45 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Bonucci estasiato dal duello Scudetto Juve-Inter, ha una sua idea: “Ho parlato con Calhanoglu”

Leonardo Bonucci ha parlato della sua nuova esperienza al Fenerbahce non dimenticando la Juventus. Il difensore ex bianconero ha raccontato di seguire costantemente la lotta Scudetto con l’Inter nonostante tra i nerazzurri ci sia un giocatore come Calhanoglu: “Ci ho parlato 2-3 mesi fa”.
A cura di Fabrizio Rinelli
45 CONDIVISIONI
Immagine

Leonardo Bonucci continua a seguire la Juventus nonostante il suo trasferimento all'estero, prima all'Union Berlino e oggi al Fenerbahce. Il difensore ed ex capitano dei bianconeri ha parlato in una lunga intervista rilasciata al sito ufficiale del club turco. Dalla sua nuova esperienza nata soprattutto grazie ai continui colloqui con Dzeko fino al desiderio di vestire nuovamente la maglia della Nazionale italiana convinto di poter difendere ancora da protagonista il titolo ai prossimi Europei di Parigi 2024. Ma soprattutto Bonucci ha parlato della lotta Scudetto in Serie A.

Nonostante sia impegnato in Turchia nella combattutissima lotta al titolo tra lo stesso Fenerbahce e il Galatasaray, Bonucci racconta come stia comunque continuando a seguire il campionato italiano e in particolare la lotta per il primato in testa alla classifica. In attesa del recupero dell'Inter, sono proprio i bianconeri ad occupare momentaneamente la prima posizione in classifica. E a tal proposito ha una sua idea su chi alla fine riuscirà a conquistare lo Scudetto nonostante la presenza di Calhanoglu nell'Inter che ha completamente esaltato: "Ci ho parlato 2-3 mesi fa".

Il difensore ed ex capitano della Juventus ha spiegato come i bianconeri possano avere un vantaggio notevole. "La rivalità tra Inter e Juventus è simile a quella tra Fenerbahce e Galatasaray qui – ha spiegato – Ho incontrato Hakan Calhanoglu e abbiamo parlato 2-3 mesi fa. È uno dei migliori centrocampisti al mondo in questo momento". Ma nonostante la presenza del turco, Bonucci promuove la Juve: "Potrebbe essere un po' più fortunata perché l'Inter gioca anche la Champions League ma credo che questa lotta continuerà fino all'ultima partita".

Nel mezzo della sua intervista, Bonucci ha poi parlato in maniera convinta di quello che sarà il finale di stagione con tanto di Europei annessi: "Il mio obiettivo è esserci – ha detto ancora – Ho avuto un incontro con Spalletti prima del trasferimento in Turchia". Obiettivo non semplice da raggiungere ma Bonucci è pronto: "Non è un torneo facile – dice – Ci sono nazionali forti, ma noi siamo i campioni e andremo a difendere questo titolo. Voglio esserci e darò il massimo quando sarò lì".

45 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views