29 Giugno 2021
9:06

La serata da incubo in cui Mbappé ha perso tutto: “Dormire sarà difficile”

La sconfitta e l’eliminazione della Francia dagli Europei è tutta nell’espressione di Kylian Mbappé che ha fallito il calcio di rigore decisivo. La squadra lo protegge: “Vinciamo e perdiamo insieme, non c’è un solo resposanbile”. Ma l’attaccante del Psg sa di aver perso un’ottima occasione per raccogliere lo scettro di CR7 e Messi per puntare al Pallone d’Oro.
A cura di Maurizio De Santis

Fuori Cristiano Ronaldo e il Portogallo. Fuori Kylian Mbappé e la Francia. I campioni più attesi e le nazionali finaliste della scorsa edizione degli Europei sono state eliminate agli ottavi di finale con poca gloria. Fa più rumore il tonfo dei transalpini che, per qualità e forza della rosa, erano tra i favoriti alla vittoria degli Europei. La Svizzera non sembrava avversaria in grado di sbarrare il passo alla selezione di Deschamps e nessuno avrebbe scommesso che, dopo il penalty fallito da Rodriguez e l'uno-due micidiale di Benzema, ci sarebbe stato un finale di quel tipo. La rimonta e poi il miracolo di Sommer sul tiro dal dischetto sbagliato dall'attaccante del Psg.

CR7 e Mbappé tornano a casa. Accanto alla foto iconica del ragazzino che si lascia immortalare con il proprio idolo e poi ne diventa avversario, possibile erede adesso c'è anche l'immagine della disfatta e della delusione. L'ex stella del Real Madrid ha abbandonato la scena gettando a terra la fascia di capitano, allontanata con un calcio e buttata via per la rabbia. La reazione di Kylian è stata differente: ha sentito la terra sgretolarsi sotto i piedi ed è finito in quel buco nero di undici metri che ha risucchiato ogni cosa.

Difficile voltare pagina – ha scritto nel messaggio su Instagram -. La tristezza è immensa dopo questa eliminazione, non siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo. Mi dispiace per questo rigore sbagliato. Volevo aiutare la squadra ma non ci sono riuscito. Dormire sarà difficile, ma il calcio che amo tanto è anche questo. So che voi fan siete rimasti delusi, ma vorrei comunque ringraziarvi per il vostro supporto e per aver sempre creduto in noi. La cosa più importante sarà rialzarsi ancora più forte per le prossime sfide. Congratulazioni e in bocca al lupo alla Svizzera.

Se gli Europei potevano (dovevano) rappresentare la sua consacrazione e spalancargli la strada verso il Pallone d'Oro, raccogliere il testimone di Lionel Messi e dello stesso Ronaldo, quanto accaduto (non solo per il calcio di rigore ma per la prestazione complessiva) lo costringerà a ingoiare l'ennesimo boccone amaro dopo la Champions. E, forse, a lasciare ancora chiuso nel cassetto il sogno di vincere il Pallone d'Oro. Distrutto, Mbappè s'è preso tutta la colpa della sconfitta. "Era molto provato – ha ammesso Deschamps -. Nessuno può essere più deluso di lui".

La reazione dei compagni di squadra è stata ammirevole. "Vinciamo insieme, perdiamo insieme – ha spiegato il capitano, Hugo Lloris a BeIn Sports -. Siamo tutti responsabili. Un'eliminazione in questa fase della competizione è dolorosa. Non ci sono colpe dei singoli né scuse da cercare. La verità è che la Svizzera è stata straordinaria".

La rivelazione sul Real Madrid: "Ha i soldi per acquistare sia Mbappé che Haaland"
La rivelazione sul Real Madrid: "Ha i soldi per acquistare sia Mbappé che Haaland"
Mbappé al Real Madrid, disperata corsa contro il tempo: "Il PSG ha pronto il sostituto"
Mbappé al Real Madrid, disperata corsa contro il tempo: "Il PSG ha pronto il sostituto"
L'ultima follia del Psg: prendere Haaland al posto di Mbappé
L'ultima follia del Psg: prendere Haaland al posto di Mbappé
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni