Una no fly zone sulla Siria, dove la guerra continua a mietere vittime
Una mobilitazione per chiedere alla comunità internazionale una fly zone su Aleppo per evitare la strage di civili siriani: sono in molti a sostenere l'appello che gira in queste ore scritto da Shady Hamadi, da Alessandro Gassman, Eugenio Finardi, Pippo Civati, Michela Murgia, Giusi Nicolini e molti altri.
Eleonora, stroncata dalla leucemia a 18 anni: i genitori non volevano facesse la chemio
Lino e Rita Bottaro, genitori di Eleonora, sono seguaci della teoria di Hamer e delle cosiddette cure alternative e credono che le malattie si manifestino in risposta a traumi psicologici irrisolti, ritenendo false le teorie scientifiche alla base della medicina tradizionale.
Non è un Paese per giovani: è boom solo di lavoratori over 50 (+402mila)
Istat, dopo quattro mesi torna a calare il numero degli occupati e aumenta il numero di inattivi. Su base annua i posti di lavoro in più sono 266mila, con 402mila posti di lavoro in più per gli ultracinquantenni.
Anche Unicredit cederà crediti deteriorati e asset non più strategici?
Autunno, cadono le foglie e cadono anche gli asset che le banche italiane devono iniziare a collocare per alleggerire i bilanci altrimenti bisognosi di nuovi onerosi aumenti di capitale. Da Mps a Unicredit fino a Banca Carige, cosa bolle in pentola...
Romanzi, racconti e parodie dei grandi classici: Gene Wilder e la letteratura
Autore di diversi libri e di una preziosa autobiografia, l'attore americano aveva spesso interpretato personaggi concepiti dall'immaginazione di grandi autori, come Roald Dahl, Mary Shelley e Arthur Conan Doyle.
La profezia (avveratasi) di Karl Marx sul capitalismo finanziario di oggi
Nel terzo libro del Capitale, il filosofo tedesco aveva anticipato il costituirsi di una nuova aristocrazia finanziaria composta da usurai e da parassiti che vivono grazie a truffe bancarie e a rapine legalizzate.
Compensazione dei saldi tra diversi conti correnti bancari
La Cassazione del 22.6.2016 n. 12953 ha stabilito che l'art. 1853 cc (per il quale se tra la banca ed il correntista esistono più rapporti o più conti, saldi attivi e passivi si compensano reciprocamente) è dettata allo di scopo di garantire la banca contro ogni scoperto che risulti a debito del cliente e prevede che la compensazione tra saldi attivi e saldi passivi, anche a favore del correntista, sia attuata mediante annotazioni in conto, e, in particolare, attraverso la immissione del saldo di un conto, come posta passiva, in un altro conto (con le modalità proprie di tale tipo di operazione)
Perché oggi è impossibile destinare il jackpot del Superenalotto ai terremotati
Sono inutili petizioni e dichiarazioni di politici che chiedono di destinare i 128 milioni del Superenalotto ai terremotati. Per due motivi: il primo è che Sisal è una azienda privata e il governo non può imporle niente, il secondo è che il super premio in palio anche nell'estrazione di stasera non si può toccare.