51 CONDIVISIONI

Rai dice no a Fedez per il cachet, il retroscena: “Andrebbe anche gratuitamente”

Stando al Corriere della Sera, Fedez parteciperebbe a Belve anche gratuitamente, senza quindi ricevere un compenso per la sua intervista con Francesca Fagnani. Un’indiscrezione che smentisce la versione circolata negli ultimi giorni, secondo la quale la Rai avrebbe detto no per via della richiesta di cachet.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Elisabetta Murina
51 CONDIVISIONI
Immagine

Emergono nuovi retroscena sulla mancata partecipazione di Fedez a Belve. L'azienda di Viale Mazzini avrebbe stoppato la sua presenza nel programma di Francesca Fagnani non per una questione di censura, visti i precedenti (il concerto del Primo Maggio e il Festival di Sanremo), ma perché contraria a ospitate retribuite. In realtà, fa sapere il Corriere della Sera, il rapper sarebbe stato disposto ad andarci anche gratuitamente. Ora Fedez si trova ancora ricoverato in ospedale per via di due ulcere e il suo rientro a casa è stato posticipato a seguito di un'altra emorragia. 

Fedez sarebbe andato gratuitamente a Belve, il retroscena

Stando alle ultime indiscrezioni, Fedez avrebbe partecipato a Belve anche senza ricevere un cachet, quindi gratuitamente. Una motivazione che entra in contrasto con le notizie circolate negli ultimi giorni: la Rai, stando alla versione riportata dall'Ansa, aveva bloccato la partecipazione perché la richiesta di compenso da parte dell'ospite. Nulla a che vedere dunque con motivi politici e con i precedenti tra il rapper e l'azienda, legati al Concerto del Primo Maggio nel 2021 e al Festival di Sanremo nel 2023, dove Fedez si era esibito con un freestyle che costrinse l'allora direttore dell'intrattenimento prime time, Stefano Coletta, a dissociarsi a nome della televisione pubblica.

Fedez e il caso Belve: cosa è successo

Il caso era nato da una indiscrezione lanciata da Davide Maggio, secondo cui il rapper sarebbe stato uno dei prossimi ospiti di Belve, il programma di Francesca Fagnani in onda su Rai2. L'azienda di Viale Mazzini avrebbe però bocciato la partecipazione per motivi politici, legati ai precedenti burrascosi  tra il rapper e la tv di Stato. Prima il Concertone del Primo Maggio nel 2021, poi il recente Festival di Sanremo, dove l'artista si era esibito in un freestyle con accuse piuttosto pesanti.

A questo, si era aggiunta la voce della conduttrice Francesca Fagnani, che aveva espresso il suo dissenso precisando che il programma "non ha mai tolto voce a nessuno". Nel frattempo, si era fatta strada un'altra ipotesi sul no della Rai alla presenza di Fedez: il compenso economico. Stando alla versione riportata dall'Ansa, il rapper avrebbe chiesto un cachet per la sua intervista e la tv di Stato lo avrebbe bloccato per una scelta sul programma.

51 CONDIVISIONI
Caso Fedez-Belve, la Rai: "Nessuna censura, ma no a ospitate retribuite"
Caso Fedez-Belve, la Rai: "Nessuna censura, ma no a ospitate retribuite"
L'ad Rai: "Fedez escluso da Belve? Decisione riferita al suo passato con azienda, non al cachet"
L'ad Rai: "Fedez escluso da Belve? Decisione riferita al suo passato con azienda, non al cachet"
Fedez rifiutato dalla Rai per Belve: "Ero moribondo in ospedale, non mi hanno dato modo di parlare"
Fedez rifiutato dalla Rai per Belve: "Ero moribondo in ospedale, non mi hanno dato modo di parlare"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni