547 CONDIVISIONI
Opinioni
Festival di Sanremo 2024

Da una storia che finisce vorremmo tutti uscire così: la rinascita di Emma a Sanremo

Sarà che nella sua vita ha pianto anche troppo, ma ora Emma non ha più intenzione di versare lacrime. Nella sua vita non sono mancati i momenti difficili, i dolori, le perdite: ma ha sempre reagito. E a Sanremo ha portato la nuova versione di sé.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
547 CONDIVISIONI
Emma Marrone in Ferrari, gioielli Tiffany&Co. nella serata finale
Emma Marrone in Ferrari, gioielli Tiffany&Co. nella serata finale
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2024

Il titolo del suo brano è già tutto un programma: Apnea. Fa pensare alla sospensione, al respiro che manca, a un momento in cui tutto è fermo. Questo titolo fa riferimento a un momento di apnea generale vissuto dalla cantante, dopo la perdita dell'amato padre e la lotta con il cancro. Ma Apnea racconta anche di un addio, di un amore finito, una di quelle situazioni in cui si resta ingarbugliati tra i sensi di colpa, le recriminazioni, i ricordi laceranti di ciò che è stato, il desiderio che brucia ancora, la mancanza.

Tutto questo lascia senza fiato ed è una sensazione paradossalmente anche piacevole in cui indugiare, perché fa sentire vivi. Più che di amore, infatti, la canzone parla di innamoramento e farfalle nello stomaco, quelle fasi iniziali particolarmente travolgenti di una conoscenza. Lo abbiamo sperimentato tutti quel brivido che nient'altro è capace di dare. Emma lo ha messo in musica, raccontando proprio questo rapporto in bilico tra passato e presente, tra perdono e dolore, fermo, in cui viene data rilevanza anche alla forte influenza del partner sulla protagonista, che solo con lui riesce a sentirsi viva.

Emma Marrone in Ferrari, gioielli Tiffany&Co. nella serata finale
Emma Marrone in Ferrari, gioielli Tiffany&Co. nella serata finale

E viva, sul palco dell'Ariston, Emma lo è apparsa davvero più che mai! La cantante si è goduta il palco e l'affetto del pubblico, ha vissuto intensamente tutta l'esperienza sanremese, sempre con un occhio di riguardo ai suoi fan. Con loro ha trascorso molto tempo, confermandosi estremamente grata del supporto che da anni riceve dalla sua community, che non l'ha mai abbandonata. Grintosa, energica, sensuale: le sue performance hanno messo in luce una Emma femme fatale. Non a caso, ha scelto look decisi, da donna strong, curati dallo styling Lorenzo Posocco.

Emma Marrone in Marc Jacobs nella prima serata
Emma Marrone in Marc Jacobs nella prima serata

Ha debuttato in total black con scollatura a cuore, ha proseguito ancora in nero, ma con dettaglio di piume sulla gonna. Nella piccola parentesi da presentatrice, invece, ha optato per il rosa, un look in stile Barbiecore completati da accessori preziosi. I gioielli sono stati un filo conduttore importante, che hanno impreziosito0 ogni outfit. Lusso e sensualità insomma, sono questi gli elementi che segnano la rinascita di Emma Marrone, che ha brillantemente superato la parentesi della tormentata relazione (a cui accenna nel brano) senza perdere la capacità di splendere. Ecco da chi prendere esempio.

547 CONDIVISIONI
Immagine
Giornalista dal 2018, laureata in Lettere ed Editoria e Scrittura, consegue al termine degli studi universitari il master in Critica giornalistica presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio d'Amico di Roma. Qui, oltre a portare avanti la formazione accademica e a fare esperienze di redazione, coltiva la passione per la radiofonia, collaborando con emittenti web e seguendo corsi di dizione e conduzione. Attualmente a Milano scrive per Fanpage.it, nell'area Stile e Trend, occupandosi prevalentemente di storie e interviste, questioni di genere, storie di donne.
757 contenuti su questa storia
Rai: “John Travolta a Sanremo dal pomeriggio con scarpe sponsor? Striscia dice il falso”
Rai: “John Travolta a Sanremo dal pomeriggio con scarpe sponsor? Striscia dice il falso”
Caso Sanremo-John Travolta, Striscia: "L'attore era arrivato già per le prove del pomeriggio"
Caso Sanremo-John Travolta, Striscia: "L'attore era arrivato già per le prove del pomeriggio"
Sei canzoni di Sanremo 2024 sono certificate oro: Mahmood, Geolier, Annalisa, Angelina, Irama e Ghali
Sei canzoni di Sanremo 2024 sono certificate oro: Mahmood, Geolier, Annalisa, Angelina, Irama e Ghali
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views