Perché sarà molto difficile che l'Italia eviti la procedura d'infrazione
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è a Bruxelles e a breve incontrerà il presidente della Commissione Europea Jean Claude Juncker per discutere della legge di bilancio italiana e cercare di evitare la procedura di infrazione per deficit eccessivo. Indiscrezioni sostengono che la trattativa sarà molto dura perché l'Italia non intende abbassare il deficit sotto il 2% come richiesto da Bruxelles.
Risarcimento del danno e assemblea di condominio nulla o annullabile
Cassazione 26.9.2018 n. 23076 La delibera dell'assemblea di condominio nulla o annullabile integra un fatto potenzialmente idoneo ad arrecare danno al condomino; quest'ultimo ha perciò la facoltà di chiedere una pronuncia di condanna del condominio al risarcimento del danno, dovendosi imputare alla collettività condominiale gli atti compiuti e l'attività svolta, nonché le relative conseguenze patrimoniali sfavorevoli, e rimanendo il singolo condomino danneggiato distinto dal gruppo ed equiparato a tali effetti ad un terzo
Sono stato alla manifestazione della Lega in piazza del Popolo. E ora ho paura
Dobbiamo avere paura, di quella piazza e di quello che potrebbe diventare. A me è bastato sturare il lavandino, mostrando un finto contratto di Governo, per capire cosa i leghisti pensassero a proposito di argomenti palesemente anti costituzionali: tortura, pena di morte, arresti arbitrari e senza prove, legge sull'aborto.
Reddito di cittadinanza e quota 100 pensioni sono un mistero: è il governo dei rinvii
Il Governo Conte ha incassato il via libera della Camera alla legge di bilancio, dopo aver posto la questione di fiducia. Il problema è che i deputati hanno approvato un provvedimento che non c'entra nulla con la manovra, senza reddito di cittadinanza e revisione del sistema pensionistico, con decine di misure che saranno completamente stravolte.
Perché il "navigator" del reddito di cittadinanza si chiama così? Che cosa c'è dietro?
Il Ministro Luigi di Maio ha annunciato che chi avrà diritto al reddito di cittadinanza, al fine di essere inserito o reinserito nel mercato del lavoro, sarà assistito da una figura che sgancia questo compito dai centri per l'impiego: il navigator. Ma da dove salta fuori questo nome? È nuovo o si tratta del nome di professionisti presenti sulla scena internazionale? E perché è stato scelto?
Il pompiere paura non ne ha. Ma il suo stipendio in Italia è da fame
I Vigili del Fuoco italiani lamentano da sempre stipendi bassissimi, attrezzature carenti, organico insufficiente. Nonostante queste gravi carenze sono la spina dorsale del pronto intervento quando ci si trova davanti alle calamità naturali nel nostro Paese. Forse è il caso di ricordarsi di loro alla prossima manovra finanziaria.
Folla ai funerali di Luca Di Bella, morto dopo un pugno: "Colpito per un contatore"
Una giornata di lutto ieri a Terrasini, nel palermitano, per la prematura scomparsa del giovane Luca Di Bella, il ventinovenne deceduto venti giorni dopo aver subito un intervento chirurgico alla mandibola a Palermo a Villa Sofia. Sarà la Procura, che ha aperto un fascicolo, ad accertare le responsabilità.
Alessio corre contro il tempo: "In Italia non mi operano, se non vado a Stanford, muoio"
Ha 26 anni e lotta con una grave malattia che gli comporta sintomi cardiaci così debilitanti da impedirgli di stare in piedi: "I giorni passano e io continuo a stare sempre peggio. Andare a Stanford ed operarmi comporta un elevato costo e non posso permettermelo, ma vorrei tornare ad avere una vita normale".