Diretta
8 Maggio 2022
9:00
AGGIORNATO18 Maggio

F1 GP Miami, Verstappen trionfa su Leclerc e Sainz: classifica aggiornata e ordine d’arrivo

GP Miami City Circuit -
Miami City Circuit

Lunghezza circuito

5,410 km

numero giri

57

Distanza totale

308,370 km

Record giro

Max Verstappen vince il GP Miami di Formula 1 davanti alle Ferrari di Leclerc e Sainz: cambia la classifica del Mondiale 2022 dopo la vittoria della Red Bull. Quarto Perez, la Mercedes di Hamilton chiude al sesto posto. Durante il GP l'intervento della safety car per un incidente tra Norris e Gasly. La gara è disponibile in replica su TV8 dalle ore 23.00, prossimo appuntamento con la F1 2022 in Spagna il 22 maggio.

Classifica Formula 1 GP Miami 

  1. Verstappen
  2. Leclerc
  3. Sainz
  4. Perez
  5. Russell
  6. Hamilton
  7. Bottas
  8. Alonso
  9. Ocon
  10. Albon

La classifica piloti aggiornata:

  1. Leclerc (Ferrari) – 104 punti, 2 vittorie e 4 podi
  2. Verstappen (Red Bull) – 85 punti, 3 vittorie e 2 podi
  3. Perez (Red Bull) – 66 punti, 2 podi
  4. Russell (Mercedes) – 59 punti, 1 podio
  5. Sainz (Ferrari) – 53 punti, 3 podi
  6. Hamilton (Mercedes) – 36 punti, 1 podio
  7. Norris (McLaren) – 35 punti, 1 podio
  8. Bottas (Alfa Romeo) – 30 punti
  9. Ocon (Alpine) – 24 punti
  10. Magnussen (Haas) – 15 punti
  11. Ricciardo (McLaren) – 11 punti
  12. Tsunoda (Alpha Tauri) – 10 punti
  13. Gasly (Alpha Tauri) – 6 punti
  14. Alonso (Alpine) – 4 punti
  15. Vettel (Aston Martin) – 4 punti
  16. Albon (Williams) – 2 punti
  17. Zhou (Alfa Romeo) – 1 punto
  18. Stroll (Aston Martin) – 1 punto
  19. Schumacher (Haas) – 0 punti
  20. Hulkenberg (Aston Martin) – 0 punti
  21. Latifi (Williams) – 0 punti

Classifica aggiornata Mondiale costruttori F1:

  1. Ferrari – 157 punti, 2 vittorie e 7 podi
  2. Red Bull – 151 punti, 3 vittorie e 5 podi
  3. Mercedes – 95 punti, 2 podi
  4. McLaren – 46 punti, 1 podio
  5. Alfa Romeo – 31 punti
  6. Alpine – 28 punti
  7. Alpha Tauri – 16 punti
  8. Haas – 15 punti
  9. Aston Martin – 5 punti
  10. Williams – 2 punti
09 Maggio
10:10

La classifica aggiornata del Gp di Miami dopo le penalità: il nuovo ordine d'arrivo

Dopo la gara i commissari hanno inflitto delle penalità. La scure si è abbattuta soprattutto su Fernando Alonso, che aveva già subito 5 secondi di penalità. Lo spagnolo ne ha beccati altri cinque, puniti pure Magnussen e Ricciardo. Così Albon è balzato al nono posto con la Williams e soprattutto è entrato nella top ten e ha conquistato un punto Lance Stroll, che era partito dalla corsia box. Cambia così l'ordine d'arrivo che premia Williams e Aston Martin e toglie punti a Fernando Alonso, che resta così con soli 2 punti.

L'ordine d'arrivo finale del GP di Miami di Formula 1 2022

  • 1 Max Verstappen (Ola/Red Bull)
  • 2 Charles Leclerc (Mon/Ferrari) a 3″7
  • 3 Carlos Sainz (Spa/Ferrari) a 8″2
  • 4 Sergio Perez (Mes/Red Bull) a 10″6
  • 5 George Russell (Ing/Mercedes) a 18″5
  • 6 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes) a 21″3
  • 7 Valtteri Bottas (Fin/Alfa Romeo) a 25″
  • 8 Esteban Ocon (Fra/Alpine) a 28″3
  • 9 Alexander Albon (Tai/Williams) a 32″3
  • 10 Lance Stroll (Can/Aston Martin) a 37″
  • 11 Fernando Alonso (Spa/Alpine) a 37″1*
  • 12 Yuki Tsunoda (Gia/AlphaTauri) a 40″1
  • 13 Daniel Ricciardo (Aus/McLaren) a 40″9*
  • 14 Nicholas Latifi (Can/Williams) a 49″9
  • 15 Mick Schumacher (Ger/Haas) a 1'13″3
  • 16 Kevin Magnussen* (Dan/Haas) DNF*
  • 17 Sebastian Vettel (Ger/Aston Martin) DNF
A cura di Alessio Morra
08 Maggio
23:12

