25 Agosto 2021
14:05

L’annuncio di Kane: “Resto al Tottenham”. Per il Manchester City c’è Cristiano Ronaldo

Harry Kane ha chiuso il proprio mercato con un messaggio social inequivocabile dopo la manifestazione di sostegno e affetto ricevuta dai tifosi Spurs. Con il nazionale inglese che non si muove da Londra, per il City alla ricerca di un nuovo attaccante c’è Cristiano Ronaldo che appare sempre più vicino all’addio alla Juve.
A cura di Alessio Pediglieri

Harry Kane ‘archivia' il mal di pancia e si auto esclude dall'ultima settimana di calciomercato. L'attaccante inglese è rimasto al centro della scena per diverse settimane – quasi l'intera estate – dopo che al Tottenham sembrava essere iniziato l'ennesimo ridimensionamento. Poi, l'arrivo di Paratici, una squadra ricostruita per obiettivi importanti e un inizio di stagione entusiasmante hanno fatto ricredere la punta della Nazionale. Così è arrivato anche il post social che vale più di una semplice smentita: "Resto al 100% al Tottenham".

Una decisione presa nel momento più opportuno e subito dopo il ritorno del calcio giocato che offre il fianco alle tante voci, altrettante speculazioni e ulteriori movimenti che adesso ritorneranno a coinvolgere sempre più on maniera diretta altri big, tra cui Cristiano Ronaldo che potrebbe lasciare seriamente la Juventus.

Cosa c'entra Ronaldo con Kane? Il comune denominatore si chiama Manchester City, guidato da un Pep Guardiola intenzionato a rafforzare il proprio attacco. I campioni d'Inghilterra in carica avevano puntato fortissimo subito sull'attaccante degli Spurs, soprattutto all'indomani della richiesta di Kane di voler lasciare la società. Una trattativa mai decollata seriamente per l'intransigenza del club londinese che non ha mai avuto intenzione di rinforzare una diretta avversaria.

Da qui, l'idea di rivolgersi altrove e i rumors attorno a Cristiano Ronaldo, che tornerebbe volentieri in Premier League e per il quale il City appare essere una delle pochissime spiagge libere in grado di potersi permettere gli emolumenti al portoghese. Tanto che nelle ultime ore Mendes avrebbe contattato il City e lo stesso Cr7 – stando ad indiscrezioni francesi – avrebbe contattato i connazionali che giocano a Manchester. Insomma, da un certo punto di vista, Cr7 si sarebbe offerto agli inglesi, mostrando grande disponibilità per il trasferimento.

Adesso, l'ultimo tassello: "È stato incredibile vedere l'accoglienza dei tifosi degli Spurs domenica e leggere alcuni dei messaggi di supporto che ho ricevuto nelle ultime settimane. Resterò al Tottenham quest'estate e sarò concentrato al 100% sull'aiutare la squadra a raggiungere il successo" ha scritto Kane. Che spalanca le porte del City a Cr7.

Sterling spiazza il City con un annuncio a sorpresa: "Potrei giocare da qualche altra parte"
Sterling spiazza il City con un annuncio a sorpresa: "Potrei giocare da qualche altra parte"
Verratti porta a spasso il Manchester City e fa impazzire Guardiola: "Sono innamorato di lui"
Verratti porta a spasso il Manchester City e fa impazzire Guardiola: "Sono innamorato di lui"
Cristiano Ronaldo divide il Manchester United: i problemi nascono a tavola
Cristiano Ronaldo divide il Manchester United: i problemi nascono a tavola
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni