Bene Brexit o male Brexit, questo è il problema!
Riflessione ironica su un grande tema di questi giorni. Cosa accadrà dopo l'uscita della Gran Bretagna dall'Europa? Grande crisi o nuovo riscatto?
La Brexit vista dal MIT di Boston
L'uscita dall'Unione della seconda più grande economia dell'UE potrebbe avere implicazioni inquietanti sul rispetto dell'accordo sul clima di Parigi.
Keep Calm and Read (Stai calmo e Leggi) La Proprietà Transitiva
Apertura tra le polemiche del Pride Park di Caserta ovvero quanto è difficile il dialogo tra persone diverse e distanti
Crisi dei partiti e voto di preferenza “alla persona”. Un mix potenzialmente pericoloso
Con l'esorbitante numero di liste civiche (di cui solo alcune con chiara connotazione politica) nelle elezioni svoltesi una settimana fa, la gara tra i candidati ai Consigli Comunali e Municipali è stata caratterizzata più dalla ricerca del consenso "personale" che dalla miglior proposizione delle idee della propria parte politica
Mein Kampf non vi trasformerà in nazisti. La stupidità forse sì
Sciocche le polemiche per l'uscita, domani col "Giornale", del Mein Kampf di Hitler. Ecco perché.
Euro2016, attaccanti al giro di boa: Olivier Giroud
Ad Euro2016 è chiamato a zittire chi non ha mai creduto in lui nonostante i numeri. Ma Olivier Giroud, attaccante dell’Arsenal e della Nazionale francese, è pronto a riscattarsi a suon di gol
Quanto vale la vita nel Lotto Zero? Zero...
Io non aspetterò che qualcuno confermi che Ciro Colonna era lì per caso. Io non aspetto che il questore si svegli domattina e dica che Ciro era innocente, che si è trovato "nel posto sbagliato al momento sbagliato", perché in quel posto io mi ci trovo ogni giorno e come me migliaia di altre persone. Adesso basta!
Ballottaggio a Napoli: focus occupazione, tra politiche del fare e disoccupazione
Il lavoro rappresenta oggi con la buona sanità, la priorità assoluta. La città di Napoli è passata da un tasso di non occupazione del 18.6% nel 2004 al 22.10% del 2015.Ed allora prima ancora di qualsiasi euforia anche giustificata sul ritrovato turismo internazionale (frutto della mutata geopolitica e di una nuova consapevolezza napoletana che la politica vuole cavalcare ma che nasce dal basso) occorre dare risposte a chi non è occupato. Il lavoro è presente e futuro . Il lavoro è famiglia. Il lavoro è cultura. Il lavoro è sviluppo.
I rettori contro Fedez hanno già stancato
I rettori in polemica contro Fedez per un verso del suo ultimo brano sono la sagra dell'ipocrisia tutta italiana.
Buonanotte del 26 maggio
Il vero voto rivoluzionario è il voto inconsapevole
Xiaomi Mi Band: come ripristinare la funzione "Early Bird Allarm" [GUIDA]
Come ripristinare nalla Xiaomi Mi Band la funzione "Early Bid Allarm" per utenti Apple. Una guida passo passo per riavere la sveglia intelligente.
Nuit Debout: la Primavera di Parigi che diventa contestazione europea
Operai, precari, studenti, cittadini tutti si ritrovano ogni sera a Place de la République a Parigi, in piedi, attorno, poi seduti in assemblea per raccontare ed ascoltare un mondo diverso o forse per crearlo ex novo dalle ceneri della violenza e dello stato d'emergenza.
A Ravenna viaggi nel tempo?
Oggi non è più un'utopia e nemmeno fantascienza...Vediamo come, a Ravenna, sarebbe possibile annullare le barriere spazio temporali e tuffarsi nel passato visitando la città tramite il turismo emozionale e interattivo della realtà aumentata multisensoriale.
Divorzio lampo, sarà lampo anche l’elaborazione del lutto?
Quando si perde un amore, diventa indispensabile ascoltarsi e darsi il tempo per affrontare la perdita. Passare da un amore all'altro può cronicizzare il lutto.
In Alaska da solo sulle tracce di “Alex Supertramp”
Partire da solo nelle terre selvagge dell’Alaska sulle tracce di Chris McCandless. Questo è quanto ha fatto il giovane travelblogger Edoardo Massimo del Mastro. Un viaggio nel viaggio
#3 Professione hair designer: grande disciplina e tanta passione
Terza puntata del viaggio tra chi lavora nel mondo dell'immagine. Intervista a Luca Musto, "unconventional coiffeur" che vive e lavora a Milano e che, nonostante la crisi, continua a gestire con successo il proprio salone.
Discorsi alla nazione di Celestini e la necessità di ribellarsi
Fino all'8 maggio al Teatro Vittoria di Roma i monologhi di Ascanio Celestini che raccontano in metafora l'Italia che ha dimenticato la lezione politica del passato