536 CONDIVISIONI
25 Giugno 2021
20:42

Sardegna: bagnante muore annegato, l’amico perde la vita mentre cerca di salvarlo

Doppia tragedia a Pula, sulla costa sud occidentale della Sardegna. Un 87enne è annegato mentre faceva il bagno e un altro bagnante suo amico nel tentativo di rianimarlo – forse a causa dello sforzo e della fatica – è stato colpito da un infarto ed è morto poco dopo. Vani i soccorsi del 118 che hanno fatto il possibile per rianimare le due persone.
A cura di Biagio Chiariello
536 CONDIVISIONI

Ha cercato di salvare un anziano che stava annegando in mare dopo un malore, ma è stato colto da un malore a sua volta ed è morto poco dopo così come è deceduto poco dopo anche l’uomo che aveva tentato di salvare. Entrambi portati fuori dal mare in gravissime condizioni, non ce l’hanno fatta. La doppia tragedia si è consumata nel pomeriggio di oggi, venerdì 25 maggio, nella spiaggia di Foxi ‘e Sali, a Pula, nel Sud Sardegna. Le vittime, dalle prime informazioni, sono un 87enne, Roberto Mudu, e il suo soccorritore, il 72enne Gianni Fanais. Erano poco dopo le 17 quando il primo sarebbe stato colpito da malore mentre si trovava in mare, il secondo, che aveva assistito alla scena, è e accorso per soccorrerlo e lo ha trasportato sul bagnasciuga, ma non ha retto allo sforzo ed è crollato a sua volta.

Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118 che hanno fatto il possibile per rianimare le due persone ma purtroppo si sono dovuti arrendere e dichiararne il decesso poco dopo. Le due vittime del tragico incidente sono due amici entrambi originari della zona, in provincia di Cagliari. Mudu, originario di Pula, in realtà si era trasferito in Lombardia da anni, ma tornava sempre nel suo paese d'estate dove abitava a 50 metri dall'amico. La notizia della loro morte ha sconvolto la comunità locale dove tutti li conoscevano. "Esprimo il mio cordoglio a nome di tutta la comunità. Due persone conosciutissime Due persone solari, affabili. Gianni, senza retorica, è morto da eroe, compiendo un grande gesto di generosità: un esempio per tutti" ha spiegato la sindaca Carla Medau. Gli accertamenti sulla doppia tragedia saranno svolti dai carabinieri e dai militari della Guardia costiera.

Sempre in Sardegna è morto un altro bagnante, dopo aver salvato la figlia e altre due ragazzine.

536 CONDIVISIONI
Luca muore annegato a 22 anni, si era tuffato in mare per salvare alcuni bagnanti in difficoltà
Luca muore annegato a 22 anni, si era tuffato in mare per salvare alcuni bagnanti in difficoltà
1.172 di Videonews
Tragedia a Palermo, Luca muore annegato: si era tuffato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà
Tragedia a Palermo, Luca muore annegato: si era tuffato per salvare alcuni bagnanti in difficoltà
Dramma in Sardegna, muore mentre tenta di spegnere un incendio in casa della sorella
Dramma in Sardegna, muore mentre tenta di spegnere un incendio in casa della sorella
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni