181 CONDIVISIONI

Bianca Berlinguer a Mediaset, l’offerta economica sarebbe irrinunciabile: come cambia la tv

Bianca Berlinguer, la storica giornalista Rai e figlia del leggendario leader comunista Enrico Berlinguer, sembra davvero essere in procinto di un clamoroso passaggio a Mediaset. Ecco come cambia la tv.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
181 CONDIVISIONI
Immagine

Le voci di corridoio avanzano sempre di più. Bianca Berlinguer, la storica giornalista Rai e figlia del leggendario leader comunista Enrico Berlinguer, sembra davvero essere in procinto di un clamoroso passaggio a Mediaset. L'ha già benedetta Nicola Porro, che ormai del Biscione è il volto di punta dell'infotainment: "Non sarà facile, ma in bocca al lupo". Un passaggio che segnerebbe una svolta fondamentale nella strategia comunicativa dell'azienda fondata da Silvio Berlusconi.

Bianca Berlinguer sarebbe il volto di punta

Bianca Berlinguer sarebbe probabilmente la mossa più interessante della nuova Mediaset di Pier Silvio che con un colpo di spugna cancellerebbe il passato: via Barbara Palombelli da Stasera Italia, via Belen Rodriguez da Le Iene, via Barbara D'Urso da Pomeriggio 5, forse via Ilary Blasi e soprattutto Myrta Merlino al posto di Barbara D'Urso e Veronica Gentili spostata all'intrattenimento de Le Iene. Un effetto domino che riavvierebbe così un processo di "emancipazione", come descritto nell'edizione odierna de La Stampa da Michela Tamburrino. D'altronde si dice che il budget che le è stato messo a disposizione sia enorme: "Ponti d'oro da Mediaset". L'offerta economica sarebbe irrinunciabile.

Cosa significherebbe il passaggio di Bianca Berlinguer a Mediaset

Il passaggio di Bianca Berlinguer a Mediaset non si concretizzerebbe nella sola conduzione di un programma. Secondo fonti vicine a Mediaset, la giornalista avrebbe ricevuto la proposta per una posizione di rilievo, una sorta di garante di tutto l'asset dell'infotainment. La giornalista è molto amata dal pubblico in maniera trasversale, è seguita da destra a sinistra, apprezzata per la sua incisività e la sua competenza. Conferirebbe a Mediaset una maggiore credibilità e attirerebbe al tempo stesso un nuovo target di spettatori che ha sempre considerato Mediaset una televisione che parla alla pancia, più che alla testa, degli italiani. Certo, qualche spirito critico potrebbe sempre sostenere che l'ingresso di Bianca Berlinguer a Cologno Monzese rappresenti un modo profittevole per lavare coscienza e reputazione, ma in questo mondo chi è senza peccato, scagli la prima pietra.

181 CONDIVISIONI
Il compenso di Bianca Berlinguer a Mediaset: "Più del doppio dello stipendio in Rai"
Il compenso di Bianca Berlinguer a Mediaset: "Più del doppio dello stipendio in Rai"
Nicola Porro e il benvenuto per Bianca Berlinguer a Mediaset: "Non sarà facile, ma in bocca al lupo"
Nicola Porro e il benvenuto per Bianca Berlinguer a Mediaset: "Non sarà facile, ma in bocca al lupo"
Bianca Berlinguer verso Mediaset, gli indizi che farebbero pensare ad un addio alla Rai
Bianca Berlinguer verso Mediaset, gli indizi che farebbero pensare ad un addio alla Rai
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni