Covid 19
19 Novembre 2021
17:13

Terza dose vaccino per over 40 con o senza prenotazione, come fare regione per regione

La terza dose di vaccino anti Covid dal 22 novembre sarà possibile anche per gli over 40. Ma ci sono differenze tra le varie regioni, specialmente per quel che riguarda la prenotazione.
A cura di Biagio Chiariello
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Ci sono importanti novità sulla terza dose del vaccino anti-Covid. Dal 22 novembre la cosiddetta dose “booster” sarà estesa anche agli over 40, come previsto dalla Circolare del Commissario straordinario per l’emergenza Covid, Figliuolo, inviata alle Regioni e Province autonome, “alla luce dell’evoluzione del quadro epidemiologico delle ultime settimane con il progressivo incremento dell’incidenza settimanale di nuovi casi e la crescita dei contagi“. Va comunque specificato che non in tutte le regioni la prenotazione è necessaria: alcune hanno proceduto direttamente a convocare coloro che sono stati vaccinati per primi, cioè chi fatto la seconda dose da almeno sei mesi. Resta inteso, appunto, che dovranno essere trascorsi almeno 180 giorni dalla fine del ciclo di due dosi.

In quali Regioni serve la prenotazione della terza dose

In generale è possibile sottoporsi alla terza dose del vaccino contro il Coronavirus presso i consueti hub vaccinali, i medici di famiglia (che potranno contestualmente somministrare anche il vaccino antinfluenzale) o nelle farmacie.

In Abruzzo è possibile prenotare attraverso il portale di Poste Italiane o tramite il call center dedicato al numero 800 00 99 66. Le stesse modalità valgono anche per la Calabria e le Marche. In Emilia Romagna è attivo il CUP regionale, anche se le diverse province hanno scelto modalità leggermente diverse (sarà possibile farla pure tramite i medici, che hanno l'accordo con la Regione per somministrarla). Per quanto riguarda le prenotazioni in Lazio queste possono essere effettuate attraverso la piattaforma regionale; e somministrazioni avverranno sia nei medici di famiglia che in farmacia e nei punti di somministrazione della Regione.

In Friuli-Venezia-Giulia è attivo il call center al numero 0434223522 ( attivo da lunedì a venerdì dalle 7 alle 19; sabato dalle 8 alle 14), oppure gli sportelli del CUP o le farmacie abilitate. In Liguria la prenotazione avviene attraverso la piattaforma regionale; a partire da lunedì 21 novembre sarà possibile anche per gli over 40.

In Lombardia è possibile per tutti coloro che hanno più di 40 anni, prenotare l'appuntamento per fare la terza dose di vaccino anti Covid: bisogna andare sul portale online, gestito da Poste Italiane, all'indirizzo online della Regione. Per il Molise c'è la piattaforma regionale Prenotazione Vaccinazione Covid19, mentre per il Piemonte il sito Piemontetivaccina.it. 

Per la Provincia autonoma di Bolzano gli appuntamenti per la vaccinazione booster possono essere prenotati nei centri vaccinali online, attraverso il portale SaniBook (www.appcuppmobile.civis.bz.it). Per la Provincia autonoma di Trento c'è la piattaforma provinciale Prenota Vaccino covid-19. Per la Puglia quella regionale. 

In Sardegna è attivo il portale di Poste Italiane o tramite il call center dedicato al numero 800 00 99 66. Per quanto riguarda la Sicilia è possibile prenotarsi sia attraverso la piattaforma regionale che quella di Poste Italiane. Inoltre la prenotazione è effettuabile tramite Call center al numero 800.00.99.66.

In Toscana attraverso il portale regionale, medici di famiglia e su chiamata diretta per i soggetti fragili. In Umbria è possibile prenotarsi attraverso il portale regionale o in farmacia.

Dove e come viene somministrata la terza dose senza prenotazioni

In Campania possono vedersi somministrata la terza dose già tutti i cittadini. Per farlo è sufficiente recarsi direttamente ai centri vaccinali senza alcuna prenotazione. La somministrazione può avvenire, senza prenotazione, in questi hub vaccinali:

  • centro vaccinale Mostra d’Oltremare dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18
  • centro vaccinale Fagianeria a Capodimonte dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18
  • centro vaccinale di Capri il venerdì dalle 9 alle ore 16
  • nei centri vaccinali dei distretti di base cittadini

Anche in Basilicata non è richiesta alcuna prenotazione: è sufficiente recarsi presso i punti vaccinali con la tessera sanitaria. In alternativa ci si può rivolgere al medico di famiglia (qualora abbia aderito all'iniziativa).

In Puglia è possibile ricevere la dose aggiuntiva del vaccino anche presentandosi, senza prenotazione, in una delle sedi vaccinali nelle giornate e negli orari indicati in calendario.

In Emilia-Romagna la terza dose di vaccino potrà essere somministrata anche negli hub senza prenotazione, oltre che come detto dai medici di medicina generale.

29642 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni