148 CONDIVISIONI
22 Settembre 2021
22:16

Piste da sci con mascherina e green pass, firmato il nuovo protocollo: tutte le regole

È stato firmato il protocollo per la riapertura degli impianti sciistici, in vista della stagione invernale e soprattutto dopo un’annata da dimenticare. Mascherina obbligatoria, green pass per accedere, ma anche vendita online degli ski pass e seggiovie con posti limitati. Nel protocollo ci sono tutte le regole per permettere al settore di ripartire in sicurezza.
A cura di Tommaso Coluzzi
148 CONDIVISIONI

Dopo una stagione a dir poco disastrosa, che ha visto gli impianti sciistici praticamente sempre chiusi a causa della pandemia di Covid, il settore si prepara per ripartire e guarda con fiducia all'inverno in arrivo tra qualche mese. Oggi, a Milano, è stato firmato il protocollo per la riapertura a Milano dalla Federazione Italiana Sport Invernali, dall'Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, da Federfuni, Amsi e Colnaz. Dal green pass alla mascherina, le regole sono chiare e precise e servono a permettere al settore di non rivivere una stagione come la precedente.

Per accedere agli impianti di risalita sarà obbligatorio avere il green pass – ma non per i minori di 12 anni – e bisognerà in ogni caso favorire il più possibile la vendita online degli ski pass. Le seggiovie possono raggiungere la capienza del 100%, che si riduce all'80% nel caso in cui c'è la chiusura con le cupole paravento. Negli spazi comuni e sugli impianti è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o Ffp2, per gli ospiti come per il personale. All'interno delle aree sciistiche è obbligatorio stabilire dei percorsi che garantiscano il distanziamento interpersonale e che ci sia personale per regolare i flussi, oltre ai cartelli informativi in più lingue.

Le biglietterie dovranno essere dotate degli schermi protettivi che ormai ci siamo abituati a vedere un po' ovunque. I gestori dovranno garantire durante l'arco della giornata la pulizia e la sanificazione degli ambienti e delle aree in cui c'è più contatto. Poi, dopo la chiusura, è fondamentale la disinfezione degli ambienti, servizi igienici, degli ambienti chiusi e delle superfici più toccate. In più, dove sia possibile, bisogna utilizzare "vinili antimicrobici", ma anche garantire il ricambio d'aria negli ambienti chiusi, anche durante la giornata.

148 CONDIVISIONI
Green pass obbligatorio dal 15 ottobre al lavoro, le regole sui controlli nella Faq del Dpcm
Green pass obbligatorio dal 15 ottobre al lavoro, le regole sui controlli nella Faq del Dpcm
Il Green Pass non serve per votare alle elezioni comunali: tutte le regole anti Covid
Il Green Pass non serve per votare alle elezioni comunali: tutte le regole anti Covid
Dpcm Green Pass dal 15 ottobre, il testo in pdf firmato dal premier Draghi
Dpcm Green Pass dal 15 ottobre, il testo in pdf firmato dal premier Draghi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni