397 CONDIVISIONI
28 Dicembre 2021
18:04

La Red Bull non ha dubbi sul possibile ritiro di Hamilton: “È in grado di superarlo”

Lewis Hamilton sta ancora riflettendo sul possibile ritiro dalla Formula 1 dopo la grande delusione di Abu Dhabi. I grandi rivali della Red Bull però sono sicuri che il britannico abbia già preso la sua decisione in vista del Mondiale 2022.
A cura di Michele Mazzeo
397 CONDIVISIONI

Il dubbio che Lewis Hamilton possa decidere di ritirarsi anticipatamente dalla Formula 1 dopo la grande delusione di Abu Dhabi continua a tenere banco nel paddock. Il britannico prosegue nel suo silenzio iniziato subito dopo la gara in cui si è visto soffiare in extremis il titolo dal rivale Max Verstappen e alcuni gesti eclatanti perpetrati in queste ultime settimane (la diserzione al Gala di fine stagione della FIA, il defollow all'account ufficiale della Formula 1 e infine la decisione di smettere di seguire tutti gli account seguiti in precedenza su Instagram) fanno pensare che la decisione sul suo futuro non sia stata ancora presa.

Il dubbio che il sette volte campione del mondo possa decidere di appendere il casco al chiodo e non essere al via del Mondiale di Formula 1 2022, così come crede l'ex patron del Circus Bernie Ecclestone dopo aver parlato con il papà Anthony, non è stato sciolto nemmeno dal team principal della Mercedes Toto Wolff che recentemente ha spiegato i motivi del silenzio del pilota britannico dopo il contestato epilogo del Mondiale 2021. Lo stesso vale per il fratello Nicolas che ha dato gli ultimi aggiornamenti riguardo a Lewis Hamilton e a come sta trascorrendo questo periodo senza però fare menzione al possibile ritiro.

I grandi rivali sono però convinti che alla fine il 36enne di Stevenage non si ritirerà e il prossimo anno sarà ancora in pista più agguerrito che mai per tentare di conquistare quell'ottavo titolo iridato che gli permetterebbe di staccare Michael Schumacher e diventare il pilota più vincente della storia della Formula 1. "Lewis Hamilton farà di tutto per conquistare l'ottavo titolo. È ancora troppo bravo per smettere. È stato già in grado di affrontare le sconfitte in passato. Può farlo anche ora" ha detto infatti a riguardo il superconsulente della Red Bull Helmut Marko alla testata tedesca Sport1. Ne è certo anche il suo grande rivale Max Verstappen che a Servus TV ha ribadito: "Non ho mai avuto dubbi, ovviamente Lewis correrà anche l'anno prossimo".

397 CONDIVISIONI
La Red Bull mortifica la Ferrari in tutto: strepitoso record nel cambio gomme nel GP d'Ungheria
La Red Bull mortifica la Ferrari in tutto: strepitoso record nel cambio gomme nel GP d'Ungheria
Un intoppo burocratico svela che Porsche ha comprato il 50% della Red Bull: cosa cambia in F1
Un intoppo burocratico svela che Porsche ha comprato il 50% della Red Bull: cosa cambia in F1
Clamorosa beffa per la Red Bull nel GP di Francia: un errore della FIA costa il podio a Perez
Clamorosa beffa per la Red Bull nel GP di Francia: un errore della FIA costa il podio a Perez
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni