1.119 CONDIVISIONI
20 Novembre 2022
21:37

Lapo Elkann manda un messaggio inequivocabile alla Ferrari: c’è due volte la stessa parola

Lapo Elkann, fratello del presidente della Ferrari, manda un chiaro messaggio a Mattia Binotto e al team del Cavallino al termine del Mondiale della Formula 1 2022: evidenzia due volte la stessa parola per un motivo ben preciso.
A cura di Michele Mazzeo
1.119 CONDIVISIONI

La stagione della Ferrari si è chiusa con la conquista degli ultimi obiettivi rimasti: il secondo posto nella classifica piloti di Charles Leclerc e la seconda posizione nella classifica costruttori. La strategia vincente, e l'aiuto di un insospettabile alleato, ha permesso infatti al monegasco di dare un ultimo sussulto di orgoglio e terminare il GP di Abu Dhabi alle spalle del vincitore Verstappen ma davanti diretto avversario per il titolo di vice-campione Sergio Perez; il quarto posto ottenuto da Carlos Sainz nella conclusiva gara di Yas Marina ha poi permesso al Cavallino di respingere l'assalto della Mercedes nella graduatoria riservata ai team.

Nonostante ciò però, visto il modo in cui era partito questo Mondiale di Formula 1 2022 per la scuderia di Maranello e le aspettative riposte dalla squadra più blasonata del lotto per questa prima stagione della nuova era della F1 dopo la rivoluzione tecnica, il bilancio finale non può essere del tutto positivo. I tanti errori commessi dal muretto, quelli perpetrati dai piloti e uno sviluppo della F1-75 interrotto in anticipo rispetto alle rivali Red Bull e Mercedes, sembrano infatti avere un peso maggiore rispetto al fatto di essere tornati competitivi su quasi ogni circuito tornando alla vittoria (in cinque occasioni) dopo due disastrosi anni senza vittorie.

L’ingegnere reggiano ha tratto un bilancio positivo della stagione che si è appena chiusa.
L’ingegnere reggiano ha tratto un bilancio positivo della stagione che si è appena chiusa.

Il team principal Mattia Binotto che, nonostante la smentita arrivata dalla Ferrari riguardo al suo possibile avvicendamento con Vasseur ha glissato sulla sua conferma alla guida del team anche nel 2023, dopo l'ultima gara ha rivendicato il fatto che l'obiettivo fissato prima dalla stagione non fosse la vittoria del titolo: "Non si era mai promessa la vittoria del campionato, ma di essere competitivi" ha difatti detto tra le altre cose dal capo del muretto del Cavallino al termine dell'ultima corsa stagionale.

A smentire le parole del team principal arrivano però quelle rilasciate subito dopo la gara di Abu Dhabi da un tifoso d'eccezione che ha grande peso all'interno della casa di Maranello che già in passato ha fatto sentire la sua voce non nascondendo la propria delusione per alcuni clamorosi errori del muretto guidato da Binotto nel corso di questa stagione. Terminata la corsa di Yas Marina infatti Lapo Elkann, fratello del presidente e proprietario della Ferrari John Elkann, ha mandato un chiaro messaggio alla squadra del Cavallino:

"Il nostro posto deve essere quello di essere primi, ma ci arriveremo. Grazie Ferrari, Charles e Carlos e tutti i meccanici. Il nostro sogno per l'anno prossimo è di arrivare primi" ha difatti scritto su Twitter il discendente della famiglia Agnelli. Il messaggio postato insieme ad una fotografia che vede la squadra Ferrari schierata al completo sembra proprio essere una chiara risposta a quanto affermato da Mattia Binotto: non sembrerebbe un caso infatti che Lapo Elkann abbia ribadito due volte la parola "primi" sottolineando come "arrivare primi" sia l'unico obiettivo possibile per la Ferrari.

1.119 CONDIVISIONI
Mourinho manda un messaggio a Dybala:
Mourinho manda un messaggio a Dybala: "Se recupera per i Mondiali può giocare anche col Toro"
Il giocatore dell'Ecuador ha una strana fascia sul polso: sei parole scritte, è un messaggio
Il giocatore dell'Ecuador ha una strana fascia sul polso: sei parole scritte, è un messaggio
Allegri applaude Mandzukic e manda un messaggio chiaro:
Allegri applaude Mandzukic e manda un messaggio chiaro: "Ha detto una cosa che va scolpita sui muri"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni