978 CONDIVISIONI
20 Giugno 2021
16:05

Sileri: “Nuova ondata? Difficile, la popolazione è sempre più vaccinata”

“Vedo difficile un’ondata come quelle di ottobre o di febbraio, è cambiata la popolazione, che è sempre più vaccinata. a cosa più probabile è che avremo 80% della popolazione che ha completato la vaccinazione, le varianti saranno quelle già note o qualcuna similare e avremo un’immunità della popolazione alta”, lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri.
A cura di Annalisa Girardi
978 CONDIVISIONI

"È tempo di potere togliere le mascherine all'aperto e spero che a breve il Comitato tecnico scientifico si esprima in questa direzione": lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenendo alla trasmissione Domenica In su Rai 1. Proprio la prossima settimana è atteso il pronunciamento del Cts sulla possibilità di revocare l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto, uno degli ultimi passaggi verso il ritorno alla normalità. "Credo che i tempi siano maturi per poterla togliere all'aperto. Questo non vuol dire eliminarla, ma tenerla in tasca e utilizzarla in caso di assembramenti", ha aggiunto Sileri.

Uno degli elementi che gli esperti dovranno tenere in considerazione riguarderà la diffusione delle varianti del Covid sul territorio: sia esponenti del mondo scientifico che della politica avvertono infatti sui rischi legati alla variante Delta e al pericolo che si possa diffondere maggiormente nel nostro Paese, sottolineando l'importanza della mascherina come dispositivo anti-contagio. Il sottosegretario Sileri però, parlando dei mesi futuri, ha rassicurato: "La cosa più probabile è che avremo 80% della popolazione che ha completato la vaccinazione, le varianti saranno quelle già note o qualcuna similare e avremo un'immunità della popolazione alta".

Per poi aggiungere: "Per esserci una nuova ondata servirebbe un altro virus, o meglio lo stesso virus che circola ora ma talmente mutato da eludere i vaccini che sono stati fatti, la vedo poco verosimile come possibilità. Vedo difficile un'ondata come quelle di ottobre o di febbraio, è cambiata la popolazione, che è sempre più vaccinata". Parlando quindi di vaccini, Sileri è intervenuto anche sul dibattito riguardante la somministrazione eterologa: "La vaccinazione eterologa è stata approvata, viene fatta anche in molti altri Paesi. Ci sono studi, che non sono tantissimi ma sono già sufficienti per dire che è sicura e allo stesso tempo sembrerebbe possa dare una immunità addirittura superiore", ha detto il sottosegretario.

978 CONDIVISIONI
L'appello di Speranza agli italiani: "Siamo più liberi se siamo vaccinati"
L'appello di Speranza agli italiani: "Siamo più liberi se siamo vaccinati"
Quanti insegnanti non sono vaccinati e cosa succederà quando si tornerà a scuola
Quanti insegnanti non sono vaccinati e cosa succederà quando si tornerà a scuola
Un americano su 5 crede che tramite i vaccini Covid il governo applichi microchip sulla popolazione
Un americano su 5 crede che tramite i vaccini Covid il governo applichi microchip sulla popolazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni