Legge di Bilancio, è scontro Camusso - Padoan: i sindacati pensano a uno sciopero in piazza
Ospite a Radio Capital, il segretario della Cgil Susanna Camusso ha criticato le misure contenute nella nuova legge di bilancio: "Favorisce le rendite e mantiene lo status quo". A stretto giro perviene la replica del ministro Padoan: "Mi chiedo Susanna Camusso che legge di bilancio abbia visto, non corrisponde a questa descrizione".
Rinuncia alla collazione effettuata dagli eredi
La Cassazione del 29.9.2017 n. 22911 ha stabilito che la rinuncia alla collazione deve ritenersi ammissibile, ben potendo i coeredi procedere alla divisione tra loro dell'asse ereditario senza applicare le disposizioni che regolano la collazione. Deve infatti rilevarsi il carattere dispositivo delle norme della collazione, per cui la collazione non può essere considerata espressione di un principio di ordine pubblico
Don Vito, il prete che in Chiesa non vuole il bambino disabile
Giacomino è un bambino normale, con una disabilità. Fa equitazione, studia, e gli amici lo invitano alle feste. C'è un problema, però, e non è Giacomino. Il problema è che il prete non lo vuole al catechismo perché "la sua presenza non permetterebbe agli altri bambini di seguire la celebrazione della Messa". E allora, conclusione, è meglio che stia a casa.
Anche Rosatellum: perché le leggi elettorali hanno nomi latini
Mattarellum, Porcellum, Consultellum, Italicum, Rosatellum. Un quadro sintetico di come nascono i loro nomi.
Islam, priorità e sostituzione etnica: anche le bufale ci dicono che non avete più argomenti contro lo Ius Soli
"Non è una priorità", "non ci sono i numeri per approvarlo al Senato", "così vincerà il partito islamico": queste sono solo alcune delle ultimissime bufale sullo ius soli / ius culturae. Bufale che ormai sono così improponibili da chiarire con evidenza quanto siano pretestuose e strumentali le "scuse" per rimandare l'approvazione di una legge sacrosanta".
Perché la parità di genere nel calcio è una cosa seria
Eterne dilettanti, condizionate dagli stereotipi: più di metà delle ragazze che praticano sport lo abbandonano con la pubertà. Si tratta di uno dei tanti condizionamenti che, nella fase di formazione della personalità, porta le donne a limitarsi e autocensurarsi: così, stereotipi e gabbie mentali riducono lo sviluppo delle potenzialità
Alex, l'insegnante che ha rinunciato al posto fisso per andare a fare il maestro di strada
Si definisce "maestro - viaggiatore"e ha deciso di abbandonare il "posto fisso" da maestro elementare per diventare volontario "maestro di strada" a Palermo, nel difficile quartiere di Monreale. "Vado per fare l'allievo sperando di tornare per riuscire, con i miei colleghi, a innescare una rivoluzione sulla nostra scuola."
Milano, arriva il Premio Wondy in memoria di Francesca Del Rosso: un inno alla resilienza
Il 24 ottobre sarà presentato il Premio Wondy in memoria della giornalista e scrittrice Francesca Del Rosso scomparsa meno di un anno fa. Quando il dolore si trasforma in opportunità, nasce la resilienza.