243 CONDIVISIONI
7 Settembre 2021
10:29

“Qui non ci sono giornalisti, vero?”: Rosberg a ruota libera distrugge Hamilton e Bottas

Dopo l’addio di Bottas alla Mercedes, Lewis Hamilton ha voluto omaggiare il suo compagno di squadra scrivendo sui social che il finlandese è stato il miglior compagno mai avuto. Ha commentato quelle parole Nico Rosberg che è stato tagliente dicendo, in un evento a Milano: “Certo che Bottas è stato il suo miglior compagno, non lo ha battuto mai, era comodo, Lewis stava tranquillo”.
A cura di Alessio Morra
243 CONDIVISIONI

Valtteri Bottas a fine stagione lascerà la Mercedes. Il finlandese sostituirà Kimi Raikkonen all'Alfa Romeo. La decisione era stata presa da tempo da Toto Wolff, che ha deciso di promuovere George Russell in Mercedes, al fianco di Hamilton. Nella giornata di lunedì Bottas è stato omaggiato da tutto il circus e in particolare, manco a dirlo, dal team anglo-tedesco e da Lewis Hamilton che ha postato una bella immagine sui social e a corredo ha scritto: "Sei stato il miglior partner con cui ho avuto il piacere di lavorare. La tua velocità e resilienza sono state impressionanti, ma ciò in cui eccelli è essere un grande essere uomo e un gentiluomo. Sei più grande di quanto pensi e so che hai un brillante futuro davanti a te".

Hamilton a Bottas: "Sei il miglior compagno di squadra che ho avuto"

Il sette volte campione del mondo ha scritto a Bottas: "Sei il miglior compagno di squadra che abbia mai avuto". Questa frase ovviamente ha prodotto delle discussioni innanzitutto perché il finlandese non viene considerato uno dei grandi della Formula 1, e perché Lewis ha avuto come compagni di squadra tre campioni del mondo: Fernando Alonso, Jenson Button e soprattutto Nico Rosberg.

La stoccata di Rosberg a Hamilton e Bottas

Il pilota tedesco conosce bene Hamilton, hanno corso assieme quando erano ragazzi (hanno la stessa età) e soprattutto sono stati compagni di squadra per quattro stagioni, la prima è quella in cui la Mercedes ha iniziato a mettere le basi per un ciclo vincente, poi sono arrivati due titoli per Lewis e uno per Nico. Anni vincenti, ma anche durissimi, in cui non sono mancati i colpi bassi, si pensi a ciò che è accaduto in Austria, Monaco e a Barcellona.

I rapporti tra i due negli anni sono tornati cordiali, anche se qualche frecciatina da parte di Rosberg non manca. A Milano, nella settimana del Gran Premio di Monza, l'ex pilota, campione del mondo 2016, in un evento pubblicato organizzato da uno degli sponsor, Nico Rosberg ha commentato in modo scherzoso ma tagliente le parole di Hamilton: "Bottas era super comodo, non lo batteva mai, tranquillo. Lui (Hamilton) dice che Valtteri era il suo preferito di tutti i tempi, io potevo scrivere sotto al suo post: ‘E io?'", poi ha aggiunto: "Non abbiamo giornalisti qui?".

In realtà c'era Mara Sangiorgio di Sky al suo fianco, e Nico lo sapeva. Questo video è stato diffuso sui social network e rapidamente ha fatto il giro del mondo. Non poteva essere altrimenti considerate le parole di Rosberg, che era ben consapevole di dire qualcosa di forte e tagliente sia su Hamilton che su Bottas.

243 CONDIVISIONI
Formula 1, GP USA prove libere 1: Mercedes vola, Bottas 1° e Hamilton 2°. Ferrari dopo Verstappen 3°
Formula 1, GP USA prove libere 1: Mercedes vola, Bottas 1° e Hamilton 2°. Ferrari dopo Verstappen 3°
Hamilton da record nelle qualifiche del GP Turchia, ma la pole è di Bottas. Ferrari 4a con Leclerc
Hamilton da record nelle qualifiche del GP Turchia, ma la pole è di Bottas. Ferrari 4a con Leclerc
Formula 1, prove libere 2 GP Turchia: Hamilton vola, ma è Leclerc a candidarsi per la pole
Formula 1, prove libere 2 GP Turchia: Hamilton vola, ma è Leclerc a candidarsi per la pole
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
288
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
276
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
185
4
S. Pérez
150
5
L. Norris McLaren
McLaren
149
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
460
2
Aston martin red bull racing
437
3
McLaren
254
4
Ferrari
250
5
Alpine
104
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni