Diritto e diritti

Diritto e diritti
INFO
Guide, informazioni e novità riguardanti il mondo del diritto. Dalle riforme normative alle sentenze che fanno giurisprudenza, raccogliamo in queste pagine tutto ciò che riguarda il diritto pubblico e privato. Un luogo in cui tenere aggiornati i cittadini e, soprattutto, gli addetti ai lavori
TWITTER
Amministrativo

Sito soldi pubblici (il confronto per controllare la spesa pubblica)

Il nuovo sito del governo per scoprire come la pubblica amministrazione (regioni, province, comuni) spende i suoi soldi

La corretta gestione di un supercondominio

La Cassazione del 17.6.2014 n. 13777 ha stabilito che in un supercondominio, (1117 bis c.c.) l'amministratore del singolo edificio non ha la legittimazione passiva relativa ad un decreto ingiuntivo avente ad oggetto il pagamento degli oneri condominiali del supercondominio, trattandosi di un debito personale di ogni singolo proprietario.

Diritto di famiglia

L'attività finanziaria o speculativa e l'assegno di mantenimento al coniuge debole

La Cassazione del 4.4.2014 n. 7984 ha stabilito che per quantificare la capacità economica del coniuge, in caso di separazione o divorzio, il giudice non può limitarsi solo a considerare gli introiti collegati allo svolgimento di attività lavorativa, ma deve valutare anche la titolarità di beni patrimoniali ed l'attività finanziaria (o speculativa), il cui esercizio può essere l'indice di redditi ulteriori

Diritti reali

Il bene in comune e l’azione di reintegra o di manutenzione

La Cassazione del 19.5.2014 n. 10968 ha stabilito che in presenza di un bene in comunione (ex art. 1100 c.c.), come non è leso il diritto al pari uso della cosa comune (1102 c.c.) dalla semplice sottrazione di una porzione del bene - perché la tutela accordata dall'ordinamento concerne il pari utilizzo della res nella sua interezza, così tale principio si applica anche in materia di azione di spoglio (1168 c.c. azione di reintegrazione) o di manutenzione (1170 c.c. azione di manutenzione)

Diritto di famiglia

La natura giuridica del diritto di ascolto del minore ex art. 315 bis c.c.

La Cassazione del 31.3.2014 n. 7478 ha stabilito che ai fini processuali il diritto di essere ascoltato riconosciuto al figlio minore (e l'obbligo di ascoltare il minore) ex art. 315 bis c.c., non impone la nomina di un curatore speciale al minore (per il conflitto di interessi con i genitori) o la nomina di un avvocato (non essendo parte processuale nel procedimento di separazione dei genitori).

Condominio, Diritti reali

Il lastrico solare e il risarcimento del danno

La Cassazione del 13.6.2014 n. 13526 ritiene che il risarcimento del danno (per le infiltrazioni) derivante dal lastrico solare in proprietà esclusiva non vada ripartito in base al criterio previsto dall'art. 1126 c.c. , ma secondo il principio proporzionale generale ex art. 1123 c.c. (in quanto trattasi di responsabilità ex art. 2051 c.c.) ed ha rinviato la questione alle Sezioni Unite della Cassazione.

Diritti reali

Il muro al confine tra due terreni o tra due proprietà

La Cassazione del 30.4.2014 n. 9532 ha confermato il principio per il quale un muro comune (al confine) ex art. 880 c.c. può essere alzato a spese di uno dei due proprietari, il quale acquista la proprietà esclusiva della parte del muro sopraelevato, ma l'altro proprietario ha il diritto di chiedere comproprietà della sopraelevazione pagando le spese ex art. 885 c.c. L'art. 885 c.c. è un'eccezione al principio dell'accessione ex art. 934 c.c.

Civile

L'obbligazione solidale non richiede il litisconsorzio necessario tra i debitori

La Cassazione del 29.7.2014 n. 17221 ha ribadito il principio per il quale in presenza di un'obbligazione in solido (ex art. 1292 c.c.) non c'è litisconsorzio necessario tra tutti i debitori (ex art. 102 cpc) ed il creditore può agire contro uno qualsiasi dei debitori senza dover citare anche gli altri debitori

Amministrativo, Civile

Il sistema pubblico dell'identità digitale dei cittadini ed imprese SPID

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24.10.2014 regola l'identità digitale (SPID) descrivendo i contenuti dell'identità digitale (attributi), le modalità con le quali è possibile richiedere ed ottenere l'identità digitale, il procedimento relativo alla modifica (ed aggiornamento) dei dati dell'identità digitale, la soppressione o l'estinzione dell'identità digitale, le tutele per l'uso fraudolento dell'identità digitale

Amministrativo, Diritti reali

La definizione giuridica di costruzione edilizia

La Cassazione del 10.7.2014 n. 15838 ha stabilito che ai fini delle distanze tra costruzioni sono rilevanti le opere (principale o pertinenziale) che si trovano anche solo in parte nel sottosuolo o che fuoriescono in parte dal piano di campagna
STORIE DEL GIORNO