• Hai nuove notifiche!
Paolo Borsellino: il "coraggio" (etimologicamente) è siciliano
L'anniversario della strage di via D'Amelio, in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta, riporta in superficie ogni anno le sue parole sulla paura e sul coraggio, ormai diventate aforismi fra i più diffusi e ispiranti. Ed è curioso notare che fu proprio una mediazione poetica siciliana a portare nella nostra lingua la parola "coraggio".
Rinunzia alla domanda di divisione e patto di restare in comunione
Cassazione 4.6.2019 n 15177 Quanto alla violazione del patto di non chiedere la divisione ex art 1111 comma 2 cc, detto patto non condiziona la validità del procedimento di divisione, bensì solo la possibilità di ottenere sentenza favorevole. Difatti, entro il termine decennale dalla pattuizione, il Giudice dovrà rigettare la domanda di divisione proposta, mentre se la pronunzia interviene decorso detto termine, nulla osta alla decisione favorevole.
Andrea Camilleri, il ricordo di artisti e amici: "Tra cinquant'anni nessuno come lui"
Libri, teatro, radio, Tv: Andrea Camilleri è stato lo scrittore per eccellenza dei linguaggi e delle "interferenze". Nelle testimonianze di Lorenzo Pavolini, Davide Iodice, Paolo Di Paolo e Michele Rossi, una carrellata di riflessioni e aneddoti che raccontano la figura di un intellettuale complesso, come è stato l'inventore del commissario Montalbano.
Cosa dice la direttiva di Matteo Salvini sulla schedatura e sullo sgombero dei campi rom
Il testo della circolare del ministro Salvini sulla "ricognizione" dei campi rom e sulle successive misure da adottare per sgomberare le "situazioni di degrado" rivela le prossime mosse del ministero dell'Interno su un terreno scivoloso. E permette di capire cosa c'è dietro il paravento del "ripristino della legalità".
Così chef Paolo ha ridato speranza a una ragazza disabile e bullizzata
Paola è una ragazza con disabilità fisiche e cognitive che sognava di diventare una cuoca, ma per colpa di alcuni bulli è stata costretta a ritirarsi dall'istituto alberghiero di Cinecittà. Paolo Dalicandro, Chef romano, le ha offerto un posto nella scuola di cucina dove insegna: a Settembre inizierà così un corso personalizzato.