• Hai nuove notifiche!
tot. contagiati 3.842.079
16 aprile 15.943
tot. guariti 3.218.975
16 aprile 18.779
tot. deceduti 116.366
16 aprile 429
Nonna Marietta batte tutti, compie 112 anni e diventa la nonnina più anziana d'Italia: "Grazie"
Nonna Maria Oliva festeggia 112 anni. La nonnina, chiamata Marietta, è la donna più longeva d'Italia e abita in Sicilia, a Piazza Armerina, nell'ennese. Ha avuto otto figli e 58 tra nipoti e pronipoti. Gli auguri del Sindaco Cammarata: "Insegnamento di forza e costanza non solo per le nuove generazioni"
Astrazeneca solo agli over 60 può cambiare in meglio la campagna vaccinale italiana?
La decisione di dare una "indicazione preferenziale di utilizzo" del vaccino di Astrazeneca solo per gli over 60 è destinata a far discutere e ad alimentare polemiche e diffidenza. Invece, può anche essere una buona notizia, perché ci permetterà di cambiare la strategia vaccinale e proteggere in fretta chi ne ha davvero bisogno.
Ecco perché la Corte Costituzionale ha bocciato la riforma Fornero sui licenziamenti economici
È irragionevole che sia lasciata al giudice la discrezionalità sulla reintegrazione in caso di manifesta insussistenza del motivo oggettivo alla base del licenziamento: il settimo comma dell'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, come riformato dal governo Monti, è incostituzionale e la Consulta spiega perché.
Giornata mondiale autismo, Elle McNicoll racconta "Una specie di scintilla"
Si intitola 'Una specie di scintilla' (Uovonero) ed è il romanzo di Elle McNicoll, autrice neurodivergente scozzese, appena uscito in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo: "Da bambina non ho mai visto un adulto come me. O meglio, non ne ho visto uno che fosse aperto e orgoglioso di ciò che era."
“Lo sciopero dei driver di Amazon è il conflitto di cui abbiamo bisogno”, dice Guido Maria Brera
Intervista al finanziere e scrittore, da poco in libreria con il romanzo “Candido”, una rilettura del racconto filosofico di Voltaire al tempo dei rider e della pandemia: “L’assenza di conflitto è lo spirito del tempo, gli algoritmi sono psicofarmaci digitali. E rischiamo di convivere per sempre con le pandemie, se continueremo a distruggere il pianeta”