180 CONDIVISIONI
9 Maggio 2022
8:08

Cambia la classifica del GP di Miami: pioggia di penalità dopo la fine della gara

Le penalità inflitte dai Commissari F1 al termine del GP di Miami hanno stravolto l’ordine d’arrivo della quinta gara del Mondiale di Formula 1 2022 andando ad influire anche sulla classifica piloti e su quella riservata ai costruttori.
A cura di Michele Mazzeo
180 CONDIVISIONI

La pioggia di penalità arrivata diverse ore dopo la fine della gara del GP di Miami della Formula 1 2022 vinta da Max Verstappen davanti alle Ferrari di Leclerc e Sainz ha cambiato l'ordine d'arrivo nonché le classifiche iridate sia piloti che costruttori.

Le sanzioni che più hanno influito sull'ordine d'arrivo sono quelle assegnate all'esperto pilota dell'Alpine Fernando Alonso finito fuori dalla zona punti dopo essere transitato in ottava posizione al traguardo. Già durante la corsa lo spagnolo si era visto comminare una prima penalità di 5 secondi (più 2 punti sulla superlicenza F1) in quanto ritenuto responsabile della collisione con l'AlphaTauri di Pierre Gasly che lo aveva fatto scivolare in nona posizione (in favore del compagno di squadra Esteban Ocon) già nel primo ordine d'arrivo provvisorio.

Dopo il termine della gara però i Commissari F1 hanno deciso di comminare un'altra sanzione al due volte campione del mondo che si è visto così assegnare altri cinque secondi di penalità e un altro punto sulla superlicenza per aver tagliato in Curva 14 traendone vantaggio nei giri finali della corsa. Quest'ulteriore penalizzazione ha fatto perdere altre due posizioni a Fernando Alonso scivolato così all'11° posto e fuori dalla zona punti. A trarre beneficio da ciò il pilota della Williams Alexander Albon salito in nona posizione e Lance Stroll che, grazie anche ad un altro pilota punito post-gara, regala così un insperato punto all'Aston Martin dopo esser partito dalla pit-lane a causa di un errore del team.

Lo spagnolo dell'Alpine infatti non è stato l'unico pilota ad essere penalizzato dai commissari al termine del GP di Miami. Cinque secondi di penalità difatti sono stati affibbiati anche all'australiano della McLaren Daniel Ricciardo (per aver tagliato in Curva 12 traendone vantaggio) che aveva chiuso in undicesima posizione e al danese della Haas Kevin Magnussen per l'incidente con Stroll. Il primo si è visto comminare anche una penalizzazione di due punti sulla superlicenza, mentre il secondo soltanto uno.

L'ordine d'arrivo finale del GP di Miami di Formula 1 2022

  1. Max Verstappen (Ola/Red Bull)
  2. Charles Leclerc (Mon/Ferrari) a 3″7
  3. Carlos Sainz (Spa/Ferrari) a 8″2
  4. Sergio Perez (Mes/Red Bull) a 10″6
  5. George Russell (Ing/Mercedes) a 18″5
  6. Lewis Hamilton (Ing/Mercedes) a 21″3
  7. Valtteri Bottas (Fin/Alfa Romeo) a 25″
  8. Esteban Ocon (Fra/Alpine) a 28″3
  9. Alexander Albon (Tai/Williams) a 32″3
  10. Lance Stroll (Can/Aston Martin) a 37″
  11. Fernando Alonso (Spa/Alpine) a 37″1*
  12. Yuki Tsunoda (Gia/AlphaTauri) a 40″1
  13. Daniel Ricciardo (Aus/McLaren) a 40″9*
  14. Nicholas Latifi (Can/Williams) a 49″9
  15. Mick Schumacher (Ger/Haas) a 1'13″3
  16. Kevin Magnussen* (Dan/Haas) DNF*
  17. Sebastian Vettel (Ger/Aston Martin) DNF

*ritardo comprensivo delle penalità

La nuova classifica del Mondiale piloti di Formula 1 2022

  1. Charles Leclerc (Ferrari) 104 punti
  2. Max Verstappen (Red Bull) 85
  3. Sergio Perez (Red Bull) 66
  4. George Russell (Mercedes) 59
  5. Carlos Sainz (Ferrari) 53
  6. Lewis Hamilton (Mercedes) 36
  7. Lando Norris (McLaren) 35
  8. Valtteri Bottas (Alfa Romeo) 30
  9. Esteban Ocon (Alpine) 22
  10. Kevin Magnussen (Haas) 15
  11. Daniel Ricciardo (McLaren) 11
  12. Yuki Tsunoda (AlphaTauri) 10
  13. Pierre Gasly (AlphaTauri) 6
  14. Sebastian Vettel (Aston Martin) 4
  15. Alexander Albon (Williams) 3
  16. Fernando Alonso (Alpine) 2
  17. Lance Stroll (Aston Martin) 2
  18. Guanyu Zhou (Alfa Romeo) 1
  19. Mick Schumacher (Haas) 0
  20. Nicholas Latifi (Williams) 0
  21. Nico Hulkenberg (Aston Martin) 0

La nuova classifica del Mondiale costruttori di Formula 1 2022

  1. Ferrari 157 punti
  2. Red Bull 151
  3. Mercedes-AMG 95
  4. McLaren 46
  5. Alfa Romeo 31
  6. Alpine 26
  7. AlphaTauri 16
  8. Haas 15
  9. Aston Martin 6
  10. Williams 3
180 CONDIVISIONI
Tra assoluzioni e penalità si modifica la Griglia di Partenza del Gp Brasile
Tra assoluzioni e penalità si modifica la Griglia di Partenza del Gp Brasile
Clamorosa pole position per Magnussen nel GP del Brasile: la pioggia premia la Haas ad Interlagos
Clamorosa pole position per Magnussen nel GP del Brasile: la pioggia premia la Haas ad Interlagos
Disavventura per Leclerc dopo la gara di Abu Dhabi: preme il tasto sbagliato e si strozza
Disavventura per Leclerc dopo la gara di Abu Dhabi: preme il tasto sbagliato e si strozza
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni