Premi Oscar 2022
28 Marzo 2022
14:17

Beyoncé agli Oscar con giarrettiera di diamanti: chi è lo stilista-rivelazione che ha vestito la cantante

Beyoncé ha aperto la cerimonia degli Oscar esibendosi insieme alla figlia Blue Ivy: a firmare i look è David Koma, il designer che sta spopolando a Hollywood.
A cura di Beatrice Manca
Beyoncé in David Koma
Beyoncé in David Koma
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Premi Oscar 2022

La notte degli Oscar 2022 si è aperta con una spettacolare performance di Beyoncé: la popstar non ha sfilato sul red carpet degli Acdemy Awards ma è apparsa direttamente sugli schermi mentre si esibiva con un esercito di ballerine, tra cui la figlia Blue Ivy. Ancora una volta Beyoncé ha rubato la scena con una scelta originale in fatto di look: un abito verde lime con piume, paillettes e maxispacco che lasciava vedere la giarrettiera di diamanti alla coscia. Chi ha firmato il look? Il nome forse non vi dice, ma è già un fenomeno: si tratta David Koma, uno dei designer più amati dalle star, da Dua Lipa fino a Jennifer Lopez.

L'abito verde fluo di Beyoncé agli Oscar 2022

Beyoncé Knowles-Carter ha dato il via alla cerimonia degli Oscar cantando il brano Be Alive direttamente da…un campo da tennis. Non uno qualsiasi: si tratta del campo da tennis dove hanno iniziato Serena e Venus Williams. Il brano infatti era candidato all'Oscar per la colonna sonora del film King Richard, sui primi anni delle tenniste. I look di Beyoncé e delle sue ballerine erano ispirati proprio al tennis, come si nota dal colore degli abiti e dalle strisce sui top: anche la figlia Blue Ivy era presente nel video, con un look coordinato a quello della madre. La popstar indossava un vestito in paillettes semi trasparente con piume sulla scollatura e uno spacco laterale che rivelava la giarrettiera di diamanti.

Beyoncé in David Koma
Beyoncé in David Koma

Il tocco finale? I guanti alti fin sopra al gomito e la spettacolare parure di diamanti firmata Lorraine Schwartz. Per l'after party la diva si è cambiata d'abito, sfoggiando una creazione di Valentino Haute Couture: un abito bustier giallo acceso con un vaporoso mantello sulle spalle e gli immancabili guanti coordinati.

Beyoncé in Valentino Haute Couture
Beyoncé in Valentino Haute Couture

Perché David Koma fa impazzire le star

Il look verde fluo di Beyoncé è interamente firmato David Koma, un nome che spunta sempre più spesso sui red carpet. Se non l'avete mai sentito prima è ora di rimediare perché non c'è star che non abbia sfoggiato una sua creazione. David Koma è uno stilista di origini georgiane cresciuto a San Pietroburgo e poi trapiantato a Londra, dove ha affinato il suo stile alla prestigiosa scuola Central Saint Martins e ha lanciato il suo marchio omonimo. Dal 2013 al 2017 è stato direttore creativo del brand Mugler. Oggi i suoi abiti sensuali e graffianti sono i più amati dalle celebrità: spacchi, dettagli cut out e lacci ridefiniscono le silhouette in modi nuovi e originali.

Lo stilista David Koma
Lo stilista David Koma

Tra le sue clienti più affezionate ci sono sicuramente Dua Lipa e Jennifer Lopez, che ha sfoggiato un completino stringato agli MTV Vma's. David Koma ha vestito anche Lady Gaga ed Emilia Clarke, e firmato l'abito cut out celeste di Anne Hathaway.  Le sue creazioni sono arrivate anche in Italia: ricordate l'abito giallo limone di Belén Rodriguez alle Iene? Insomma, in pochissimo tempo il designer georgiano è diventato il nome di riferimento nel mondo della moda: l'esibizione di Beyoncé è la consacrazione definitiva, sul palco più glamour del cinema.

77 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni