Elezioni comunali Roma 2021
12 Ottobre 2021
6:00

Elezioni Roma, il ballottaggio nei Municipi: chi sono i candidati

Tutti i candidati presidenti di municipio a Roma che si sfideranno al ballottaggio domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Al primo turno non c’è stata nessuna vittoria schiacciante e tutto verrà deciso al secondo turno: in nove municipi è in vantaggio il centrodestra e il sei municipi è davanti il centrosinistra.
A cura di Enrico Tata
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni comunali Roma 2021

Non solo il ballottaggio servirà a decidere chi sarà il nuovo sindaco di Roma tra Enrico Michetti e Roberto Gualtieri. Ma i romani dovranno votare anche per i presidenti dei quindici municipi di Roma. Sfide che si decideranno tutte, anch'esse, con il voto di domenica 17 e lunedì 18 ottobre. Al primo turno, infatti, non c'è stata nessuna vittoria schiacciante. In nove municipi è in vantaggio il centrodestra e in sei il centrosinistra, ma nessun risultato appare scontato. Tutte le sfide saranno tra centrodestra e centrosinistra, tranne al VI Municipio, quello delle Torri, dove per 9 voti è arrivata al ballottaggio la candidata dei 5 Stelle (anche se in questo caso il risultato ancora non è ufficiale). Domenica i seggi apriranno alle 7 e chiuderanno alle 23, mentre lunedì apriranno alle 7 e chiuderanno alle 15. Nei prossimi giorni realizzeremo approfondimenti su tutti i municipi al voto.

Municipio I: Bonaccorsi in vantaggio su Santocito

Al Municipio I, quello del centro storico, sono arrivati al ballottaggio la candidata del centrosinistra, Lorenza Bonaccorsi, 40 per cento dei consensi, e il candidato del centrodestra, Lorenzo Santocito, fermo al 27,3 per cento.

Nel Municipio II Del Bello e Di Tursi al ballottaggio

Al Municipio II (quartieri Flaminio, Trieste, Parioli) è in vantaggio la presidente uscente, Francesca Del Bello, con il 34,23 per cento. Lo sfidante è il candidato del centrodestra Patrizio Di Tursi, che ha raggiunto il 29 per cento delle preferenze.

Al Municipio III sfida tra Marchionne e Petrella

Al III Municipio (Montesacro, Tufello) il ballottaggio è tra Paolo Marchionne, centrosinistra, avanti con il 35,4 per cento, e la candidata del centrodestra, Giordana Petrella, 31,3 per cento.

Municipio IV: Santoro davanti a Umberti

Al Municipio IV (Casal Bruciato, San Basilio, Tor Cervara) è in vantaggio il candidato del centrodestra, Roberto Santoro, con il 34,7 per cento delle preferenze, con il candidato del centrosinistra, Massimiliano Umberti, al 30,8 per cento.

Nel Municipio V Rinaldi e Caliste al ballottaggio

Al Municipio V (Torpignattara, Centocelle, Casilino, Tor Tre Teste, Tor Sapienza) la sfida sarà tra il candidato del centrodestra Daniele Rinaldi, 34,2 per cento, e Mauro Caliste, del centrosinistra, vicinissimo al 34 per cento.

Al Municipio VI sfida tra Franco e Filipponi (5 Stelle)

Al VI Municipio (Torre Maura, Torre Angela) è in netto vantaggio Nicola Franco, candidato del centrodestra, con il 43,1 per cento. Al secondo posto  arrivata la candidata del Movimento 5 Stelle, Francesca Filipponi, che per 9 voti ha avuto la meglio sul candidato del centrosinistra (ma in questo caso il risultato ancora non è ufficiale).

Municipio VII: al ballottaggio Laddaga e Avveduto

Al VII Municipio (Appio/Appi0-Latino, Tuscolano, Morena, Tor Fiscale, Romanina) è in vantaggio il candidato del centrosinistra Francesco Laddaga, che ha ottenuto il 35,6 per cento delle preferenze, contro il 30,1 per cento del suo rivale, Luigi Avveduto, del centrodestra.

Municipio VIII: Ciaccheri in netto vantaggio su Scimè

Al Municipio VIII (Ostiense, Ardeatino, Garbatella) è in netto vantaggio il presidente uscente del centrosinistra, Amedeo Ciaccheri, che ha sfiorato la vittoria già al primo turno con il 46,16 per cento. Lo sfiderà Alessio Scimè, centrodestra, al 25,5 per cento.

De Julis e Di Salvo candidati presidenti al Municipio IX

Al Municipio IX (Eur, Laurentino, Tor di Valle, Castel Romano) è avanti il candidato del centrodestra Massimiliano De Julis, che al primo turno ha preso il 33,6 per cento delle preferenze. La candidata del centrosinistra, Titti Di Salvo, è al 29,63 per cento.

Municipio X: Picca in vantaggio su Falconi

Al Municipio X, quello di Ostia la candidata del centrodestra, Monica Picca, ha preso il 39,1 per cento al primo turno. Il candidato del centrosinistra, Mario Falconi, si. fermato al 26,3 per cento.

Catalano e Lanzi vicinissimi al Municipio XI

Al Municipio XI (Marconi, Portuense, Magliana, Corviale) sono arrivati vicinissimi il candidato del centrodestra, Daniele Catalano, 35,3 per cento, e il candidato del centrosinistra, Gianluca Lanzi, 35 per cento.

Municipio XII: Tomassetti in vantaggio su Massaro

Al Municipio XII (Gianicolense, Portuense, Monteverde) il candidato del centrosinistra Elio Tomassetti ha conquistato il 39,9 per cento delle preferenze, con il candidato del centrodestra, Pietrangelo Massaro, che si è fermato al 27,4 per cento.

Nel Municipio XIII Giovagnorio e Giuseppetti al ballottaggio

Al Municipio XIII (Aurelio, Boccea, Casalotti) il candidato del centrodestra, Marco Giovagnorio, ha ottenuto il 38,3 per cento, con la candidata del centrosinistra, Sabrina Giuseppetti, al 30,1 per cento.

Municipio XIV: Naso e Della Porta vicini

Al Municipio XIV (Medaglie d'oro, Primavalle, Trionfale, Ottavia) il candidato del centrodestra, Domenico Naso, ha ottenuto il 35,8 per cento. Il candidato del centrosinistra, Marco Della Porta, ha ottenuto il 33 per cento.

Signorini e Torquati al ballottaggio nel Municipio XV

Al Municipio XV il candidato del centrodestra, Andrea Signorini, ha preso il 41,1 per cento delle preferenze. Il candidato del centrosinistra, Daniele Torquati, ha preso il 28 per cento dei voti.

384 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni