Se in Italia le polemiche sono deflagrate già durante Juventus-Inter – sia da una parte che dall'altra, alla luce di un arbitraggio come quello di Calvarese che definire imbarazzante è un eufemismo – anche all'estero la direzione di gara del match che ha visto i bianconeri vincere per 3-2 ha sollevato più di una perplessità, tra telecronisti che si sono messi a ridere nel commentare il rigore decisivo concesso a Cuadrado e giornalisti che in maniera più acclarata hanno gridato allo scandalo.

È il caso di Richard Mendez, seguitissimo giornalista di ESPN che al termine del match ha postato un tweet al veleno: "Il rigore scandaloso per la Juventus contro l'Inter fa parte di quelle rapine calcistiche per una squadra che deve andare in Champions League. Le cose devono essere guadagnate. A proposito, la Juventus è un altro dei ‘salvatori del calcio’ nella Superlega europea".

Ma anche in Spagna c'è chi è rimasto inorridito da quanto accaduto sabato sera allo Stadium. Miguel Angel Roman è un giornalista di Movistar+ e anch'egli non ha peli sulla lingua nell'esprimere cosa ha provato nell'assistere all'operato di Calvarese, coadiuvato da Irrati al VAR: "La vicenda Juventus-Inter è stata irreale. Non so se ho commentato la partita o se era un sogno in stile ‘Los Serrano' (una fiction spagnola, ndr). Ditemi se tutto questo è realmente accaduto. La Juventus si salva, ma l’arbitraggio è di quelli… non so, giudicatelo voi. Vi leggo".

Alla fine quello che resta negli occhi è la sciagurata direzione di gara durante tutti i 90 minuti: la Juventus si porta a casa una vittoria pesantissima in chiave Champions, con gli occhi oggi a seguire i match di Napoli e Milan sperando in un loro passo falso, mentre l'Inter qualche lamentela la piazza, ma neanche troppo convinta. Lo Scudetto è in bacheca da giorni, vincere è tutto quello che conta, come Conte ben sa.