317 CONDIVISIONI
29 Dicembre 2021
19:22

Il messaggio enigmatico della Mercedes con Hamilton e Bottas: le strade si dividono

La Mercedes per la prima volta da Abu Dhabi fa accenno al futuro di Lewis Hamilton con un messaggio criptico che appare un indizio sulla decisione presa dal britannico sul ritiro dalla Formula 1 o sul proseguire a correre anche nel Mondiale 2022. Pretesto del messaggio l’addio di Valtteri Bottas pronto a cambiare strada rispetto al sette volte campione del mondo.
A cura di Michele Mazzeo
317 CONDIVISIONI

La Mercedes parla per la prima volta sui propri canali ufficiali del futuro di Lewis Hamilton mandando un messaggio enigmatico che sembra però dare un indizio sulla riflessione che il britannico sta facendo dopo la grande delusione patita nel controverso finale del GP di Abu Dhabi nel quale si è visto scippare in extremis il titolo da Max Verstappen, cioè se ritirarsi immediatamente dalla Formula 1 o continuare a correre anche nel Mondiale 2022.

Per salutare Valtteri Bottas, che dopo cinque anni lascia la scuderia di Brackley per andare in Alfa Romeo, infatti sugli account social della Mercedes è apparso un meme che vede protagonisti proprio i due piloti compagni di squadra fin dal 2017 ad oggi. Citando una famosa scena del film Fast and Furious si vede il britannico sulla propria auto affiancare la vettura del finlandese ed esclamare "Ehi, pensavo potessi andartene senza salutare.." (ossia la celebre frase che Brian O'Conner [Paul Walker] dice a Dominic Toretto [Vin Disel] nel settimo episodio della saga cinematografica) prima che i due vedano dividersi le proprie strade.

Pur trattandosi solo di un simpatico meme, alla luce del fatto che è la prima volta dopo i fatti di Abu Dhabi che su un canale ufficiale della Mercedes si fa in qualche modo accenno al futuro di Lewis Hamilton, da molti questo è stato visto come un indizio sulla decisione presa dal sette volte campione del mondo che, a differenza di Bottas che cambia strada (intesa come squadra), ha deciso di proseguire dritto sulla stessa strada (e quindi di continuare a correre con la Mercedes in Formula 1 anche il prossimo anno).

Per quanto enigmatico il messaggio social della scuderia di Brackley sembra dunque allontanare l'ipotesi del ritiro immediato dalla F1 che, come lasciato intendere da Toto Wolff subito dopo il GP di Abu Dhabi e da alcuni gesti eclatanti compiuti dallo stesso pilota (dalla diserzione al Gala di fine stagione della FIA all'aver smesso di seguire tutti gli account seguiti in precedenza su Instagram), il 36enne di Stevenage avvoltosi in un impenetrabile silenzio fin da dopo la gara di Yas Marina stava prendendo in seria considerazione. Ipotesi che secondo l'ex patron del Circus Bernie Ecclestone diventerà realtà, ma che il meme pubblicato dalla Mercedes sembra invece scongiurare.

317 CONDIVISIONI
Tensione all'interno del box della Mercedes: si scaldano gli animi tra Russell e Hamilton
Tensione all'interno del box della Mercedes: si scaldano gli animi tra Russell e Hamilton
Lo strano caso Mercedes in Francia, novità sulla W13 ma va più piano:
Lo strano caso Mercedes in Francia, novità sulla W13 ma va più piano: "È uno schiaffo in faccia"
Il miracoloso lavoro al box Mercedes in Austria che nessuno ha visto:
Il miracoloso lavoro al box Mercedes in Austria che nessuno ha visto: "Auto ricostruita da zero"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni