Mancano poche ore alla chiusura delle urne per il referendum sul taglio dei parlamentari e le elezioni regionali 2020; i seggi sono stati aperti ieri dalle 7 alle 23 e hanno riaperto questa mattina sempre alle 7. Chiuderanno alle 15 di oggi, dopodichè sapremo chi ha vinto le elezioni regionali e i risultati definitivi del referendum.
Per conoscere i primi exit poll e i risultati, quindi, ci sarà da attendere, soprattutto per quanto riguarda le elezioni comunali, le cui schede saranno le ultime a essere scrutinate. Si vota per il referendum costituzionale per il taglio del numero dei parlamentari, per le suppletive in due collegi, per le regionali in sei Regioni (più la Valle d'Aosta), e per le amministrative in centinaia di comuni in tutta Italia. I primi dati saranno quelli sull'affluenza, che vengono comunicati alle 12, alle 19 e alle 23 di domenica 20 settembre. Il dato definitivo sull'affluenza, invece, arriverà oggi alle ore 15, alla chiusura dei seggi.

Gli scrutini inizieranno alla chiusura dei seggi, partendo dalle suppletive e passando poi al referendum e alle regionali. Nella maggior parte delle sezioni si inizia dal referendum, considerando che le suppletive riguardano dei territori circoscritti. Lo spoglio delle schede delle elezioni amministrative inizierà martedì alle 9 del mattino. Alle urne sono chiamati 46.415.906 elettori per un totale di 61.622 sezioni. Per le elezioni amministrative si vota anche in alcuni comuni capoluogo, sia di provincia che di Regione.

Quando arriveranno gli exit poll di referendum e regionali

Alla chiusura dei seggi, oggi pomeriggio alle 15, verranno diffusi i primi exit poll. La Rai comunicherà i risultati durante una diretta del Tg1, con la diffusione di exit poll e proiezioni. Su La7 ci sarà invece la tradizionale maratona elettorale condotta da Enrico Mentana: partirà alle 14.15 e fornirà le proiezioni di Swg. Su Sky Tg24 andrà in onda lo speciale Voto 2020 a partire dalle 14.30, con la diffusione degli Instant poll  di Quorum/YouTrend per il referendum e per i dati sulle regionali in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto.

Quando arriveranno i risultati

Per avere i risultati bisognerà attendere lo spoglio delle schede. Ricordiamo che si inizierà (dove non ci sono le suppletive) dal referendum e dalle regionali, per poi passare martedì alle amministrative. La Rai trasmetterà le proiezioni fornite dal Consorzio Opinio Italia: le prime sulle regionali sono previste dalle 17.30 in poi, mentre per le comunali bisognerà aspettare martedì, tra le 9.45 e le 10. Per avere i risultati definitivi, quindi, si dovrà aspettare il pomeriggio di lunedì per il referendum, probabilmente la serata per le regionali e la mattinata di martedì per le comunali.