Premi Oscar 2022
8 Aprile 2022
13:47

Lo schiaffo di Will Smith agli Oscar è stato “un incubo per la sua famiglia”

Stando ad alcune indiscrezioni, i figli e il resto della famiglia di Will Smith avrebbero vissuto “come un incubo” il suo gesto di tirare uno schiaffo a Chris Rock durante la notte degli Oscar. La causa è stata una battuta nei confronti della moglie, Jada Pinkett Smith, che soffre di alopecia.
A cura di Elisabetta Murina
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Premi Oscar 2022

Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock durante la notte degli Oscar è stato a lungo oggetto di discussione, sia da parte di personaggi del mondo dello spettacolo che dagli utenti sui social. E, forse, continuerà ad esserlo ancora per un pò. Durante la notte più importante di Hollywood, l'attore (appena premiato per la sua interpretazione in King Richard) ha tirato uno schiaffo al conduttore per via di una battuta nei confronti di sua moglie, Jada Pinkett Smith, che soffre di alopecia (l'ha chiamata Soldato Jane in riferimento alla sua testa rasata). Tutte e tre le parti coinvolte hanno poi espresso le loro posizioni su quanto successo e ora a farlo è anche la famiglia dell'attore.

Il commento della famiglia di Smith

La famiglia di Will Smith ha rotto il silenzio e, anche se solamente con qualche breve dichiarazione, ha scelto di raccontare come ha vissuto le conseguenze di quanto successo in diretta sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles, lo scorso 27 marzo. "È stato un incubo per tutti", ha raccontato una fonte vicina alla famiglia a Us Weekly. "Will sa che la strada per la redenzione sarà lunga e dolorosa, e c'è una parte di lui che è cresciuta accettando che non sarà mai in grado di riparare completamente il danno causato", ha poi aggiunto la fonte, riportando il pensiero non solo della moglie, ma anche dei tre figli della coppia, Trey, Jaden e Willow, che finora avevano evitato di commentare. E a tal proposito la fonte ha riferito: "Sanno che la migliore linea d'azione è rimanere a bocca chiusa". 

Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock
Lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock

La decisione dell'attore di dimettersi dall'Academy

Quando l'episodio dello schiaffo durante la 94esima notte degli Oscar è esploso ovunque, Will Smith, ha voluto chiedere scusa a Chris Rock, pubblicando sul suo profilo Instagram un lungo post: "Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ho esagerato e mi sono sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non erano indicative dell'uomo che voglio essere".

Nel frattempo, il premio che aveva appena ritirato sul palco per la sua interpretazione da protagonista in King Richard potrebbe essergli tolto. L'Academy ha aperto un procedimento disciplinare nei suoi confronti, la cui decisione definitiva dovrebbe arrivare tra poco più di una settimana, il 18 aprile. Smith però ha deciso di fare un passo indietro: si è dimesso dall'Academy, spiegando il motivo in una lunga lettera pubblicata sul sito americano Variety. "Voglio riportare l'attenzione su coloro che meritano attenzione per i loro risultati e consentire all'Academy di tornare all'incredibile lavoro che svolge per supportare la creatività e l'abilità artistica nei film". 

77 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni