• Hai nuove notifiche!
Renzi e Salvini: gli sconfitti che non se ne sono accorti
Vorrebbero farci credere che il faccia a faccia tra Renzi e Salvini nel salotto televisivo di Bruno Vespa sia un appuntamento epico della politica italiana ma da fuori i due sono riconoscibili solo per le sonanti sconfitte che sono riusciti a infliggersi da soli e per il fatto che si ostinino a comportarsi da vincitori.
Titolo esecutivo e responsabilità solidale nell'associazione non riconosciuta art 38 cc
Cassazione 14.5.2019 n 12714 l'efficacia esecutiva del titolo formatosi contro la sola associazione non riconosciuta in un giudizio di cognizione nel quale il creditore non abbia evocato, in proprio, anche l'eventuale soggetto responsabile solidale ex art 38 cc per ottenere l'accertamento della sua responsabilità solidale e la sua condanna, unitamente a quella dell'ente stesso, non si estende automaticamente nei confronti del predetto soggetto
"Mafia nigeriana" di Sergio Nazzaro: "I Maphite, criminali potenti e sottovalutati"
Lo scrittore e giornalista Sergio Nazzaro torna in libreria con "Mafia nigeriana. La prima indagine della squadra antitratta", che attraverso documenti esclusivi e intercettazioni mai rese pubbliche prima racconta i temibili dei Maphite e degli Eye, i gruppi criminali nigeriani che comandano nel nostro Paese.
Che cos'è la "catacresi", un genere di abuso linguistico a cui ricorriamo tutti
Nella lingua che usiamo ci sono alcuni abusi e libertà retoriche di cui non ci accorgiamo. Metafore normalizzate, estensioni improprie: ossificazioni della lingua spesso paradossali, che per l'uso costante smettono di essere abusi e artifici retorici, anche se a guardarli restano molto divertenti e qualche volta fanno ancora discutere.
Kobane, la città che ha sconfitto Isis balla aspettando le bombe della Turchia
A Kobane si balla: morte fatti da parte che passa la libertà. E' questo il senso delle immagini che ci arrivano dalla città di Kobane, decine di persone che si abbracciano e ballano, con un fuoco vicino e i ragazzini nel mezzo. E questa immagine non ha niente a che fare con i suonatori del Titanic prima che affondasse, o con il bicchiere di vino ai soldati il giorno prima di essere mandati a morire e ad ammazzare.
Il Museo Mart di Rovereto realizza parcheggio disabili inutile, ma poi sistema
Il Museo Mart di Rovereto realizza un parcheggio disabili non a norma a causa di un palo che ne riduce drasticamente le dimensioni. Ma in seguito alla segnalazione di #Vorreiprendereiltreno viene ripristinato lo stallo secondo la normativa vigente: “Accogliamo oltre 3.000 disabili ogni anno, l’inclusione è un nostro punto di forza.”
Taglio dei parlamentari: non ha perso la Ka$ta, ma la politica e la democrazia
Tra applausi scroscianti e grida di giubilo, il Parlamento italiano ha approvato in via definitiva una pessima riforma della Costituzione, riducendo semplicemente il numero dei parlamentari, in nome di ragioni deboli o vere e proprie bufale. Un enorme spot, una misura non necessaria, che rischia di avere ripercussioni sullo stesso concetto di democrazia.
Il lancio dello Sputnik, 62 anni fa. Ieri i Russi, oggi i Cinesi: lo spazio è sempre più "rosso"
Il 4 ottobre 1957 i Russi lanciarono lo Sputnik e mandarono in panico gli Stati Uniti col primo satellite artificiale dell'umanità. Una sonora batosta che la propaganda Comunista inflisse alla retorica Yankee in piena guerra fredda. Oggi, dopo oltre Sessant'anni, la battaglia nei cieli contro i Comunisti si ripropone con un nuovo avversario: la Cina.
Sul fine vita la politica dimentica i suoi doveri e ignora i diritti delle persone
La Consulta aveva sospeso il procedimento sul caso Cappato perché il Parlamento provvedesse a decidere sul tema, ma nessuna legge è stata promulgata. È ora la magistratura a dover prendere decisioni, senza avere gli strumenti adatti per regolare questa complessità e garantire la dignità a chi vuole vivere e a chi vuole morire.