo.”