137 CONDIVISIONI
12 Settembre 2021
16:25

Ricciardo vince a Monza, la McLaren fa doppietta e trionfa in F1 dopo 9 anni. Leclerc 4°

Daniel Ricciardo vince il Gran Premio d’Italia di Monza. L’australiano trionfa a distanza di tre anni dall’ultima volta. Doppietta McLaren con Norris secondo. Sul podio anche Bottas, che è partito ultimo. Quarto posto per la Ferrari di Leclerc, che sfrutta la penalità di Perez per guadagnare una posizione. Sesto Sainz. Ritirati dopo un incidente Hamilton e Verstappen.
A cura di Alessio Morra
137 CONDIVISIONI

A Monza a sorpresa vince Daniel Ricciardo, che torna a vincere in Formula 1 dopo tre anni. Doppietta McLaren con Norris secondo. Per il team inglese è il primo successo dal 2012. Sul podio anche Bottas, partito ultimo. Quarto Leclerc, sesto Sainz.  Ritirati Hamilton e Verstappen, coinvolti in un incidente al 26° giro.

Ricciardo supera Verstappen in partenza

Ricciardo scatta in modo meraviglioso e al via supera Verstappen, Hamilton passa Norris. Poi Lewis va all'attacco di Max, non lo supera, vanno a contatto, non lo sorpassa perde pure la posizione su Norris. La gara resta abbastanza noiosa per le prime posizioni. Con i primi quattro che continuano a impensierirsi senza attaccarsi. Si attende la prima sosta di uno dei quattro. Mentre dietro Giovinazzi parte alla grande, ma poi viene toccato da Sainz e rovina la sua gara. Nelle retrovie Bottas è scatenato, effettua un sorpasso dietro l'altro e rapidamente torna nella top ten. Le Alpha Tauri salutano la compagnia molto presto, i ricordi del 2020 sono lontanissimi.

L'incidente tra Hamilton e Verstappen

Tutto cambia quando arrivano i pit stop. Il primo a fermarsi è proprio il leader della gara Ricciardo, che quando torna è alle spalle di Sainz, poi tocca a Verstappen, che viene danneggiato un pit lentissimo e scivola in classifica. Norris cerca di fare l'undercut e si ferma pure lui. L'ultimo è Hamilton che poteva proseguire avendo le gomme dure, ma decide di tornare ai box. Il pit dell'inglese è lentissimo, quando torna in pista è di poco davanti a Verstappen, che prova a superarlo, i due si toccano e si ritirano. L'incidente è tremendo. Le polemiche non mancheranno. La Safety Car stoppa la gara e permette a chi non ha effettuato la sosta di farla.

Ricciardo trionfa, doppietta McLaren

Quando si riparte è caccia a Ricciardo, che da pilota esperto mantiene la prima posizione con grande bravura e torna a vincere dopo tre anni, e per rendere tutto più bello fa pure il giro veloce nel finale. Per la McLaren è la prima vittoria dal 2012, ed è addirittura doppietta con Norris secondo, sul podio anche Bottas, che sfrutta la penalità di Perez che perde la posizione anche su Leclerc, quarto, Sainz sesto.

137 CONDIVISIONI
Clamoroso ritorno alle monoposto per Maserati dopo 63 anni: dal 2023 sarà in Formula E
Clamoroso ritorno alle monoposto per Maserati dopo 63 anni: dal 2023 sarà in Formula E
Rivoluzione in Ferrari anche tra i piloti: addii eccellenti e novità a Maranello per il 2022
Rivoluzione in Ferrari anche tra i piloti: addii eccellenti e novità a Maranello per il 2022
Da oggi torna il Totocalcio: la nuova schedina, come si gioca e quanto si vince
Da oggi torna il Totocalcio: la nuova schedina, come si gioca e quanto si vince
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
396
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
388
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
226
4
S. Pérez
190
5
C. Sainz McLaren
McLaren
165
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
613
2
Aston martin red bull racing
585
3
Ferrari
323
4
McLaren
275
5
Alpine
155
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni