27 Settembre 2021
17:47

La pioggia in 5 giri stravolge il Gp di Russia, solo un pilota mantiene la stessa posizione

Il Gran Premio di Russia, in cui Lewis Hamilton ha vinto il 100° Gp della sua carriera, ha avuto un finale caotico. Gli ultimi cinque giri sono stati condizionati dalla pioggia e hanno stravolto in modo quasi totale la classifica. Solo un pilota in quel caos ha mantenuto la posizione che aveva quando è arrivata la pioggia, Yuki Tsunoda dell’Alpha Tauri.
A cura di Alessio Morra

Il Mondiale di Formula 1 2021 è davvero bello, lo era stato in realtà anche quello del 2020, c'erano state tanti Gp divertenti, ma anche un dominatore. Quest'anno è diverso. C'è una lotta serrata per il titolo tra Hamilton e Verstappen, senza esclusione di colpi, ma c'è spazio anche per vincitori a sorpresa come Ocon o Ricciardo. Tra le cose più belle di questo campionato anche gli ultimi cinque giri del Gran Premio di Russia che sono stati incredibili. Letteralmente è successo di tutto. La pioggia ha scompaginato i piani di tutti i piloti e di tutte le scuderie e in quei giri solo un pilota è riuscito a confermare la propria posizione.

Non è stato semplice seguire la gara in diretta per gli appassionati né tantomeno per la regia internazionale che doveva vedere cosa succedeva con Hamilton all'inseguimento di Norris, ma anche cosa succedeva alle spalle dei due inglesi con duelli d'altri tempi con grande protagonista Alonso,grande protagonista Alonso, ma anche Charles Leclerc. La pioggia battente e le differenti strategie hanno prodotto il caos, Lando Norris ha sbagliato a non rientrare ai box e quella decisione ha fatto svanire la possibilità di vincere, ma anche il piazzamento sul podio e il giovane talento ha chiuso solo al settimo posto. Hamilton invece ha seguito le direttive del box e ha conquistato il 100° successo in Formula 1, che lo ha riportato anche al comando del campionato. Sul podio però è salito pure Verstappen che in un paio di giri è passato da un anonimo settimo posto e a un lusinghiero secondo posto, raggiunto così quasi d'incanto.

Max sfrutta l'errore di Leclerc e i pit stop di Alonso e Perez per scalare la classifica, poi ha superato Sainz e Ricciardo, fermatisi nel suo stesso momento, e poi ha avuto facilmente la meglio su Lando Norris. Alle spalle dei due contendenti per il titolo è accaduto di tutto con Sainz che è artigliato il podio, il terzo con la Ferrari, Ricciardo si issa al quarto posto, mentre Bottas passa dal 15° al 5° posto. E in zona punti anche Kimi Raikkonen.

Cinque giri che sono già parte della storia della Formula 1. Praticamente è cambiato tutto, con beffa enorme, oltre che per Norris, pure per l'Aston Martin che aveva avuto sempre un pilota nella top ten, e che poi ha chiuso a secco. L'unico pilota che in quel caos ha mantenuto la posizione che aveva quando è arrivato l'acquazzone è stato Yuki Tsunoda, il giapponese non ha vissuto un bel weekend, l'Alpha Tauri è mancata ancora sul più bello, e lui ha mantenuto la 17esima piazza. Giovinazzi lo ha superato sotto il bagnato, ma Latifi è si ritirato e così in quel finale assurdo Tsunoda ha mantenuto il 17° posto, ed è stato l'unico a non risentire, nel bene o nel male, del caos di Sochi.

Hamilton a rischio squalifica in Brasile: un'irregolarità nell'auto può costargli il Mondiale
Hamilton a rischio squalifica in Brasile: un'irregolarità nell'auto può costargli il Mondiale
Hamilton incanta in Brasile e riapre il Mondiale: rimonta show e sorpasso su Verstappen
Hamilton incanta in Brasile e riapre il Mondiale: rimonta show e sorpasso su Verstappen
Verstappen campione a Jeddah se... le combinazioni per la vittoria del titolo Mondiale di Formula 1
Verstappen campione a Jeddah se... le combinazioni per la vittoria del titolo Mondiale di Formula 1
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
352
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
344
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
203
4
S. Pérez
190
5
L. Norris McLaren
McLaren
153
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
546
2
Aston martin red bull racing
541
3
Ferrari
297
4
McLaren
258
5
Alpine
137
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni