26 Agosto 2021
7:35
AGGIORNATO27 Agosto

Le notizie di mercato di giovedì 26 agosto

Tutte le trattative su acquisti e cessioni di Juve, Milan, Inter e delle altre squadre di serie A 26 agosto.

26 Agosto
23:51

Cristiano Ronaldo ha deciso: addio alla Juve. Si attende solo l'offerta del City

L'avventura di Cristiano Ronaldo alla Juventus è finita. Il portoghese vuole andare al Manchester City e oggi, dopo aver svuotato il suo armadietto alla Continassa, ha già salutato l'allenatore Massimiliano Allegri e i compagni di squadra. Il cinque volte Pallone d'Oro non sarà non sarà quindi a disposizione per la sfida di campionato contro l'Empoli. Ormai certo il suo addio: si attende solo l'offerta dei Citizens (non inferiore a 25 milioni di euro) per mettere nero su bianco l'operazione e far sì che CR7 approdi in Inghilterra alla corte di Pep Guardiola.

A cura di Michele Mazzeo
26 Agosto
23:13

Jorge Mendes tratta con il City: conference call in corso

Conference call in corso tra l'agente di Cristiano Ronaldo Jorge Mendes e il Manchester City per formulare l'offerta da presentare alla Juventus per portare il cinque volte Pallone d'Oro alla corte di Pep Guardiola. La rottura tra il portoghese e il club bianconero è ormai insanabile con il calciatore che avrebbe già salutato i compagni di squadra. Si attende dunque soltanto l'offerta del City per mettere nero su bianco il trasferimento. I piemontesi non accetteranno una cifra inferiore ai 25 milioni di euro.

A cura di Michele Mazzeo
26 Agosto
22:55

La Juve tratta la cessione di Cristiano Ronaldo col City: altro contatto in serata

Tra la Juventus e Cristiano Ronaldo la frattura sembra ormai insanabile. E così, dopo la visita del suo agente Jorge Mendes a Torino, il club bianconero ha deciso di aprire alla cessione del portoghese al Manchester City. Il club piemontese però non intende liberare il calciatore per meno di 25 milioni di euro: la trattativa è ormai partita, contatti anche in serata tra le due società.

A cura di Michele Mazzeo
26 Agosto
22:45

In Spagna sono sicuri: "Il PSG ha accettato l'offerta, Mbappé firma a breve col Real"

I giornali spagnoli rilanciano la notizia: entro le prossime 24 massimo 48 ore Kylian Mbappé sarà un calciatore del Real Madrid. Il Psg ha accettato l’offerta da 180 milioni (bonus compresi) e la firma dell’attaccante francese è definita “imminente”. Il calciatore avrebbe già salutato i compagni di squadra. Questa operazione potrebbe cambiare i piani della Juventus dato che il PSG, dopo essersi tirato fuori dalla corsa a Cristiano Ronaldo, con la partenza dell'attaccante francese potrebbe decidere di trattenere a Parigi Mauro Icardi, prima scelta del club bianconero per sostituire il portoghese in caso di partenza.

A cura di Michele Mazzeo
26 Agosto
22:30

La Juve contatta Mauro Icardi: lui la prima scelta se parte Ronaldo

Cristiano Ronaldo a breve potrebbe lasciare la Juventus, direzione Manchester City. E così la dirigenza bianconera si tutela e va alla ricerca di un sostituto. Secondo quanto riferisce Sportitalia i bianconeri, scartata l'ipotesi Moise Kean, avrebbero già contattato l'ex Inter in uscita dal Paris Saint-Germain Mauro Icardi per sostituire il portoghese. L'argentino si è preso48 ore di tempo per decidere.

A cura di Michele Mazzeo
26 Agosto
21:51

Non c'è ancora l'accordo per la cessione di CR7 al City, Mendes è tornato in Portogallo

Dopo una giornata di fitti colloqui tra Torino e Parigi, Jorge Mendes ha fatto rientro in Portogallo con in mano un nulla di fatto. Non c'è ancora accordo, ribadisce su Twitter il giornalista lusitano @pedromsepulveda. La trattativa per il trasferimento di Cristiano Ronaldo dalla Juventus al Manchester City riprenderà nella giornata di domani. Chiara la posizione dei bianconeri espressa nel confronto odierno: la cessione del calciatore, in scadenza di contratto tra un anno, è possibile a fronte di una somma di 30 milioni di euro. La palla adesso tocca ai Citizens con il manager del cinque volte Pallone d'Oro impegnato a tessere la delicata trama dei contatti.

A cura di Maurizio De Santis
26 Agosto
20:03

Il presidente del Psg sulla presunta trattativa con Ronaldo: "Non è nemmeno una discussione"

Il presidente del Paris Saint-Germain, Nasser Al-Khelaifi, ha commentato le voci su Cristiano Ronaldo e su una possibile trattativa con il suo agente, Jorge Mendes: "Non è nemmeno una discussione". E un modo per distogliere l'attenzione e dissimulare interesse oppure c'è del vero nelle vocio che vorrebbero CR7 con Messi e Neymar? Le prossime ore serviranno a sbrogliare la matassa.

A cura di Maurizio De Santis
26 Agosto
19:35

Perché Mendes è a Parigi: trattativa per Cristiano Ronaldo

La presenza di Jorge Mendes a Parigi è confermata e emergono nuovi dettagli sui motivi del blitz in terra francese. L'agente portoghese non ha in previsione incontri con il PSG, bensì con emissari del Manchester City presenti nella capitale francese. La trattativa per portare Cristiano Ronaldo dalla Juventus al City è ormai entrata nel vivo.

A cura di Sergio Chesi
26 Agosto
18:22

CR7, stipendio dimezzato: al City guadagnerà la metà dell'ingaggio percepito alla Juve

Da 300 mila euro a settimana a quindici milioni di euro netti a stagione. È questa la cifra indicata dai tabloid inglesi sullo stipendio che Cristiano Ronaldo percepirà al Manchester City. Un ingaggio nettamente inferiore rispetto a quanto percepito alla Juventus in questi 3 anni (3o milioni netti).

A cura di Maurizio De Santis
26 Agosto
18:07

Confermata la presenza di Mendes a Parigi, ma non per il Psg

Dopo l'incontro fiume di Jorge Mendes con la Juventus nella prima parte di giornata, il procuratore portoghese di Cristiano Ronaldo è stato visto a Parigi. Subito si è pensato ad un nuovo giro di visite, non di cortesia, che interessasse la dirigenza qatariota del club francese ma così non sembra. Non risulta al momento alcun contatto con il Psg: Mendes sarebbe nella capitale per altri motivi, sempre legati al suo assistito ma che non riguarderebbero direttamente la società di Al Khelaifi.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
17:29

Raiola lascia la Continassa, concluso il vertice con la Juventus

Mino Raiola ha lasciato la Continassa dopo un confronto diretto con la dirigenza della Juventus. Il colloquio tra il procuratore e il club è arrivato dopo una giornata febbrile in casa juventina sotto il segno di Cristiano Ronaldo. La presenza dell'agente è stata individuata sulla possibilità di riavere in bianconero Moise Kean assistito da Raiola che, in caso di addio di Cr7 potrebbe rientrare nei papabili sostituti. Ma si rimane al momento nell'ambito delle pure ipotesi.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
17:11

Colpo di Scena: Jorge Mendes è a Parigi per Cristiano Ronaldo

Ancora dubbi sul futuro di Cristiano Ronaldo che tiene in ballo gran parte del calciomercato dell'ultima settimana a livello internazionale. Dopo il confronto con la dirigenza della Juventus, Jorge Mendes è volato a Parigi per continuare a tessere la tela che dovrebbe riuscire a piazzare il giocatore lontano da Torino. Dunque, c'è la possibilità anche di vedere riaperta la pista francese per un nuovo colloquio con i vertici del Psg.

Quale scenario attendersi? Di certo il procuratore di Cr7 vorrà capire la situazione legata a Mbappè che indirettamente interessa anche Ronaldo: se il francese restasse a Parigi potrebbe esserci la possibilità di spingere Icardi a Torino, il che potrebbe sbloccare la situazione sul portoghese che vorrebbe il City. Altrimenti, se Mbappè dovesse partire alla volta di Madrid come dicono i media spagnoli, per Cr7 potrebbe esserci una concreta possibilità di arrivare a Parigi (liberando eventualmente sempre Icardi, giocatore gradito ai bianconeri).

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
16:36

La telefonata tra Cristiano Ronaldo e Guardiola: di cosa hanno parlato

Una telefonata per salutarsi, rompere il ghiaccio e chiarire alcuni degli aspetti più importanti dell'arrivo al Manchester City. Il contatto tra Cristiano Ronaldo e Pep Guardiola è servito a gettare le basi per una collaborazione che nella prossima stagione sarà fondamentale per lanciare anche l'assalto alla Champions. CR7 e il tecnico catalano hanno discusso di tutto, a cominciare dal suo ruolo (non solo relativo ai compiti e alla posizione in campo) all'interno della squadra e del progetto.

A cura di Maurizio De Santis
26 Agosto
16:24

Cristiano Ronaldo al City, il tweet pubblicato e cancellato dall'account portoghese del club

Il giallo del tweet con l'annuncio del trasferimento di Cristiano Ronaldo al Manchester City. È successo nelle ore più calde della trattativa tra CR7 il club e la Juventus e il caso è scoppiato per la news rilanciata dall'account portoghese dei Citizens e poi subito cancellata.

A cura di Maurizio De Santis
26 Agosto
15:53

Il Manchester City offre Sterling alla Juventus per Cristiano Ronaldo

Il Manchester City ha un accodo con Cristiano Ronaldo, ma non con la Juventus. I bianconeri non vogliono fare sconti e sono disposti a lasciare partire il portoghese solo per 30 milioni di euro. La soluzione potrebbe essere rappresentata da una contropartita: la società di corso Galileo Ferraris gradirebbe Gabriel Jesus che però Guardiola non vuole lasciar partire. Messo sul piatto invece Sterling, il nazionale inglese, che però al momento non convince la Juventus.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
15:08

Cristiano Ronaldo ha già l'accordo con il City: contratto pronto

Cristiano Ronaldo avrebbe già raggiunto un accordo di massima con il Manchester City. Contratto biennale per il calciatore pronto a trasferirsi oltremanica. Una situazione che non smuove la Juventus, ferma nell'intenzione di non concedere sconti al club inglese: CR7 potrà partire solo se arriveranno nelle casse bianconere almeno 30 milioni di euro, o una contropartita gradita. Sono ore incandescenti dunque sull'asse Torino-Manchester.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
14:52

Clima teso durante l'incontro: Juve irritata con Cristiano Ronaldo

Come vi abbiamo raccontato si è concluso dunque il vertice tra la Juventus e il procuratore di Cristiano Ronaldo Jorge Mendes. La posizione bianconera è quella di cedere il giocatore solo alle condizioni stabilite, senza sconti. Una volontà ribadita con decisione in un clima, stando alle indiscrezioni, molto teso. I vertici della Vecchia Signora (presenti il vicepresidente Nedved, il responsabile dell'area sport Cherubini e l'ad Arrivabene) non hanno gradito quanto accaduto nelle ultime ore, e hanno sottolineato che non saranno effettuati sconti. Per questo la Juventus si è molto irritata con il calciatore.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
14:36

Mino Raiola alla Continassa per trattare con la Juve: c'è Kean

Ore decisive per il futuro di Cristiano Ronaldo e della Juventus. Alla Continassa è arrivato Mino Raiola, procuratore legato da ottimi rapporti con la dirigenza bianconera. Il motivo della presenza dell'agente? L'ipotesi di un ritorno a Torino di Moise Kean. Quest'ultimo potrebbe essere uno dei giocatori capaci di colmare il vuoto nel reparto offensivo in caso di partenza di CR7.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
14:10

Incontro finito tra la Juventus e Mendes: pugno duro con Cristiano Ronaldo

Jorge Mendes ha parlato con la dirigenza, la Juventus ha ascoltato – per circa un'ora e mezza – e poi si è espressa: Cristiano Ronaldo può anche partire, ma la società non resta a guardare in modo passivo. Il giocatore deve fare la propria scelta, uscire da questo stato di incertezza assoluta. Tutto dipende da lui non dal club che si è dimostrato fermo sulle proprie decisioni, anche con la possibilità di trattare una cessione e una risoluzione anticipata del contratto ma a certe condizioni.

Così, Arrivabene, Nedved e Cherubini hanno ascoltato le ragioni (e le proposte) di Manchester City e Paris Saint Germain presentate da Jorge Mendes che però non avrebbe aggiunto, alle parole, fatti concreti e scritti. Dunque, finito il vertice, per la Juventus poco o nulla cambia: la palla resta tra i piedi di Cr7 perché sbrogli questa situazione il prima possibile.

Tante le voci attorno a quest'ultimo incontro, con anche una serie di eventuali controproposte tecniche da parte degli inglesi (nomi importanti da Sterling a Gabriel Jesus) ma evidentemente poca sostanza per la Juventus che ha scelto la linea dell'intransigenza. Il tempo stringe, la stagione è già incominciata e per i bianconeri Cristiano Ronaldo è al momento arruolabile anche per la seconda di campionato, contro l'Empoli allo JStadium dove potrebbe partire anche da titolare. In quel caso sceglierà però Max Allegri.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
13:45

Attesa per Cristiano Ronaldo al Manchester City: "Un traditore"

In Inghilterra come in Italia, la notizia del giorno è il possibile trasferimento di Cristiano Ronaldo dalla Juventus al Manchester City. In attesa che la trattativa entri nel vivo e la possibilità si faccia più concreta, appassionati e stampa d'oltremanica si focalizzano su un aspetto in particolare di quella che sarebbe una grande storia di mercato: il passato da simbolo del Manchester United, che verrebbe inevitabilmente messo in discussione da un suo passaggio ai Citizens. Per molti tifosi del Red Devils, CR finirebbe per diventare un "traditore" nel caso in cui dovesse davvero firmare con i cugini.

A cura di Sergio Chesi
26 Agosto
13:18

Allenamento regolare per Cristiano Ronaldo

Mentre si discute sul suo futuro, Cristiano Ronaldo è sceso regolarmente in campo per l'allenamento odierno della Juventus. Nessun problema particolare, per poi lasciare subito la Continassa a fine sessione. Cr7 aveva lamentato un problema, causato da una botta al braccio ma il fastidio era subito rientrato, restando a disposizione di mister Allegri. Che valuterà le scelte per i convocati e la formazione titolare per il debutto stagionale casalingo dove si scoprirà se anche Ronaldo ci sarà e in che veste.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
12:59

Cristiano Ronaldo con Messi al PSG: “Stanno preparando qualcosa”

Sul futuro di Cristiano Ronaldo (lontano dalla Juventus) ha parlato anche Dimitar Berbatov che ha giocato al fianco del 36enne portoghese per una stagione al Manchester United. Secondo l'ex attaccante, per Cr7 sarebbe migliore la destinazione PSG rispetto al City e ne spiega il motivo: "Non credo che a Cristiano Ronaldo piaccia andare nelle squadre in cui ha giocato prima. Detto questo, per me Parigi sarebbe meglio per lui perché potrebbe giocare bene insieme ai campioni che già ci sono. Da un punto di vista economico non è impossibile che Ronaldo si unisca a Lionel Messi a Parigi: il PSG può permettersi chiunque voglia"

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
12:48

Incontro Mendes-Juve per il futuro di Cristiano Ronaldo: si parla anche di Sterling

Oramai il centro del mercato estivo è a Torino per il confronto in fase d'opera tra Jorge Mendes e la Juventus. Il futuro di Cristiano Ronaldo sul piatto, con il portoghese sempre più lontano dal proseguimento in bianconero. La trattativa si deve sbloccare, oltre alla formula e alle cifre anche i nomi per i sostituti. L’agente di Cristiano starebbe offrendo alternative tra cui il nome di Sterling, che potrebbe sbloccare il tutto ma che gli inglesi ritengono incedibile insieme a Gabriel Jesus. Intanto da Manchester si vocifera su altri nomi più abbordabili, da Bernardo Silva a Laporte.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
12:26

Cristiano Ronaldo persevera: il disagio della Juventus

Jorge Mendes e la dirigenza bianconera sono a confronto per stabilire il da farsi su Cristiano Ronaldo. Il giocatore, intanto, continua a preferire il silenzio senza esporsi né da una parte né da un'altra. In tutte queste settimane di gossip e indiscrezioni, Cr7 non si è mai schierato specificando la sua intenzione.

Un atteggiamento che ha messo in difficoltà la società bianconera, ‘costretta' a lavorare senza certezze e a confrontarsi direttamente con il procuratore del portoghese che porta aventi proposte da valutare per un addio anticipato di un anno rispetto al contratto in essere. In queste giornate febbrili, contornate da notizie e smentite, Cr7 ha preferito la via del silenzio anche sui social, lasciando nella titubanza i tifosi bianconeri e il club in balìa di una situazione che oramai ha necessità di essere risolta subito.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
12:22

Correa-Inter è ufficiale: prestito con diritto di riscatto a 25 milioni

E' arrivata l'ufficialità per il trasferimento dalla Lazio all'Inter di Joaquin Correa, l'attaccante argentino che andrà a colmare il vuoto offensivo lasciato dalla partenza di Lukaku. La società capitolina ha comunicato i termini della trattativa: prestito oneroso a 5 milioni e diritto di riscatto fissato a 25. Oltre ad 1 milione di bonus legato ai risultati.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
12:06

L’offerta del Manchester City per Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo al Manchester City, un affare che si può fare e su cui si sta trattando in questo momento. Jorge Mendes è a confronto con la dirigenza bianconera e si discute sulla formula per lasciare Torino mentre con il City ci sarebbe già il gradimento di Cr7 e un accordo di massima. Un'operazione che deve essere sostenibile dalla società inglese, pronta ad abbracciare il portoghese ma obbligata a fare anche i conti con la situazione finanziaria non brillante, post pandemia. Le ultime indiscrezioni sottolineano un'intesa sulla base di una conferma dell'ingaggio, altissimo, che Cristiano percepisce alla Juventus e che è stato fin qui il muro davanti al quale tutti hanno desistito.

A Manchester si è disposti a garantire a Cristiano Ronaldo uno stipendio di circa 30 milioni di euro, il nodo da sciogliere è soddisfare le richieste della Juventus che avrebbe come immediato tornaconto la chiusura di un ingaggio molto pesante e che l'attuale situazione la obbligherebbe ad assolvere fino al giugno 2022.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
11:48

Chi prende la Juve al posto di Cristiano Ronaldo: Gabriel Jesus e gli altri nomi

Oltre ad essere ore febbrili per sapere il futuro di Cristiano Ronaldo, i tifosi della Juventus attendono di conoscere le sorti della squadra di Max Allegri in avanti. La possibile partenza di Cr7 aprirebbe un vuoto tecnico importante che richiederebbe sostituti all'altezza della situazione e delle aspettative. Il tecnico bianconero ha già fatto le proprie scelte, a Udine, mandando Cr7 inizialmente in panchina e sa di voler puntare moltissimo su Paulo Dybala.

I sostituti in caso di addio di Cr7? Direttamente con il Manchester City potrebbe nascere una trattativa che farebbe fare il viaggio inverso – da Manchester a Torino – a Gabriel Jesus, attaccante che da alcune settimane era già sul taccuino dei possibili partenti dalla squadra di Pep Guaridola. Ma le alternative, sulla carta, non mancano con nomi di attaccanti che sarebbero già pronti per il nostro campionato.

La Juventus potrebbe anche virare sull'ex Inter Mauro Icardi, tecnicamente chiuso da un Psg mostruoso in avanti dove annovera i vari Di Maria, Messi, Neymar e – al momento – Mbappè. Oppure ci potrebbe essere l'offerta last minute alla Fiorentina, con la classica offerta irrinunciabile per Dusan Vlahovic, elemento che già piace da tempo alla Juventus.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
11:25

Cristiano Ronaldo vuole lasciare la Juventus: l’ultimo segnale

Sono ore caldissime per decidere il futuro di Cristiano Ronaldo che appare sempre più lontano dalla Juventus. La presenza del procuratore Mendes in sede bianconera è l'ultimo elemento che fa intendere la volontà di trovare un accordo consensuale per chiudere il contratto in essere con una stagione in anticipo. Senza traumi, ma con la fermezza di volere il Manchester City, club che è pronto ad accogliere Cr7.

Tutte le altre piste sono piano piano sfumate, da quella di un Real Madrid pronto a riprenderlo subito per volontà di Carlo Ancelotti – con conseguenti smentite sia da parte del tecnico italiano sia da parte del portoghese – poi con le voci che lo avrebbero voluto vicinissimo al Psg dei fenomeni insieme a Neymar e a Messi. Tutte voci finite in un nonnulla ma a conferma di una volontà – mai realmente espressa – di cambiare aria.

I tifosi della Juventus restano in attesa, in dubbio sul futuro del loro campione che non ha mai dichiarato apertamente quale scelta voler fare, mentre per Massimo Allegri le idee sono un po' più chiare, delineate anche dalla panchina rumorosa di Udine

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
11:11

Mendes dalla Juventus: incontro con la dirigenza

L’agente di Ronaldo, Jorge Mendes,  ha appena lasciato il suo hotel e si sta recando nella sede dei bianconeri per l’incontro con la dirigenza della Juventus. La situazione si potrebbe sbloccare nelle prossime ore quando ci potrebbe essere la decisione per il futuro del fenomeno portoghese. La volontà è trovare un accordo per tornare in Premier League, a Manchester, sponda City

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
10:54

La missione disperata di Jorge Mendes per Cristiano Ronaldo

A pochi giorni dalla chiusura del mercato estivo tiene banco ancora la situazione di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Cr7 è al centro di nuovi rumors per l'arrivo del suo storico procuratore Jorge Mendes a Torino con l'intento di dipanare una situazione molto complessa. La decisione del procuratore appare come l'ultimo tentativo con cui cercare di fare avvicinare le parti coinvolte: Manchester City da un lato, Juventus dall'altro. Anche perché la volontà di Cristiano è chiara: il ritorno in Premier League, a determinate condizioni, sarebbe più che gradito

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
10:29

Per il Milan spunta il nome di Faivre: esterno da 15 milioni

Mosse in mediana e vicino alle punte: il Milan non si ferma. Mentre non mancano difficoltà per il rinnovo di Kessie, Bakayoko sembra molto più vicino e si lavora per altre entrate last minute. L'ultimo nome caldo è quello di Romain Faivre, obiettivo di prospettiva, classe '98, che piace a Maldini e Massara. Potrebbe essere lui il giocatore su cui concentrare l'attenzione nelle ultime ore di sessione: il prezzo del cartellino è di 15 milioni, la trattativa con il Best si potrebbe sbloccare nelle prossime ore. Faivre è un elemento duttile, che può giocare da trequartista classico ma all'occorrenza agire anche sulle fasce.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
09:33

Monaco fuori dalla Champions, l'Inter ripensa a Keita

Alexis Sanchez non convince fino in fondo per i tempi di recupero dall'infortunio. Gianluca Scamacca è considerato dal Sassuolo un giocatore fondamentale per l'attacco e il club è restio a trattarne la cessione anche in prestito. Keita Balde è fuori dalla Champions League con il Monaco eliminato dallo Shakhtar di De Zerbi e desidera nuove sfide. Tre indizi che potrebbero fare una prova di mercato, con l'Inter di nuovo sull'ex di turno, Keita, mai uscito del tutto dalle idee di Marotta e Ausilio. Un nome che era stato inserito ad inizio agosto, poi la pista si è raffreddata, ma senza l'Europa che conta, per il club francese è tornato necessario valutare la cessione e fare cassa.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
09:26

Asse Genoa-Spezia, giro di giocatori: 'Nzola, Destro e Agudelo

Il Genoa ha tutta l'intenzione di rinforzarsi e per farlo ha deciso che in questi ultimi giorni arrivino giocatori funzionali alle idee di Ballardini. Tra questi, in avanti, dovrebbe esserci ‘Nzola, in rotta con lo Spezia di Thiago Motta dopo una buona stagione in A con 11 gol che ne fanno uno dei profili offensivi low cost più interessanti. L'affare si potrebbe concludere con un giro tecnico di giocatori a La Spezia, come Agudelo (che già conosce Thiago Motta) e Mattia Destro, da giorni sul mercato.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
09:20

Ounas verso Marsiglia: 15 milioni al Napoli

Il giocatore franco-algerino gradirebbe l'approdo all'Olympique dove avrebbe più possibilità di giocare con continuità, ma c'è da lavorare sulla formula e le cifre. Il Napoli sarebbe disposto anche a cedere l'attaccante ma a determinate condizioni: la cifra individuata dai partenopei è di 15 milioni di euro, sulla quale il Marsiglia però vorrebbe la scelta della formula. Per Adam Ounas si tratta su un prestito con l'obbligo di riscatto a fine stagione, ma non c'è ancora accordo sui milioni da dare al Napoli immediatamente.

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
09:15

Berardi tra Atalanta e Fiorentina: decide il Sassuolo

Domenico Berardi vorrebbe fare il tanto atteso salto di qualità e confrontarsi con obiettivi più importanti, soprattutto dopo la vittoria dell'Europeo con la Nazionale. Le proposte non mancano, dalla Fiorentina che solo un paio di giorni fa sembrava aver chiuso la trattativa, all'Atalanta che si è inserita nel discorso. Il giocatore ha già fatto presente al Sassuolo il desiderio di andare via ma Carnevali ha già ceduto un big come Locatelli e non ha intenzione di smobilitare la squadra. Poi, c'è il nodo ingaggio perché Berardi guadagna bene: 2.5 milioni a stagione. Infine la formula: prestito con riscatto, quella più gettonata ma anche in questo caso sono le cifre stabilite dai neroverdi a dettare i tempi e le modalità (diritto o obbligo)

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
09:10

Genoa, si allontana Caicedo che preferiste restare alla Lazio

Due anni a 2 milioni di euro. Più l'opzione per la terza stagione e alcuni bonus. Questa l'offerta messa sul piatto dal Genoa per l'attaccante della Lazio ma Felipe Caicedo ha preso ulteriore tempo e vorrebbe continuare a giocarsi le proprie chance nella squadra allenata da Sarri. Il Genoa non è piazza gradita per il classe 1988 che vedrebbe il trasferimento come un ridimensionamento tra obiettivi e piazza. I liguri stanno aspettando una risposta definitiva, che dovrebbe arrivare in giornata

A cura di Alessio Pediglieri
26 Agosto
08:47

Cristiano Ronaldo-Manchester City, Mendes a casa del portoghese: la situazione

Al momento non ci sono ancora offerte formali, ma qualcosa si muove. L'arrivo di Jorge Mendes, agente di Cristiano Ronaldo, a Torino è la conferma che negli ultimi giorni di mercato il suo assistito potrebbe anche cambiare maglia. La destinazione potrebbe essere il City, gradita al giocatore, che potrebbe garantirgli un biennale dal circa 15 milioni di euro a stagione. Il problema è che gli inglesi non vorrebbero pagare niente per l'acquisizione del cartellino del portoghese, per il quale la Juve chiede almeno 25 milioni. Contropartite? Guardiola non vuole lasciare partire Gabriel Jesus, profilo gradito ad Allegri.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
08:10

Fiorentina pronta a chiudere per Odriozola, attesa per il sì del giocatore

La Fiorentina molto attiva in queste ultimi giorni di mercato ha messo nel mirino anche Alvaro Odriozola. Secondo quanto riportato da Sky, c'è l'intesa ufficiale con il Real Madrid per il prestito dell'esterno. Ora manca solo il sì del diretto interessato che potrebbe arrivare già nella giornata di oggi. C'è ottimismo

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
07:58

Correa-Inter, attesa per l'ufficialità

Nella giornata di ieri la conclusione dell'affare e l'arrivo a Milano, oggi l'ufficialità. Partito il conto alla rovescia in casa Inter per l'ufficializzazione dell'ingaggio dell'attaccante argentino ormai nuovo attaccante della formazione di Simone Inzaghi. Annuncio atteso in giornata.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
07:46

Il Milan non molla la pista Messias: sfida con il Torino

Il Milan che potrebbe chiudere per Bakayoko nelle prossime ore, continua a seguire da vicino Junior Messias. Per il calciatore reduce da un'ottima stagione al Crotone sono necessari circa 10 milioni e un acquisto a titolo definitivo. Rossoneri in pressing, ma attenzione al Torino che fa sul serio.

A cura di Marco Beltrami
26 Agosto
07:43

Notizie calciomercato oggi: Cristiano Ronaldo-City, la situazione

Ore decisive per il futuro di Cristiano Ronaldo con Jorge Mendes arrivato a Torino. L'agente al lavoro per cercare di portare il suo assistito al Manchester City che ha perso le speranze di arrivare a Kane. La situazione è tutt'altro che semplice per i tempi ristretti e la Juventus resta alla finestra. Il club inglese non vuole versare nelle casse della società bianconera i 30 milioni richiesti per CR7, né pensare a Gabriel Jesus (blindato da Guardiola) come eventuale contropartita. Si proverà comunque a chiudere il cerchio, anche perché i Citizens potrebbero garantire al portoghese un biennale da 15 milioni di euro a stagione. Quello che è certo è che in caso di addio alla Juventus di Cristiano Ronaldo, sarà solo per il Manchester City.

A cura di Marco Beltrami
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni