La gemella di sinistra non ha mai fumato, quella di destra per 29 anni.
in foto: La gemella di sinistra non ha mai fumato, quella di destra per 29 anni.

Prendi due gemelli identici, uno che fuma e l’altro che non ha mai toccato una sigaretta, e confrontali. Ciò che si vede è la dimostrazione di come il fumo faccia male. Non solo alla salute, come è noto, ma anche al nostro aspetto. La pelle del volto dei fumatori è diversa da quella dei non fumatori. È stata l’Associazione Americana di Chirurgia Plastica a scegliere dei gemelli identici, tra fumatori e non fumatori, e confrontarli. Gli specialisti, la cui indagine è stata pubblicata su Plastic and Reconstructive Surgery, hanno scelto 79 coppie di gemelli di 48 anni come età media. Per mostrare, appunto, come i loro volti siano diversi per colpa del fumo.

A 50 anni fumatori ne dimostrano 55 – Il fumo fa invecchiare la pelle riducendone l’ossigenazione e rallentando la circolazione del sangue. Il fumatore ha un numero maggiore di rughe rispetto al gemello che non fuma, il colorito del primo è più spento. I fumatori presentano segni caratteristici come pelle cadente, borse alle palpebre, labbra e occhi circondati da rughe. E le foto mostrano anche differenze tra i diversi fumatori, per esempio tra i due gemelli quello che inizia a fumare prima invecchia in anticipo. I medici hanno giudicato, in media, 5 anni più vecchi i fratelli che fumano, rispetto a quelli che non fumano.

La gemella a sinistra ha fumato per 17 anni più a lungo di quella di destra.
in foto: La gemella a sinistra ha fumato per 17 anni più a lungo di quella di destra.