Si sono chiuse le urne alle 15 di oggi 21 settembre: gli elettori liguri hanno espresso il proprio voto per queste regionali 2020 insieme al referendum confermativo sul taglio dei parlamentari e alle elezioni amministrative. Chiusi i seggi, sono iniziate le operazioni di spoglio, con lo scrutinio prima delle schede referendarie e poi di quelle regionali. Le proiezioni arriveranno tra circa un'ora mentre per i risultati definitivi bisognerà attendere la fine dello spoglio. In corsa per la carica di governatore della regione ci sono il presidente uscente Giovanni Toti, candidato del centrodestra, contro il quale l'alleanza PD-M5S ha schierato il giornalista Ferruccio Sansa. Alle 23 di ieri, domenica 20 settembre, è stato reso noto dal Ministero dell'Interno l'ultimo dato circa l'affluenza alle urne che è stata del 39,05%.

Ecco tutto le informazioni più importanti per queste regionali in Liguria: fino a che ora si vota, come si vota, chi sono i candidati, la legge elettorale e gli ultimi sondaggi.

Regionali Liguria, quando arriveranno gli exit poll e i risultati

Gli exit poll sono stati diffusi a partire dalle 15 di oggi lunedì 21 settembre, poco dopo la chiusura delle urne. I dati saranno diffusi sia dalla Rai che ha dedicato un palinsesto speciale a questa giornata, che su La7. Qualche ora dopo gli exit poll, si avranno anche le prime proiezioni. Per i risultati definitivi, invece, sarà necessario attendere la fine delle operazioni di scrutinio. Alla chiusura dei seggi, infatti, si inizierà con lo spoglio delle schede elettorali del referendum e, subito dopo, con quelle delle regionali. Per le amministrative, invece, sarà necessario attendere domani. Stando, però, agli ultimi sondaggi sulle elezioni regionali in Liguria, il governatore uscente e candidato del centrodestra Giovanni Toti è in vantaggio di oltre venti punti percentuali su Ferruccio Sansa, il candidato di PD e Movimento 5 Stelle; si attesta tra il 3 e il 5% dei consensi il candidato di Italia Viva, Aristide Massardo.

L'affluenza alle ore 23 di domenica 20 settembre per le elezioni regionali in Liguria

Stando a quanto comunicato dal Ministero dell'Interno, il 39,05% degli aventi diritto si è recato alle urne nella giornata di domenica 20 settembre per votare alle regionali in Liguria. Il dato si attestava al 32,07%, mentre alle 12 era stato il 13,9% dei votanti a recarsi al seggio elettorale. Nella precedente tornata elettorale l'affluenza definitiva fu del 50,6%.

Regionali in Liguria: si vota fino alle 15 di oggi

Le operazioni di voto in Liguria si sono svolte ieri, domenica 20, e continueranno oggi lunedì 21 settembre fino alle 15. Si vota, oltre che per le elezioni regionali in Liguria, anche per il voto al il referendum costituzionale e per le elezioni amministrative.

Come si vota alle elezioni regionali in Liguria

La legge elettorale che regola il voto in Liguria risale al 1995 e prevede un unico turno: il vincitore è il candidato che riesce a ottenere anche un solo voto in più rispetto agli sfidanti. I seggi in consiglio regionale sono 30, divisi per l'80% in base a liste provinciali, per il restante 20% in maniera variabile come premio di maggioranza oppure ripartito tra le liste di minoranza qualora il vincitore abbia già ottenuto un numero maggiore a 18 seggi. In Liguria vige la soglia di sbarramento al 3%, necessaria per poter entrare in Consiglio Regionale; è previsto infine il voto disgiunto. Le schede elettorali saranno 4, di colore rosa, una per ogni circoscrizioni del territorio ligure: ecco i fac simili per la circoscrizione elettorale di Genova, di Imperia, La Spezia e Savona.

Regionali in Liguria, i candidati e le liste

I candidati alla carica di Presidente della Regione Liguria sono 10, sostenuti da 18 liste. Vediamo chi sono i papabili allo scranno più importante della regione e le liste in corsa:

  • Carlo Carpi (Lista Carpi)
  • Ferruccio Sansa (Europa Verde, Movimento 5 Stelle, Sansa Presidente, Partito Democratico, Linea condivisa)
  • Marika Cassimatis (Base Costituzionale)
  • Giovanni Toti (Toti Presidente, Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia, UDC)
  • Davide Visigalli (Riconquistare l'Italia)
  • Giacomo Chiappori (Grande Liguria)
  • Riccardo Benetti (Rispetto per tutti gli animali)
  • Aristide Fausto Massardo (Massardo Presidente)
  • Alice Salvatore (Il Buonsenso)
  • Gaetano Russo (Il Popolo della Famiglia)