115 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
3 Febbraio 2022
21:16

I look della terza serata di Sanremo 2022: Michele Bravi flop in rosso, Elisa al top come una sposa

Nella terza serata di Sanremo 2022 brilla per stile ed eleganza Drusilla Foer, Mahmood e Blanco sono i più cool, Elisa splendida col suo abito couture. Diamo i voti ai look del Festival con le pagelle di stile per conduttori, cantanti in gara e ospiti sul palco dell’Ariston.
A cura di Marco Casola
115 CONDIVISIONI
Amadeus e Giusy Ferreri sul palco della terza serata
Amadeus e Giusy Ferreri sul palco della terza serata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Drusilla Foer è senza dubbio la regina della terza serata di Sanremo 2022. La co-conduttrice, con i suoi abiti sartoriali o vintage e con i gioielli appartenuti alle donne della sua vita, nonna, mamma e zia, ruba la scena a cantanti in gara e ospiti sul palco dell'Ariston. Elisa sfoggia ancora un meraviglioso abito bianco di Valentino, Emma Marrone si esibisce in Gucci, e convince con il look, mentre Noemi appare sensuale e splendida con vestito Alberta Ferretti, che cita un iconico look di Anna Oxa degli anni '80. Sangiovanni, in Diesel, celebra la fidanzata Giulia con la sua collanina, mentre Mahmood e Blanco sono ancora i più cool della serata con abiti ovesize e mantelli dal tessuto impalpabile. Bocciato il look total red di Michele Bravi e l'outfit nero con glitter di Fabrizio Moro. Bocciata su tutti i fronti Iva Zanicchi. Tra gli ospiti ci sono Cesare Cremonini, in Giorgio Armani, e Anna Valle, in Alberta Ferretti con gioielli Crivelli. Dopo aver ammirato i look top della seconda serata e aver bocciato gli abiti flop, diamo i voti ai vestiti della terza serata del Festival di Sanremo con le pagelle di stile per cantanti, conduttori e ospiti sul palco.

Amadeus con i cristalli sullo smoking

Addio ai glitter: nella terza serata di Sanremo 2022 Amadeus sceglie i cristalli. I luccicanti decori sono applicati sulla giacca smoking dai rever in satin di Gai Mattiolo. Niente da fare, speravamo di poter promuovere il conduttore, ma per colpa dei mini cristalli, cuciti persino sul papillon, proprio non possiamo dargli un voto alto. Voto 5.

Amadeus in Gai Mattiolo
Amadeus in Gai Mattiolo

Giusy Ferreri con il completo mannish

La concorrente canta "Miele" nella terza serata del Festival, lo fa indossando un completo nero di Philipp Plein, con giacca avvitata dai cut laterali e pantaloni a zampa tagliati sul davanti. Completano il look un maxi anello con cristalli e un'acconciatura dal sapore retrò. Migliora il look di Giusy, che finalmente dice addio a stampe aggressive, cristalli e dettagli troppo vistosi. Voto 6.

Giusy Ferreri in Philipp Plein
Giusy Ferreri in Philipp Plein

Highsnob e Hu con la giacca a tre maniche

Il duo intona sul palco di Sanremo le note del brano "Abbi cura di te", indossando originali completi firmati Zegna e MM6 Maison Margiela, composti con capi classici, come camicie, blazer e tuxedo, rivisitati con tagli, cut e dettagli inconsueti ed estremamente originali. Hu, ad esempio, indossa una giacca bianca con una manica in più. Ci piacciono. Voto 7 e 1/2.

Highsnob in Zegna e Hu MM6 Maison Margiela
Highsnob in Zegna e Hu MM6 Maison Margiela

Fabrizio Moro ancora in nero

Ancora nero, ancora dettagli lucenti, ancora una camicia scura. Fabrizio Moro, in Philipp Plein, non legge le nostre pagelle e non segue i nostri consigli. Forse il cantante sta cercando con i suoi look monocolore di dare più punti a chi ha puntato su di lui al Fantasanremo. Ogni anno c'è sempre lo stesso piccolo problemino: lui proprio non riesce a dire addio al nero totale. Quei rever glitterati, poi, non aiutano, anzi… Voto 4 e 1/2.

Fabrizio Moro in Philipp Plein
Fabrizio Moro in Philipp Plein

Aka7even in rosa 

Il giovane cantante sceglie un completo oversize con pantaloni crop e doppiopetto squadrato in tessuto rosa pallido, indossato su camicia bianca, impreziosita da collier a catena Pandora. Il look ci piace, trendy e moderno nelle linee e nei colori. Peccato per le scarpe che fanno a cazzotti con il resto. Voto 6 e 1/2 (con scarpe diverse gli avremmo dato anche 8).

Aka7even in Stella McCartney
Aka7even in Stella McCartney

I look di Drusilla Foer a Sanremo

Elegantissima e super chic, Drusilla appare sul palco di Sanremo con un abito in shantung nero dal lungo strascico, doppiato in bianco nella parte interna, con maniche a tre quarti e cut sullo scollo. A incorniciare il volto lucenti gioielli vintage che, come rivelato da Drusilla a Fanpage.it, sono appartenuti alle donne importanti della sua vita. Voto 7 e 1/2.

Perfetto anche il secondo look della co-conduttrice che dopo l'abito nero appare con un completo, casacca e pantaloni palazzo, impreziosito da un motivo floreale color bronzo su fondo nero. Voto 7 e 1/2.

Drusilla Foer
Drusilla Foer

Drusilla è sempre chic, anche quando indossa il pijama e la giacca da camera. Semplicemente perfetta con il look candido, composto da morbida giacca legata in vita e pantaloni ampi. Come non amarla . Voto 9.

Drusilla Foer
Drusilla Foer

Un po' di glitter ci volevano, per questo la regina della terza serata sul palco porta un lungo abito cappa dalle maniche tagliate ricoperto di lucenti decori. Splendido il contrasto con i guanti rossi in satin. Meravigliosa. Voto 9

Drusilla Foer
Drusilla Foer

Si chiude in bellezza la terza serata con un elegantissimo smoking nero dai dettagli in satin. Lo stile di Drusilla e semplice e mai gridato. Va poi detto che la Foer fa tutto da sola, non ha bisogno di esperti d'immagine. Lei ha un'eleganza innata che non necessita di stylist o grandi designer per emergere. Drusilla è chic con i suoi abiti e i suoi gioielli. Voto 10.

Drusilla Foer in smoking
Drusilla Foer in smoking

Massimo Ranieri con la cravatta griffata

Completo total black firmato Versace per Massimo Ranieri, che sceglie un abito essenziale, reso più glam e contemporaneo con la cravatta, ricoperta da una stampa iconica della celebre Maison della Medusa. Voto 6 e 1/2 (grazie alla cravatta).

Massimo Ranieri in Versace
Massimo Ranieri in Versace

Dargen D'Amico e l'abito stampato

Il pezzo fa ballare tutti e il look anche. Fantastico nel suo abito dalle stampe a contrasto con motivo floreale, firmato Federico Cina, e con i maxi occhiali di Swarovski. Saranno contenti gli utenti in fissa col Fantasanremo, dato che se un cantante della propria squadra sale con fiori su abiti o tra le mani guadagnano punti. Voto 9.

Dargen D’amico in Federico Cina
Dargen D’amico in Federico Cina

Ditonellapiaga con Rettore in bianco e nero

Le cantanti del duo, dopo averci conquistato con i loro look in bianco e nero della seconda serata, tornano a Sanremo con outfit coordinati. Ditonellapiaga, in Philosophy di Lorenzo Serafini, indossa una jumpsuit nera su camicia in pizzo bianco. Rettore, in in Avaro Figlio, sceglie un completo con pantaloni palazzo e giacca dalle maniche ampie. Ci convincono meno rispetto alla serata precedente. Voto 5-

Ditonellapiaga in Philosophy di Lorenzo Serafini e Rettore in Avaro Figlio
Ditonellapiaga in Philosophy di Lorenzo Serafini e Rettore in Avaro Figlio

Michele Bravi in rosso e con i fiori

Voce fantastica e pezzo stupendo, il look un po' meno. Michele Bravi quest'anno punta sull'originalità, forse troppa, e questa sera sceglie un completo total rouge di Roberto Cavalli by Fausto Puglisi, con giacca doppiopetto smanicata ricoperta di corni pendenti, pantaloni over, anfibi e guanti in pelle con fiori tridimensionali. Voto 4.

Michele Bravi in Roberto Cavalli
Michele Bravi in Roberto Cavalli

Rkomi con le frange e i guanti

Proseguono i look da motociclista di Rkomi che, per la terza serata di Sanremo, indossa t-shirt bianca e pantaloni in pelle nera con borchie e frange. Completano l'outfit gli amati guanti in pelle matelassè, accessorio dal quale in questo Sanremo il cantante non si separa mai. Il look precedente non lo avevamo capito, questo può non piacere ma ha personalità. Voto 7

Rkomi in Etro
Rkomi in Etro

Mahmood e Blanco con i look opposti

Semplicemente fantastici, perfetti nei loro look opposti in bianco e nero, che sembrano due parti diverse eppure uguali di un tutt'uno. Mahmood per la terza serata sceglie un completo bianco oversize dalle maniche lunghissime di Ann Demeulemeester, abbinato a gioielli Swarovski, Blanco, in Valentino, si esibisce con camicia in pizzo trasparente e lungo mantello in seta. Voto 9.

Mahmood in Ann Demeulemeester, Blanco in Valentino
Mahmood in Ann Demeulemeester, Blanco in Valentino

Tananai con il completo verniciato

Tananai sceglie un outfit The Nick, con giacca tuxedo crop, su canotta, jeans e texani Sonora Boots, tutto "sporcato" da macchie di vernice bianca. Purtroppo il look della seconda serata, con abito grigio oversize, ci aveva letteralmente fatto innamorare, dunque l'outfit della terza serata viene oscurato dal precedente. Voto 5.

Tananai in The Nick
Tananai in The Nick

Elisa come una sposa

Dopo l‘abito bianco della prima serata, Elisa sceglie ancora un candido vestito, ancora firmato Valentino. Ai piedi ancora ballerine basse senza tacco. Semplice eppure così elegante, essenziale eppure così chic. Elisa si ripete ma non stanca: l'eleganza semplice non stanca mai. Voto 8.

Elisa in Valentino
Elisa in Valentino

Achille Lauro sale scalzo sul palco

Dopo il battesimo pagano della prima serata, Achille Lauro scandalizza il pubblico con la sua esibizione provocante, in cui ha ammiccato al pubblico sbottonando la camicia e aprendo i pantaloni di Gucci. Sexy, trendy e super cool. Voto 8.

Achille Lauro in Gucci
Achille Lauro in Gucci

La Rappresentante di Lista con gli abiti bruciati

Il pubblico brucia ascoltando la loro hit, che da tre giorni sta letteralmente spopolando e facendo ballare tutta italia. Bruciano anche gli abiti Moschino scelti dal gruppo per il palco della terza serata, creazioni che fanno parte della collezione "burnin" Autunno/Inverno 2016 disegnata da Jeremy Scott per il marchio. Colorati, originali, perfettamente in linea con quello che ci si aspetta da loro. Voto 7.

La Rappresentante di Lista in Moschino
La Rappresentante di Lista in Moschino

Anna Valle in rosso

Anna Valle, ospite della terza serata, sul palco appare con un abito strapless in shantung di seta di Alberta Ferretti, con maxi fiocco sul davanti. Senza dubbio bello ma già visto e decisamente scontato. Il look dell'attrice fa tanto 2016. Voto 5–.

Anna Valle in Alberta Ferretti
Anna Valle in Alberta Ferretti

Sangiovanni in rosa

Originale, trendy e fresco il look total pink, firmato Diesel, di Sangiovanni. Il cantante non ha paura di sfoggiare una nuance pastello a Sanremo. Finalmente un tocco di colore in un mare di nero. Completano il look unghie in coordinato e la collanina con su scritto Giulia, romantico simbolo d'amore e dedica per la giovane fidanzata. Voto 7.

Sangiovanni in Diesel
Sangiovanni in Diesel

Emma mostra il reggiseno

In passato ha fatto diversi scivoloni di stile, quest'anno però Emma sembra del tutto centrata. Perfetto lo styling e l'accostamento di capi romantici, tutti firmati Gucci, come la camicia in pizzo chantilly nude dalle maniche ampie, dalla quale fa capolino il bustier in duchesse cipria dal mood sexy, e la gonna aderente in velluto rosso con maxi spacco. A completare il tutto gioielli preziosi e maxi zeppe pitonate che danno un tocco in più. Voto 8 e 1/2.

Emma Marrone in Gucci
Emma Marrone in Gucci

Yuman con la casacca

Casacca oversize e pantaloni large, tutto in nero. Sembra che quest'anno i cantanti di Sanremo disprezzino colori e fantasie. L'outfit di Yuman non ha niente che non va ma non lo ricorderemo a lungo. Voto 4-.

Yuman in Dalpaos
Yuman in Dalpaos

Le Vibrazioni e il rock look

Ancora nero, ancora qualche tocco lucente, ancora i pantaloni a zampa e gli stivali texani. Tutto sempre uguale, tutto poco originale. Un po' noioso. Voto 4.

Le Vibrazioni in Gaelle Paris
Le Vibrazioni in Gaelle Paris

Giovanni Truppi con la canotta

Torna la canotta, questa volta in total black. Giovanni Truppi, un po' come Mark Zuckerberg, sembra non amare i cambi look e dunque ripropone lo stesso outfit della serata precedente. Gli diamo un 6 sulla fiducia, ma se anche nella prossima serata si presenta sul palco così…

Giovanni Truppi
Giovanni Truppi

Noemi mostra l'ombelico

Cita l'iconico stile di Anna Oxa a Sanremo del 1986 il look creato per Noemi dalla stylist Susanna Ausoni e firmato Alberta Ferretti. Bellissima, sensuale ed elegante, la cantante risplende nonostante il colore scuro dell'abito dal profondo scollo sulla schiena e con oblò sull'ombelico. Completano il look sandali Aquazzura e gioielli Bvlgari. Voto 9.

Noemi in Alberta Ferretti
Noemi in Alberta Ferretti

Iva Zanicchi out out e ancora out

No comment. Bocciata, soprattutto per le battutine retrograde e totalmente fuori luogo. Voto 2.

Iva Zanicchi in Artemio Cabassi
Iva Zanicchi in Artemio Cabassi

Irama con il gilet

Lo stylist di Irama, Simone Rutigliano, ci aveva avvertiti: "Vedrete una serie di look dark e post apocalittici". Il cantante per la terza serata sfoggia un outfit Givenchy in total black, con gilet dai tasconi maxi e maniche tagliate a vivo. Niente male. Voto 7.

Irama in Givenchy
Irama in Givenchy

Cesare Cremonini e il look shine

Superglam, il cantante arriva a Sanremo con look firmati Giorgio Armani, composti da giacche in velluto blu o bomber luccicanti. Non amiamo paillettes e cristalli ma, in questo caso, il capo lucente di Cremonini non guasta e dà un twist perfetto all'outfit da gran sera. Moderno e non scontato. Voto 7 e 1/2.

Cesare Cremonini in Giorgio Armani
Cesare Cremonini in Giorgio Armani

Matteo Romano in blu

Semplice eppure trendy, ci piace lo stile del giovanissimo cantante, che per la terza serata sceglie un total look Emporio Armani color blu notte, con camicia su shirt bianca e pantaloni con fascia in satin tono su tono in vita. Peccato per i pantaloni indossati negli stivali… Voto 6 e 1/2.

Matteo Romano in Emporio Armani
Matteo Romano in Emporio Armani

Ana Mena con le paillettes

Ci ricorderemo dei look di Ana Mena a Sanremo 2022? Forse li dimenticheremo due minuti dopo la fine della serata finale. Lei splendida, niente da dire sul completino in paillettes di Emporio Armani, ma si poteva fare qualcosina in più. Osare non guasta. Voto 5-.

Ana Mena in Emporio Armani
Ana Mena in Emporio Armani
115 CONDIVISIONI
568 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni