Eurovision Song Contest 2022
27 Aprile 2022
22:30

Il Volo sarà ospite della seconda semifinale dell’Eurovision 2022

Il Volo sarà ospite della seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest 2022, in programma dal 10 al 14 maggio. Si esibirà con Grande Amore, il brano con cui ha vinto Sanremo nel 2015: “Siamo felici, 7 anni fa è stata una grande emozione”.
A cura di Gaia Martino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Eurovision Song Contest 2022

Il Volo sarà ospite dell'Eurovision Song Contest 2022, in programma dal 10 al 14 maggio, a Torino. Il trio composto da Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto, sarà tra i protagonisti della seconda semifinale: si esibirà sul palco del Pala Olimpico con Grande Amore, il singolo arrivato primo al Festival di Sanremo nel 2015 e terzo all'Eurovision dello stesso anno, tenutosi a Vienna. Nella prima semifinale l'ospite speciale sarà Diodato, vincitore di Sanremo 2020, che si esibirà con il brano Fai Rumore.

L'annuncio de Il Volo all'Eurovision 2022

Nella seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest 2022 in programma il 12 maggio 2022 salirà sul palco del Pala Olimpico di Torino Il Volo. Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto regaleranno una nuova emozionante performance sulle note di Grande Amore, il brano già cantato nello stesso evento, nel 2015 a Vienna, dopo aver vinto il Festival di Sanremo. Ospiti nell'edizione del Tg1 hanno espresso la loro gioia, annunciando la partecipazione: "Questa sera siamo felicissimi di annunciare che saremo noi gli ospiti, auguriamo un grande in bocca al lupo a Mahmood e Blanco". Su Instagram hanno poi aggiunto:

7 anni fa è stata una grandissima emozione cantare GRANDE AMORE davanti a quasi duecentomila persone. Il 12 maggio torneremo di nuovo su quel palcoscenico internazionale che ci ha accolto con tanto calore e affetto.

Le performance dei conduttori

Sarà uno spettacolo pienamente a ritmo di musica. Lo show dell'Eurovision Song Contest 2022 quest'anno si terrà a Torino e sarà condotto da Alessandro Cattelan, Mika e Laura Pausini. Nel corso della finalissima, in programma il 14 maggio, come anticipato dal coreografo Emanuele Laccio Cristofoli, la cantante regalerà un "pot-pourri delle sue hit in ben cinque lingue diverse", mentre l'artista  britannico un medley di sue canzoni: "Approfitterà per lanciare in mondovisione il nuovo singolo. Sarà una performance nella performance". L'edizione dell'Eurovision 2022 vedrà la partecipazione di 40 paesi: non ci sarà l'Israele, così come la Russia, esclusa visti gli ultimi accadimenti. Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio invece saranno al commento per la Rai.

151 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni