711 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Clizia Incorvaia sull’ex Francesco Sarcina: “Mai tradito mentre lui si divertiva abbondantemente”

A poche settimane dal matrimonio con Paolo Ciavarro, Clizia Incorvaia torna a parlare del legame finito con Francesco Sarcina, suo primo compagno e padre della figlia Nina.
A cura di Stefania Rocco
711 CONDIVISIONI
Immagine

Ospite di Monica Setta a Storie di donne al bivio, Clizia Incorvaia è tornata a parlare dell’ex compagno Francesco Sarcina, padre di sua figlia Nina. A poche settimane dal matrimonio con Paolo Ciavarro, l’influencer ha ripercorso i motivi della prima, turbolenta separazione, terminata tra accuse reciproche. Sarcina, infatti, accusava Clizia di averlo tradito con l’ex migliore amico Riccardo Scamarcio. Clizia, al contrario, sosteneva fosse stato proprio Francesco a tradirla. Una versione che la donna conferma a distanza di anni dai fatti: “Durante il matrimonio io non sono mai stata fedifraga mentre il mio ex marito si divertiva abbondantemente perché poi io purtroppo ho ricevuto tutte quante le notizie, le foto, le chat, da tutta Italia”.

Clizia Incorvaia: “Ho fatto anni di psicanalisi per tornare a fidarmi di un uomo”

Clizia racconta di essere ricorsa al supporto di uno psicanalista per superare quella fase particolarmente dolorosa della sua vita, cominciata con la separazione consumatasi nel 2019: “’È stato tosto per me come donna rimettermi in gioco, infatti quando ho deciso di nuovo di aprire il mio cuore ho fatto molta fatica, ho fatto anni di psicanalisi anche per fidarmi nuovamente di un uomo perché hai sempre quello spettro del tradimento”. “Il fatto che non ti senti adeguata, hai paura di essere abbandonata e tradita e che quella persona possa scegliere qualcun altro al tuo posto”, ha proseguito Clizia, “Pensi dove hai sbagliato. Quando vieni tradita ti senti sbagliata, non ti senti adeguata. Ha incrinato anche la mia sessualità, la mia femminilità”.

Clizia Incorvaia: “Mi sono salvata da sola”

Ho dovuto riconquistare queste cose, ma dico sempre che mi sono salvata da sola. Ormai la versione di una principessa moderna è salvarsi da sola. Raperonzolo non può aspettare che il principe arrivi”, ha concluso Clizia poco prima di lasciare lo studio, per poi rivolgere un ultima battuta all’ex compagno: “Ci sono persone egocentriche e anche maschiliste che non sopportano di essere tradite mentre loro possono fare bellamente la propria vita”.

711 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views