2.075 CONDIVISIONI
7 Gennaio 2022
07:41

Le multe per chi entra nei negozi senza Green Pass: cosa dicono le nuove regole

Multe dai 400 ai 1.000 euro per chi entra nei negozi (ad esclusione di quelli essenziali) senza Green Pass. Ma anche negli uffici pubblici e nei servizi alla persona: sono le nuove regole stabilite dall’ultimo decreto del governo che ha introdotto l’obbligo vaccinale per gli over 50.
A cura di Annalisa Girardi
2.075 CONDIVISIONI

Anno nuovo, regole nuove. Con l'inizio del 2022 è in arrivo una serie di nuove norme per contrastare l'impennata della curva dei contagi, che ancora non accenna a piegarsi. Con l'ultimo decreto il governo, oltre a introdurre l'obbligo vaccinale per gli over 50, ha anche allargato l'orizzonte di attività per cui sarà necessario esibire il Green Pass base all'accesso. Questo, ottenibile sia con vaccino o guarigione ma anche con un semplice tampone negativo, è stato introdotto per la prima volta anche nei negozi, fino a questo momento al di fuori del perimetro di regole della Certificazione Covid. La multa per chi entrerà in un negozio senza Green Pass potrà andare dai 400 ai 1.000 euro. 

Quest'obbligo, che finora non era previsto, non riguarderà solo i negozi (ad esclusione di quelli considerati essenziali e primari, si intende, che saranno individuati con apposito provvedimento). L'obbligo di Green Pass scatterà anche per i servizi alla persona e per i pubblici uffici, anche se non nello stesso momento.

Dal 20 gennaio il Green Pass sarà richiesto per andare dalla parrucchiera, dal barbiere, dall'estetista e in qualsiasi centro di servizi di cura alla persona. Dal 1° febbraio, invece, servirà anche per entrare negli uffici pubblici, nelle banche, negli uffici postali e appunto nelle attività e centri commerciali non essenziali. Chi non rispetterà queste regole rischierà una multa dai 400 ai mille euro. La stessa sanzione, inoltre, è prevista anche per chi dovrebbe controllare che chiunque entri sia in possesso della Certificazione Covid, ma non lo fa.

Queste non sono le uniche novità introdotte dal governo con l'ultimo decreto. Come sappiamo, infatti, è anche stato stabilito l'obbligo vaccinale per gli over 50. Chi non sarà in regola dal 1° febbraio rischierà una sanzione di 100 euro una tantum, irrogata direttamente dall'Agenzia delle entrate, che si occuperà di incrociare i dati sulla popolazione residente con quelli delle anagrafi vaccinali. Dal 15 febbraio l'obbligo si tradurrà, per chi ha un impiego, con l'obbligo di esibire il Super Green Pass sul luogo di lavoro: per chi non rispetterà queste regole la sanzione va dai 600 ai 1.500 euro.

2.075 CONDIVISIONI
Nuove regole Covid dal 1º maggio, cosa cambia per mascherine al chiuso, Green Pass e vaccini
Nuove regole Covid dal 1º maggio, cosa cambia per mascherine al chiuso, Green Pass e vaccini
Green Pass e mascherine, cosa cambia da oggi 1 maggio: le nuove regole
Green Pass e mascherine, cosa cambia da oggi 1 maggio: le nuove regole
Mascherine e green pass, dove servono ancora e cosa è cambiato dal primo maggio
Mascherine e green pass, dove servono ancora e cosa è cambiato dal primo maggio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni