281 CONDIVISIONI
Elezioni comunali Roma 2021
21 Settembre 2021
10:10

Elezioni Roma 2021, chi sono i candidati sindaco: nomi e liste

22 candidati sindaco, 39 liste e circa 1800 candidati consiglieri: sono questi i numeri delle elezioni a Roma, ma la sfida per la carica di primo cittadino è circoscritta a Virginia Raggi, Roberto Gualtieri, Enrico Michetti e Carlo Calenda. Vediamo chi sono, quali sono i programmi per la città e da quali liste sono sostenuti i candidati a sindaco di Roma.
A cura di Enrico Tata
281 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Manca poco alle elezioni a Roma: il 3 e 4 ottobre si vota per il sindaco della Capitale, ma anche per la composizione del consiglio comunale e dei municipi romani. 22 i candidati in lizza per la carica di sindaco della città, ma la sfida è ristretta a Virginia Raggi (M5S e sindaco uscente), Roberto Gualtieri (centrosinistra), Enrico Michetti (centrodestra), Carlo Calenda (Azione). Ben 39 le liste a sostegno dei 22 sfidanti. Vediamo chi sono i principali candidati e quali sono i loro programmi per Roma.

Elezioni comunali Roma 2021: i nomi dei candidati sindaco

I candidati che hanno ufficializzato la loro candidatura a sindaco di Roma in vista delle elezioni amministrative che si terranno in autunno sono:

  • Enrico Michetti
  • Roberto Gualtieri
  • Carlo Calenda
  • Virginia Raggi
  • Margherita Corrado
  • Fabiola Cenciotti
  • Micaela Quintavalle
  • Monica Lozzi
  • Andrea Bernaudo
  • Paolo Berdini
  • Fabrizio Marrazzo
  • Luca Teodori
  • Rosario Trefiletti
  • Gilberto Trombetta
  • Giuseppe Cirillo
  • Rodolfo Concordia
  • Cristina Cirillo
  • Francesco Grisola
  • Gian Luca Gismondi
  • Paolo Oronzo Mogli
  • Sergio Iacomeni
  • Elisabetta Canitano

Enrico Michetti

Enrico Michetti è il candidato del centrodestra, sostenuto da Fratelli d'Italia, Forza Italia-Udc, Lega, Rinascimento e Cambiamo, Partito liberale europeo, Lista Civica per Michetti e Lega. La sua vicesindaca sarà Simonetta Matone, per 17 anni pm per il tribunale dei Minori. Michetti è docente esterno di diritto pubblico e dell'innovazione amministrativa al primo anno del corso di Economia aziendale, sede di Frosinone, dell'Università di Cassino. Tutti i sondaggi, per il momento, lo danno in testa e candidato al ballottaggio. Qui il suo programma elettorale.

Roberto Gualtieri

Roberto Gualtieri, ex ministro dell'Economia del secondo governo Conte, ex parlamentare europeo, è il candidato del centrosinistra a Roma. Ha vinto le primarie con il 60 per cento delle preferenze davanti a Giovanni Caudo, secondo con il 15 per cento. Gualtieri è professore associato di Storia Contemporanea (in aspettativa) all'Università La Sapienza di Roma. Secondo i sondaggi arriverebbe secondo al primo turno delle elezioni amministrative, ma avrebbe buone chance di vincere al ballottaggio contro Michetti, ma anche contro Raggi e Calenda. È sostenuto dalle liste del Partito Democratico, Roma Futura, Psi, Sinistra Civica Ecologista, Lista Civica Gualtieri Sindaco, Europa Verde, Demos. Qui l'intervista di Fanpage.it al candidato sul suo programma.

Carlo Calenda

Il leader di Azione, Carlo Calenda, ha deciso di candidarsi a sindaco di Roma in contrapposizione al centrosinistra. Non ha infatti preso parte alle primarie e spera di arrivare al ballottaggio, dove qualche possibilità, secondo i sondaggi, la potrebbe avere. Tuttavia al momento è accreditato del 14/15 per cento, secondo le ultime rilevazioni. Calenda sarà sostenuto anche da Italia Viva, il partito di Matteo Renzi. È possibile leggere il programma elettorale di Calenda sul suo sito ufficiale.

Virginia Raggi

La sindaca uscente, Virginia Raggi, ha deciso da tempo di ricandidarsi per la poltrona di prima cittadina della Capitale. Raggi questa volta sarà sostenuta non solo dal Movimento 5 Stelle, ma anche da cinque liste civiche. La sindaca, secondo i sondaggi, dovrà provare a strappare il secondo posto, e quindi l'accesso al ballottaggio, al candidato del centrosinistra Gualtieri. Ecco il suo programma.

Micaela Quintavalle

Micaela Quintavalle, ex sindacalista di CambiaMenti ed ex autista Atac, è la candidata del Partito Comunista di Marco Rizzo. Dopo l'improvvisa scomparsa del candidato Claudio Puoti, i dirigenti del partito hanno deciso di sostituirlo con Quintavalle.

Fabiola Cenciotti

Fabiola Cenciotti è la candidata del Popolo della Famiglia di Mario Adinolfi. Mamma 50enne, madre di due bambine, è pilota d'areo con il grado di Primo Ufficiale e ha alle spalle oltre 6.500 ore di volo in Alitalia.

Fabrizio Marrazzo

Fabrizio Marrazzo, Portavoce Partito Gay per i diritti LGBT+, è il candidato sindaco del Partito Gay. "Mi candido perché negli anni abbiamo tentato, prima di esprimere il nostro voto, di far comprendere alle forze politiche quali fossero le principali emergenze socio-economiche avvertite dalla comunità Lgbt+, ma abbiamo trovato interlocutori che non sono stati in grado di sostenerci", ha dichiarato.

Andrea Bernaudo

Andrea Bernaudo è il candidato sindaco sostenuto dalla lista Liberisti Italiani. Classe 1970, di mestiere fa il broker immobiliare, ed è laureato in Giurisprudenza. Fondato del movimento Sos Partita Iva. Presidente di Liberisti Italiani non è alla sua prima esperienza in politica, essendo già stato eletto nel consiglio regionale del Lazio nella lista civica di Renata Polverini.

Monica Lozzi

Monica Lozzi, attuale presidente del Municipio VII di Roma è candidata con la lista civica ‘Revoluzione Civica'. Lozzi ha lasciato il Movimento 5 Stelle esattamente a luglio dello scorso anno: "Farò una mia lista, perchè nel M5s non c’è spazio di confronto", aveva annunciato.

Paolo Berdini

Paolo Berdini è stato assessore all'Urbanistica di Roma Capitale della giunta guidata da Virginia Raggi, che ha lasciato poi in aperta polemica. Berdini è sostenuto da alcune liste della sinistra extraparlamentare tra cui Rifondazione Comunista.

Rosario Trefiletti

Rosario Trefiletti è il candidato sindaco de L'Italia dei Valori.

Elisabetta Canitano

Elisabetta Canitano – ginecologa e da sempre in prima fila per la sanità pubblica e i diritti delle donne – è la candidata del movimento di sinistra radicale Potere al Popolo, che tiene insieme comitati locali e sindacalismo di base.

Margherita Corrado

Margherita Corrado, senatrice di Crotone espulsa dal Movimento 5 Stelle, sarà la candidata sindaca del progetto Attiva Roma, che coinvolge anche la consigliera Gemma Guerrini, anche lei ex Movimento 5 Stelle.

Luca Teodori

Luca Teodori è il candidato del Movimento 3V, espressamente anti vaccinista e con posizioni molto critiche sulla gestione dell'emergenza Covid.

Gilberto Trombetta

Gilberto Trombetta è il candidato di Riconquistare l'Italia, formazione sovranista e che si definisce "anti europeista e patriottica".

Giuseppe Cirillo

Giuseppe Cirillo – conosciuto come Dr. Seduction  – è il candidato del Partito delle Buone Maniere. È un sessuologo napoletano che aveva già corso alle ultime elezioni regionali in Umbria.

Cristina Cirillo

Cristina Cirillo è un'altra candidata di una lista con la falce il martello. È sostenuta dal Pci – Partito comunista italiano, che ha deciso di non convergere sugli altri tre candidati della sinistra radicale.

Rodolfo Concordia

Rodolfo Concordia corre per i nostalgici della Prima Repubblica con una lista Democrazia Repubblica.

Paolo Oronzo Mogli

Nostalgico della Balena Bianca è anche Paolo Oronzo Mogli che è il candidato del Movimento Libertas.

Sergio Iacomeni

Sergio Iacomeni corre per una lista che porta il nome dell'imperatore passato alla storia per incendiato la città: Lista Nerone.

281 CONDIVISIONI
191 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni