406 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Belve 2024

L’ad Rai: “Fedez escluso da Belve? Decisione riferita al suo passato con azienda, non al cachet”

Roberto Sergio, Ad Rai, ha rotto il silenzio sul caso Fedez e sulla sua ospitata saltata a Belve: “Il problema non è riferito alla presenza retribuita o gratuita, la decisione è legata ad una valutazione di opportunità riferita alle ultime sue presenze in Rai”. Il motivo non sarebbe quindi economico, ma legato al passato del rapper con la tv di Stato.
A cura di Elisabetta Murina
406 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

L'amministratore delegato della Rai, Roberto Sergio, ha rotto il silenzio sul caso Fedez e sulla sua ospitata saltata a Belve. "Il problema non è riferito alla presenza retribuita o gratuita, la decisione è legata ad una valutazione di opportunità riferita alle ultime sue presenze in Rai", ha fatto sapere il manager. La mancata presenza del rapper non riguarderebbe il cachet, anche se pare lui fosse disposto ad andare senza ricevere alcun compenso, ma il passato con la tv di Stato.

Le parole dell'Ad della Rai sulla mancata partecipazione di Fedez a Belve

L'azienda di Viale Mazzini ha preso una decisione riguardo a Fedez 10 giorni fa e l'Ad si dice dispiaciuto che la vicenda sia esplosa negli stessi giorni in cui il rapper è ricoverato in ospedale per problemi di salute: "Io auguro a Fedez, anche e soprattutto oggi, una pronta e definitiva guarigione e sono profondamente dispiaciuto che la decisione editoriale presa dalla Rai, di oltre dieci giorni fa, sia esplosa, strumentalmente, durante il suo ricovero".

In ogni caso, la decisione è legata a "una valutazione di opportunità riferita alle ultime sue ultime presenze in Rai e ad affermazioni nei confronti dell'azienda che necessitano tempi ulteriori per ritrovarsi in un rapporto e clima diverso". Il riferimento è al Concerto del Primo Maggio 2021, quando Fedez accusò l'azienda di censura preventiva, poi anche al Festival di Sanremo 2023. Qui due fatti: prima il freestyle con accuse piuttosto pesanti, dal cui contenuto la Rai ha preso le distanze, poi il bacio con Rosa Chemical durante la finale.  "Il problema non è riferito alla presenza retribuita o gratuita", ha poi fatto sapere Roberto Sergio, andando contro le ultime indiscrezioni. Prima infatti si vociferava sia che il cachet fosse la causa, sia che l'ospite sarebbe stato disposto ad andarci anche gratuitamente.

Il caso Fedez e l'intervista a Belve: cosa è successo

Il caso era nato da una indiscrezione lanciata da Davide Maggio, secondo cui il rapper sarebbe stato uno dei prossimi ospiti di Belve, il programma di Francesca Fagnani in onda su Rai2. L'azienda di Viale Mazzini avrebbe però bocciato la partecipazione per motivi politici, legati ai precedenti burrascosi con la tv di Stato (il concerto del Primo Maggio e il Festival di Sanremo).

A questo, si era aggiunta la voce della conduttrice Francesca Fagnani, che aveva espresso il suo dissenso precisando che il programma "non ha mai tolto voce a nessuno". Nel frattempo, si era fatta strada un'altra ipotesi sul no della Rai alla presenza di Fedez: il compenso economico. Stando alla versione riportata dall'Ansa, il rapper avrebbe chiesto un cachet per la sua intervista e la tv di Stato lo avrebbe bloccato per una scelta sul programma, anche se poi è emerso che sarebbe andato anche gratuitamente.

406 CONDIVISIONI
158 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views