2.009 CONDIVISIONI

Mara Venier fa visita a Jovanotti a Santo Domingo, il cantante è ancora in convalescenza

Mara Venier, in vacanza col marito Nicola Carraro nel loro bue ritiro di Santo Domingo, è andata a trovare Lorenzo Jovanotti, che oltre oceano sta ancora trascorrendo la lunga convalescenza in seguito all’intervento per la rottura del femore. “Dajeee grande Lorenzo”, è il suo incoraggiamento.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
2.009 CONDIVISIONI
Immagine

Mara Venier in Repubblica Domenicana per le vacanze va a far visita a Lorenzo Jovanotti, che oltreoceano tra trascorrendo la lunga convalescenza in seguito all’incidente in bicicletta che gli è costato la frattura scomposta della clavicola e una frattura del femore in tre punti.

L’incontro tra Mara Venier e Lorenzo Jovanotti a Santo Domingo

È cosa nota che la conduttrice di Rai 1 ami trascorrere da tradizione le vacanze estive a Santo Domingo, dove insieme al marito Nicola Carraro, ha una villa considerata il buen retiro per tutta la sua famiglia, durante le pause dagli impegni in tv. Con l’occasione, Mara Venier ha ben pensato di raggiungere la residenza in cui Lorenzo Jovanotti, poco lontano da lì, sta trascorrendo la convalescenza in seguito all’operazione chirurgica dello scorso luglio. Il cantante è ancora costretto alla sedia a rotelle, in seguito alla rottura del femore, e dovrà attendere ancora qualche tempo prima di ripartire per l’Italia. Nel frattempo si gode l’affetto, a distanza dei suoi fan, e da vicino per chi è riuscito a raggiungerlo. “Dajeee grande Lorenzo”, scrive la conduttrice a corredo di un tenerissimo scatto pubblicato su Instagram. Jovanotti condivide. “Grazie Mara Venier per la collana bellissima e per il tuo affetto (Ieri zia Mara è passata a trovarmi)”.

Come sta Jovanotti e quando potrei tornare a cantare

Jovanotti si trovava in vacanza nella Repubblica Domenicana insieme alla moglie Francesca Valliani, ospiti di alcuni amici. L’incidente in bicicletta e il conseguente intervento per l’applicazione di placche in metallo al femore li hanno costretti ad una permanenza molto più lunga del previsto. “Ci vorrà qualche tempo, ci vorrà qualche mese, facciamo cinque, per recuperare le funzioni al cento per cento”, ha fatto sapere il cantante. “A gennaio devo essere pronto, possiamo farcela, ma comunque navighiamo a vista”, ha spiegato in una diretta su Facebook. “Anche questo è un viaggio, soprattutto perché è andata bene, poteva andare meglio, ma anche molto peggio”.

2.009 CONDIVISIONI
Mara Venier vola a Santo Domingo da Nicola Carraro, che aspetta la famiglia nella villa di lusso
Mara Venier vola a Santo Domingo da Nicola Carraro, che aspetta la famiglia nella villa di lusso
Una voce per Padre Pio 2023: cantanti e ospiti del programma condotto da Mara Venier
Una voce per Padre Pio 2023: cantanti e ospiti del programma condotto da Mara Venier
Mara Venier fa il suo primo tatuaggio a 73 anni: "Convinta da mio nipote Giulio"
Mara Venier fa il suo primo tatuaggio a 73 anni: "Convinta da mio nipote Giulio"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views