2.064 CONDIVISIONI
5 Gennaio 2014
17:09

Una croce celtica sul petto dell’Assessore alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno

Si chiama Andrea Maria Antonini, è assessore alla Provincia di Ascoli Piceno, ed è stato fotografato oggi pomeriggio allo stadio con una sciarpa raffigurante una croce celtica.
A cura di Davide Falcioni
2.064 CONDIVISIONI

Quello immortalato nella fotografia, scattata ad Ascoli Piceno poche ore fa e pervenuta nella redazione di Fanpage, è Andrea Maria Antonini. Ai più il nome non dirà nulla, ma si tratta dell'assessore alla Cultura, Identità e Pubblica Istruzione presso la Provincia di Ascoli Piceno, governata dal centrodestra. Lo scatto è stato realizzato oggi pomeriggio allo stadio Cino e Lillo Del Duca, dove si è tenuta la giornata dell'"Orgoglio Ascolano", organizzata dalla tifoseria della squadra bianconera – con settori fortemente legati ad ambienti dell'estrema destra – per tentare di rilanciare le sorti della squadra, della quale recentemente è stato decretato il fallimento. 

La Provincia di Ascoli Piceno è stata insignita della Medaglia d'Oro al valor militare per attività partigiana, dunque è quantomeno inopportuno che uno dei suoi massimi esponenti professi ancora pubblicamente – e senza alcuna vergogna – nostalgia verso il regime fascista. Non si deve credere che quello di oggi sia stato un episodio isolato. Si tratta, al contrario, dell'ennesima rivendicazione di un'identità che più volte è stata denunciata dai cittadini, senza che tuttavia producesse le dimissioni dell'assessore.

Di recente è stato persino Claudio Travanti, coordinatore ascolano del Nuovo Centrodestra (e prima di Forza Italia e Pdl) a denunciare le simpatie fasciste di Andrea Maria Antonini: " La storia di Antonini ad Ascoli la conoscono tutti: da sempre ha frequentato gli ambienti dell’estrema destra, venendo sistematicamente eletto anche con i voti di Casa Pound". L'immagine scattata oggi dunque non fa che confermare ciò che in provincia è noto da tempo, ma non nel resto d'Italia.

Cosa aspetta il Presidente della Provincia di Ascoli Piceno – Piero Celani – a richiedere le dimissioni immediate di Antonini? Ed hanno forse dimenticato che, nel giorno del loro insediamento, prestarono giuramento sulla Costituzione antifascista?

2.064 CONDIVISIONI
L'appello dell'assessore del Trentino ai turisti: "Contagi sotto controllo, non siamo lʼAlto Adige"
L'appello dell'assessore del Trentino ai turisti: "Contagi sotto controllo, non siamo lʼAlto Adige"
L'Italia non ha dato gli aiuti economici promessi ai Paesi in difficoltà nella transizione ecologica
L'Italia non ha dato gli aiuti economici promessi ai Paesi in difficoltà nella transizione ecologica
In 8 Regioni crescono i ricoveri nei reparti ordinari: chi rischia il giallo secondo i dati Agenas
In 8 Regioni crescono i ricoveri nei reparti ordinari: chi rischia il giallo secondo i dati Agenas
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni