26 Gennaio 2022
16:45

“Hamilton correrà nel 2022”: la rivelazione dell’ultimo uomo ad averlo intervistato

Il campione del mondo F1 Jenson Button, ad oggi unica persona ad aver intervistato Lewis Hamilton dopo la sconfitta nel GP di Abu Dhabi costatagli il titolo Mondiale di Formula 1 2021 si è detto sicuro che il britannico continuerà a correre anche nel 2022 data la sua volontà di diventare il pilota più titolato nella storia del Circus.
A cura di Michele Mazzeo

I dubbi sul futuro di Lewis Hamilton non sono ancora stati sciolti. Il silenzio ad oltranza del britannico infatti prosegue senza interruzioni da quel GP di Abu Dhabi in cui, in seguito ad una controversa decisione presa dal direttore di gara Michael Masi, si è visto strappare all'ultimo giro dell'ultima gara il titolo Mondiale di Formula 1 dal rivale Max Verstappen.

Da quel 12 dicembre solo qualche eclatante gesto per dimostrare il proprio dissenso per quanto avvenuto nel convulso finale della corsa sul circuito di Yas Marina e nessuna dichiarazione pubblica rilasciata (nemmeno sui social network), mentre il team principal Mercedes Toto Wolff conferma che la riflessione sul futuro del sette volte campione del mondo (ritiro immediato dalla F1 o correre anche nel Mondiale 2022) va avanti e non ha ancora preso una decisione a riguardo.

Indiscrezioni fuoriscite da persone vicine al 37enne di Stevenage hanno fatto sapere che la decisione è legata all'esito dell'inchiesta aperta dalla FIA per fare chiarezza sul concitato finale del GP di Abu Dhabi, ma la stessa Federazione si è affrettata a comunicare che le risultanze saranno rese note solo qualche giorno prima del gran premio che aprirà il campionato Mondiale di Formula 1 2022 (il GP del Bahrain), quando cioè per il pilota britannico sarà troppo tardi per dare una risposta. Nonostante ciò però Lewis Hamilton non accenna ad interrompere l'impenetrabile silenzio dietro cui si è nascosto dopo la delusione per l'epilogo dello scorso campionato, lasciando così spazio solo alle interpretazioni e alle sensazioni.

Tutti provano a prevedere cosa farà Lewis Hamilton: da un lato c'è chi, come l'ex patron del Circus Bernie Ecclestone, è convinto che si ritirerà, dall'altro c'è chi, come la Red Bull e Max Verstappen, è sicuro di rivederlo in pista anche nel 2022. Dalla parte di questi ultimi si schiera anche il campione del mondo 2009 Jenson Button che, oltre ad essere suo connazionale e suo ex compagno di squadra (in McLaren dal 2010 al 2012), è ad oggi anche l'ultimo uomo ad aver intervistato Hamilton, l'unico ad averlo fatto dopo la sconfitta nella gara di Abu Dhabi.

È stato infatti l'ex pilota inglese ad intervistarlo per la TV ufficiale della Formula 1 proprio al termine della corsa sul tracciato di Yas Marina prima di piombare nell'assoluto silenzio che dura ancora oggi. E il campione F1 2009 non sembra avere alcun dubbio su quale decisione prenderà Lewis Hamilton per l'immediato futuro e il motivo sta nella volontà del driver Mercedes di conquistare l'8° alloro della carriera che gli permetterebbe di staccare la leggenda Michael Schumacher e diventare il pilota più titolato della storia della Formula 1:

"Penso che correrà. Vuole vincere quell'ottavo titolo ed essere il pilota di Formula 1 più titolato nella storia della F1. E lo farà, lo penso davvero – ha detto infatti Jenson Button intervenuto a riguardo nella trasmissione Good Morning Britain –. È stato una finale controverso della stagione, ma penso davvero che debba guardare alla stagione nel suo insieme. La Formula Uno è in un momento fantastico, due piloti fantastici ci partecipano ogni fine settimana e penso che tutti siano entusiasti della nuova stagione, dei nuovi regolamenti e di tutto lo sviluppo di queste vetture nel corso dell'anno".

Hamilton in difficoltà nella F1 2022, la piccata rivincita di Alonso: "Benvenuto nel mio mondo"
Hamilton in difficoltà nella F1 2022, la piccata rivincita di Alonso: "Benvenuto nel mio mondo"
Hamilton a muso duro: "Se non mi fanno correre, così sia. Abbiamo un pilota di riserva"
Hamilton a muso duro: "Se non mi fanno correre, così sia. Abbiamo un pilota di riserva"
Formula 1, Leclerc vola nelle prove libere 2 del GP di Spagna: sorpresa Mercedes, Verstappen solo 5°
Formula 1, Leclerc vola nelle prove libere 2 del GP di Spagna: sorpresa Mercedes, Verstappen solo 5°
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
110
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
104
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
85
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
74
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
65
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
195
2
Ferrari
169
3
Mercedes
120
4
McLaren
50
5
Alfa Romeo Racing
39
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni