147 CONDIVISIONI
14 Maggio 2022
11:13

Carolina di Monaco vorrebbe estromettere Charlene Wittstock da Casa Ranieri

Carolina di Monaco vorrebbe estromettere Charlene Wittstock da Casa Ranieri. È quanto emerge da alcune indiscrezioni lanciate dalla stampa estera, secondo cui l’obiettivo sarebbe quello di tenere lontana l’ex nuotatrice dagli affari del Principato.
A cura di Ilaria Costabile
147 CONDIVISIONI

Dopo il ritorno di Charlene di Monaco dal Sudafrica, dove era stata colpita da un'infezione di cui ha portato per lungo tempo gli strascichi, sembrava che la situazione nel Principato fosse di gran lunga migliorata e che il peggio fosse finalmente passato. Eppure la presenza della principessa è stata in questi mesi sempre più evanescente, poche apparizioni e nessuna smentita ufficiale alle voci di una crisi coniugale con il principe Alberto. Indiscrezioni che popolano la stampa d'oltralpe e che, proprio in queste settimane, starebbero dando spazio all'idea che sia Carolina di Monaco, sorella del principe, a voler allontanare la sua consorte.

L'obiettivo di Carolina di Monaco

Secondo quanto riportato dalla testata tedesca Blind, l'allontanamento di Charlene Wittstock dal Principato, risponde ad un intento ben preciso che fa capo alla figura di Carolina di Monaco, che vorrebbe estromettere dalla vita di palazzo la cognata, con l'intento di allontanarla sempre di più da eventi ufficiali e manifestazioni, per recuperare quel ruolo da first lady che, purtroppo, non ha mai avuto. Anche il trasferimento dell'ex nuotatrice nella residenza di Roc Angel pare sia stata una richiesta avanzata dopo il suo ritorno dal Sudafrica e caldamente supportata da Carolina. Secondo il settimanale LC News, poi, il principe avrebbe vietato alla moglie di guidare il suo fuoristrada per raggiungere Monte Carlo dalla sua attuale residenza. Pare, quindi, che non ci sia un clima particolarmente idilliaco in casa Ranieri.

La crisi tra Charlene e il Principe Alberto

Ci sarebbe un vero e proprio intrigo reale dietro alla continua assenza della principessa, che a poche settimane dal suo ritorno dal Sudafrica era giustificata con un periodo di riposo e convalescenza. Sono sempre di più, però, le voci che insistono su una profonda crisi matrimoniale e su possibili accordi tra i due coniugi affinché la principessa tenga salde le apparenze. Il tutto, ovviamente, sarebbe supportato da un accordo multimilionario con il quale Charlene garantisce la sua presenza solo quando necessario e viva nei fatti la sua vita lontana dal Principato.

147 CONDIVISIONI
Charlene Wittstock sarebbe tornata a Monaco in cambio di un accordo multimilionario
Charlene Wittstock sarebbe tornata a Monaco in cambio di un accordo multimilionario
Alberto di Monaco ha di nuovo il Covid, ma a sostenerlo non c'è la principessa Charlene
Alberto di Monaco ha di nuovo il Covid, ma a sostenerlo non c'è la principessa Charlene
La principessa Charlene di Monaco è tornata a casa, "proseguirà la convalescenza nel Principato"
La principessa Charlene di Monaco è tornata a casa, "proseguirà la convalescenza nel Principato"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni