70 CONDIVISIONI

Nino Frassica non trova pace con la ricerca del gatto Hiro: “Bonificato il territorio con i droni”

Dopo circa quindici giorni di ricerche, Nino Frassica pubblica un video appello sul suo profilo Instagram. “Le abbiamo tentate tutte, compreso il drone”, spiega l’attore al fianco della moglie Barbara Exignotis.: “È stata fatta una bonifica mai fatta prima, il gatto non è sulla superficie di Spoleto”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
70 CONDIVISIONI
Immagine

Continua la ricerca di Hiro, il gattino di Nino Frassica scomparso da ormai due settimane a Spoleto. Fedele accompagnatore dell’artista in tutte le sue trasferte fuori casa, Hiro si trovava nell’abitazione che Frassica ha in prestito nella città per girare alcuni episodi della serie di Don Matteo, quando è sparito. La sua scomparsa è diventata un vero e proprio caso, che i fan dell’attore stanno seguendo attentamente ormai giorno per giorno.

Il video appello di Nino Frassica e la moglie

Dopo circa quindici giorni di ricerche, Nino Frassica ha deciso di pubblicare un video appello sul suo profilo Instagram. “Sono un paio di settimane che ormai non troviamo il gatto Hiro, le abbiamo tentate tutte, compreso il drone”, spiega l’attore nel video girato al fianco della moglie Barbara Exignotis. Con loro anche un esperto, che interviene confermando: È stata fatta una bonifica mai fatta prima nel paese e possiamo dire al 99% che il gatto non è sulla superficie di Spoleto”, spiega. Si teme dunque che qualcuno lo abbia preso in casa, o nascosto volontariamente in qualche scantinato e così l’artista torna a promettere una generosa ricompensa nel caso in cui Hiro venga restituito alla sua famiglia. La moglie poi fa un’ultima precisazione, chiedendo che vengano utilizzate le massime premure nei confronti del gattino: Ha i reni molto deboli, ha un piccolo tumore e ha problemi agli occhi, quindi avrebbe bisogno di cure”, spiega.

I sospetti sulla vicina di casa

Negli ultimi tempi c’era persino chi aveva iniziato a sospettare che non si trattasse altro che di una messa in scena. “Non è una cosa finta”, ha assicurato Nino Frassica via social. Più passano i giorni e più la famiglia Frassica sembra convincersi che possa esserci la complicità di qualcuno dietro la sparizione del gatto. Con un racconto sui social, la moglie Barbara aveva persino lasciato qualche dubbio nei confronti della vicina di casa. L’abbiamo supplicata di aprirci, ora ha le finestre aperte perché il gatto non c’è, abbiamo chiamato anche i carabinieri ma non c’è stato nulla da fare”, ha raccontato la donna. Stando alla sua ricostruzione, Hiro sarebbe entrato per sbaglio nell’appartamento della vicina, per poi essere cacciato dalla signora dall’altro lato della strada. “Quando l'ha cacciato lui è scappato e si è diretto verso gli orti, poi alla rocca, e ora si è diretto di nuovo verso gli orti – ha spiegato – per adesso non si trova ancora, è molto angosciante".

70 CONDIVISIONI
La figlia della moglie di Nino Frassica in lacrime: "Rilasciate il gatto Hiro, vi prego"
La figlia della moglie di Nino Frassica in lacrime: "Rilasciate il gatto Hiro, vi prego"
Nino Frassica sul gatto smarrito: "È stato rapito, siamo nelle mani di chi lo ha preso in ostaggio"
Nino Frassica sul gatto smarrito: "È stato rapito, siamo nelle mani di chi lo ha preso in ostaggio"
Nino Frassica, la moglie attacca ancora la vicina sul gatto smarrito: "Abbiamo chiamato i carabinieri"
Nino Frassica, la moglie attacca ancora la vicina sul gatto smarrito: "Abbiamo chiamato i carabinieri"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views