Prato, il candidato sindaco ruba il parcheggio ai disabili. Poi non si scusa e fa pure peggio
Il candidato sindaco per il centrodestra a Prato parcheggia il camper della sua campagna elettorale sul posto riservato ai disabili. Quando gli viene fatto notare non si scusa e risponde "era solo un minuto": dopo poche ore spuntano nuove foto con lo stesso camper parcheggiato in doppia fila, sul marciapiede e sulle strisce.
Come Giovanni Falcone è diventato un santino da sventolare per l'antimafia di facciata
La presenza del ministro Salvini (ma non solo) spacca il fronte dell'antimafia siciliano. ANPI, Arci e il fratello di Peppino Impastato organizzano per conto loro una manifestazione a Capaci che non ha nulla a che vedere con la cerimonia ufficiale pensata in Aula Bunker dove è previsto l'intervento del ministro. Anche il presidente della Regione Sicilia ha parlato di "troppo veleno" e deciso di non esserci.
Chi può vincere le Elezioni Europee 2019: le previsioni e come valutare i risultati
Cosa significa vincere le Elezioni Europee? Quale risultato potrebbe essere ritenuto accettabile dalle singole forze politiche e come potrebbe cambiare il quadro politico complessivo dopo il voto del 26 maggio 2019? La guida definitiva per capire cosa ci aspetta dopo lo spoglio dei voti di lunedì prossimo.
Termine per iscrizione a ruolo e notifica a più parti
Cassazione 19.3.2019 n 7679 il dato letterale del 165 comma 2 cpc presuppone che, in presenza di notifica da eseguirsi a più persone, l'iscrizione a ruolo (la costituzione dell'attore o dell'appellante) abbia già avuto luogo nel termine 165 comma 1 cpc e solo il mero deposito dell'atto notificato può avvenire nei 10 giorni dall'ultima notifica
Palermo, Daniela e Gino: "Nostra figlia in attesa di un cuore e... che la legge si sblocchi"
La figlia adolescente di Daniela e Gino, da tre mesi e mezzo vive in ospedale in attesa di un cuore nuovo perché il suo da qualche anno ha smesso di funzionare correttamente. La ragazza, attualmente vive in ospedale perché è arrivata ad occupare l’ultimo gradino, prima di quello che la vedrà attaccata ad una macchina per permettere al suo cuore di battere ancora.
"Omaggio": il feudalesimo in una parola insospettabile
Campioni omaggio come se piovessero, se ne compri due il terzo è in omaggio: ma non facciamoci sfuggire che l'omaggio nasce nel medioevo, raccontandoci il momento rituale della concessione del feudo. Che non era proprio il piccolo dono che conosciamo oggi per 'omaggio', anzi, non era proprio un dono.
Salone libro Torino: Paola e Claudio Regeni inaugurano la kermesse nel nome di Giulio
Nei giorni in cui si è discusso di antifascismo, coloro che oggi in Italia possono dire di conoscere da vicino il fascismo, per averlo subito sulla loro pelle, sono Paola e Claudio Regeni, i genitori di Giulio. Assassinato da un regime autoritario, che lo ha sequestrato, torturato e infine ha fanno in ogni modo di nascondere la verità e proteggere i colpevoli.
Salone del Libro di Torino: esserci o non esserci nonostante CasaPound?
Le polemiche che rischiano di trasformare il Salone del Libro di Torino nel "Salone di Casapound" costituiscono una vicenda intricata e dolorosa per il mondo culturale italiano. Davanti a ciò, esserci o non esserci, non è il vero problema. Il problema è il dibattito antifascista: "Noi siamo o non siamo come loro?"