213 CONDIVISIONI
Eurovision Song Contest 2022

Chi sono i finalisti dell’Eurovision 2022 dopo le due semifinali

Tutti i finalisti dell’Eurovision Song Contest 2022 dopo le due semifinali di Torino, ecco i cantanti in gara nella semifinale di sabato 14 maggio 2022. L’Italia è già in finale con Mahmood e Blanco perchè il nostro Paese fa parte dei cosiddetti “Big Five”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ilaria Costabile
213 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Eurovision Song Contest 2022

L'elenco dei finalisti dell'Eurovision Song Contest 2022 si completa con i restanti 10 Paesi dopo la seconda semifinale di giovedì 12 maggio 2022. La finalissima è in programma sabato 14 maggio su Rai Uno e vedrà 25 Paesi sfidarsi per il titolo di nuovo vincitore dopo il successo dei Maneskin lo scorso anno. I Paesi partecipanti all'Eurovision sono 40: nella prima serata sono stati designati 10 nazioni finaliste a cui si sono aggiunti altri 10 artisti dopo la seconda semifinale. A questi vanno aggiunti i Big Five, quindi Italia, Francia, Germania, Spagna e Inghilterra. Queste cinque nazioni, infatti, accedono di diritto alla finale, senza dover passare attraverso le fasi "eliminatorie" della gara.

Ecco l'elenco completo dei finalisti all'Eurovision 2022, con il nome di cantanti, le canzoni e i Paesi che rappresentano:

  • Italia: Mahmood e Blanco con "Brividi"
  • Spagna: Chanel con "SloMo"
  • Francia: Alvan & Ahez con "Fulenn"
  • Germania: Malik Harris con "Rockstars"
  • Inghilterra: Sam Ryder con "Space Man"
  • Svizzera: Marius Bear con "Boys Do Cry"
  • Armenia: Rosa Linn, con "Snap"
  • Islanda: Sigga, Beta, Elìn con "Með Hækkandi Sól"
  • Lituania: Monika Liu con "Sentimental"
  • Portogallo: Maro con "Saudade Saudade"
  • Norvegia: Subwoolfer con "Give That Wolf A Banana"
  • Grecia: Amanda Tenfjord con "Die Together"
  • Ucraina: Kalush Orchestra con "Stefania"
  • Moldavia: Zdob şi Zdub & Fraţii Advahov con "Trenulețul"
  • Paesi Bassi: S10 con "De diepte"
  • Belgio: Jérémie Makiese con ‘Miss You'
  • Repubblica Ceca: We Are Domi con ‘Lights Off‘
  • Azerbaijan: Nadir Rustamli con ‘Fade To Black'
  • Polonia: Ochman con ‘River'
  • Finlandia: The Rasmus con ‘Jezebel'
  • Estonia: Stefan con ‘Hope'
  • Australia: Sheldon Riley con ‘Not The Same'
  • Svezia: Cornelia Jakobs con ‘Hold Me Closer'
  • Romania: WRS con ‘Llámame'
  • Serbia: Konstrakta con ‘In Corpore Sano'

Chi sono i Big Five, i Paesi finalisti di diritto all'Eurovision 2022

Con Big Five si fa riferimento ai cinque Paesi che per primi hanno contribuito a supportare l'Unione europea di radiodiffusione e che tutt'oggi ne sono i principali sostenitori, di questa cinquina, i primi tre stati hanno dato vita alla manifestazione internazionale canora più antica e longeva del mondo. Si tratta di Francia, Germania e Italia, a cui si aggiungo anche Inghilterra e Spagna. Per questo motivo, quindi, sono i Paesi che hanno diritto alla finale della kermesse, senza passare per la fase intermedia. L'Italia per un periodo, dal 1997, si è ritirata dalla competizione e per questo motivo per un certo lasso di tempo si è parlato di Big Four.

Perché l'Italia è già in finale con Mahmood e Blanco

Essendo l'Italia uno dei paesi che rientra nei Big Five, quindi, i suoi rappresentanti non dovranno esibirsi durante le semifinali, ma dovranno solamente contendersi la vittoria, sfidandosi con gli altri protagonisti in gara. L'anno scorso i Maneskin, dopo aver vinto Sanremo, hanno conquistato anche il palco dell'Eurovision, che quest'anno invece vedrà la performance di Mahmood e Blanco. Il duo vincitore del Festival della canzone italiana con "Brividi", pare essere tra i preferiti alla vittoria finale, sebbene ci sia anche la band Ucraina, i Kalush Orchestra, tra i papabili vincitori, a cui toccherà esibirsi già nella prima semifinale.

213 CONDIVISIONI
150 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views