La classifica costruttori aggiornata del Mondiale F1

Classifica costruttori aggiornata Mondiale F1 2022:

  1. Ferrari – 157 punti, 2 vittorie e 7 podi
  2. Red Bull – 151 punti, 3 vittorie e 5 podi
  3. Mercedes – 95 punti, 2 podi
  4. McLaren – 46 punti, 1 podio
  5. Alfa Romeo – 31 punti
  6. Alpine – 28 punti
  7. Alpha Tauri – 16 punti
  8. Haas – 15 punti
  9. Aston Martin – 5 punti
  10. Williams – 2 punti
A cura di Redazione Sport
08 Maggio
23:12

La classifica piloti aggiornata del Mondiale F1

Formula 1 2022, la classifica piloti aggiornata:

  1. Leclerc (Ferrari) – 104 punti, 2 vittorie e 4 podi
  2. Verstappen (Red Bull) – 85 punti, 3 vittorie e 2 podi
  3. Perez (Red Bull) – 66 punti, 2 podi
  4. Russell (Mercedes) – 59 punti, 1 podio
  5. Sainz (Ferrari) – 53 punti, 3 podi
  6. Hamilton (Mercedes) – 36 punti, 1 podio
  7. Norris (McLaren) – 35 punti, 1 podio
  8. Bottas (Alfa Romeo) – 30 punti
  9. Ocon (Alpine) – 24 punti
  10. Magnussen (Haas) – 15 punti
  11. Ricciardo (McLaren) – 11 punti
  12. Tsunoda (Alpha Tauri) – 10 punti
  13. Gasly (Alpha Tauri) – 6 punti
  14.  Vettel (Aston Martin) – 4 punti
  15. Albon (Williams) – 3 punti
  16. Alonso (Alpine) – 2 punti
  17. Stroll (Aston Martin) – 2 punti
  18. Zhou (Alfa Romeo) – 1 punto
  19. Schumacher (Haas) – 0 punti
  20. Hulkenberg (Aston Martin) – 0 punti
  21. Latifi (Williams) – 0 punti
A cura di Redazione Sport
57° Giro
23:09

Verstappen vince il GP Miami 2022, Leclerc secondo non è riuscito a trovare il sorpasso

Max Verstappen vince il Gp di Miami 2022. Nell'ultimo giro Verstappen allunga 2.1 su Leclerc che ha provato a sorpassarlo fino agli ultimi giri prima di rinunciare e accontentarsi della seconda posizione. Sainz chiude terzo sul podio con Perez che finisce quarto. Questo l'ordine d'arrivo finale:

1 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing
2 Charles LECLERC Ferrari +3.786 1
3 Carlos SAINZ Ferrari +8.229 1
4 Sergio PEREZ Red Bull Racing+10.638 2
5 George RUSSELL Mercedes+18.582 1
6 Lewis HAMILTON Mercedes+21.368 1
7 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+25.073 1
8 Esteban OCON Alpine+28.386 1
9 Fernando ALONSO Alpine+32.128 1
10 Alexander ALBON Williams+32.365 1
11 Daniel RICCIARDO McLaren+35.902 2
12 Lance STROLL Aston Martin+37.026 1
13 Yuki TSUNODA AlphaTauri+40.146 2
14 Nicholas LATIFI Williams+49.936 1
15 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+73.305 2
16 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team+36.063 3

A cura di Fabrizio Rinelli
53° Giro
23:05

Contatto tra Vettel e Schumacher: i due continuano la gara

Contatto Vettel-Schumacher, ma non ci sarà nessuna Safety Car dato che i due continuano a correre nonostante una collisione forte.

A cura di Fabrizio Rinelli
52° Giro
23:01

Sainz difende la terza posizione! Sfiora il contatto con Perez

Carlos Sainz sta difendendo con tutto se stesso la terza posizione. Il pilota della Ferrari è stato bravissimo a non farsi sorprendere dal sorpasso in staccata di Perez costretto al bloccaggio per non finire fuori.

A cura di Fabrizio Rinelli
49° Giro
22:56

Leclerc tallona Verstappen e Perez sta provando a superare Sainz

Sarà un finale Ferrari-Red Bull per capire chi riuscirà a conquistare il podio. Lotta accesissima tra Verstappen e Leclerc così come Sainz che sta difendendo la terza posizione dato che Perez è incollato al pilota della Ferrari.

A cura di Fabrizio Rinelli
46° Giro
22:50

La classifica provvisoria al Gp di Miami

A poco più di 9 giri alla fine del Gp di Miami, Verstappen resta in testa con Leclerc alle sue spalle e Sainz terzo tallonato da Perez. Ottimi i tempi del monegasco della Ferrari che si sta avvicinando sempre di più alla Red Bull del campione del mondo.

A cura di Fabrizio Rinelli
45° Giro
22:48

La Ferrari non cambia la gomma di Leclerc: avanti con la dura che aveva a disposizione

La macchina di Norris è stata rimossa e la Safety Car sta andando via. Intanto Leclerc non ha cambiato gomma in questo frangente come hanno fatto gli altri team dato che la dura nuova che aveva a disposizione gli ha fatto segnare tempi importanti.

A cura di Fabrizio Rinelli
43° Giro
22:43

Le condizioni del meteo potrebbero cambiare le strategie gomme dei team

Intanto dai box osservano tutti le condizioni climatiche perché potrebbe piovere a Miami cambiando completamente tutte le strategie dei team. Questo potrebbe infatti portare a un nuovo cambio gomme.

A cura di Fabrizio Rinelli
42° Giro
22:39

Safety Car! Contatto Gasly-Norris che potrebbe favorire Leclerc

Contatto fra Gasly e Norris con quest'ultimo che distrugge completamente la sua posteriore destra. Safety Car che ora potrebbe favorire completamente Leclerc. Cambia completamente la gara.

A cura di Fabrizio Rinelli
33° Giro
22:27

La classifica provvisoria al Gp di Formula 1 a Miami

Al giro 33 del Gp di Miami questa è la classifica aggiornata. Verstappen resta primo mentre Leclerc e Sainz seguono in seconda e terza posizione. Al momento è di 7.5 il distacco tra il leader del GP, Max Verstappen, e Leclerc.

1 Max VERSTAPPEN
2 Charles LECLERC 
3 Carlos SAINZ 
4 Sergio PEREZ
5 George RUSSELL
6 Valtteri BOTTAS
7 Lewis HAMILTON
8 Esteban OCON
9  Pierre GASLY
10  Fernando ALONSO

A cura di Fabrizio Rinelli
29° Giro
22:19

Sainz rallenta durante il pit stop: problemi all'interiore destra

Carlos Sainz ha avuto problemi all'anteriore destra durante il pit stop. Il pilota della Ferrari è stato rallentato da un problema, come si evince dalle immagini, che raffigurano uno dei meccanici intento a sistemare la gomma destra anteriore della sua monoposto.

A cura di Fabrizio Rinelli
24° Giro
22:13

Leclerc fa il giro veloce: la Ferrari lo chiama ai box per il primo stop

Leclerc si riprende il giro veloce piazzando un tempo di 1:33.141 a dir poco spettacolare. La Ferrari cambia strategia e fa rientrare il monegasco piazzando la gomma bianca.

A cura di Fabrizio Rinelli
20° Giro
22:04

Giro 20/57, Leclerc recupera su Verstappen e torna a spingere forte

Al giro 20 di 57 Leclerc gira in 33.7, guadagnando 2 decimi su Verstappen dopo il precedente passaggio. Dopo un po' di fatica quindi Leclerc sta tornando a spingere forte anche grazie alle indicazioni dal muretto box.

A cura di Fabrizio Rinelli
18° giro
22:02

La classifica provvisoria al Gp di F1 a Miami: Verstappen al comando

Situazione dopo 18 giri: Verstappen, Leclerc, Sainz, Perez, Bottas, Hamilton, Norris, Russel, Ricciardo, Ocon. Il pilota della Red Bull sta facendo davvero di tutto per guadagnare tanto sul monegasco.

A cura di Fabrizio Rinelli
16° Giro
21:59

Verstappen piazza subito il giro veloce: la Red Bull vola a Miami

Leclerc sente un leggero crollo sugli pneumatici e potrebbe arrivare già il momento del primo stop per Leclerc. Ecco perché Verstappen sta spingendo il più possibile per provare ad allungare sul monegasco. Con 1:33.510 Verstappen ha infatti centrato il giro veloce.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:49

Verstappen sorpassa Leclerc! Il monegasco ora è secondo

Verstappen sorpassa la Ferrari di Leclerc al GP Miami
Verstappen sorpassa la Ferrari di Leclerc al GP Miami

E infatti subito dopo la comunicazione del suo team, Verstappen sorpassa Leclerc e passa primo davanti al pilota monegasco che comunque tiene botta nonostante il problemino alla gomma.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:48

"Leclerc ha problemi all'anteriore destro": Verstappen può approfittarne

Il team radio di Verstappen avvisa il pilota della Red Bull: "Cominciamo a vedere problemi sull'anteriore destra di Leclerc" .

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:43

Hamilton ritorna in sesta posizione: gran passo del pilota della Mercedes

Lewis Hamilton riprende la sesta posizione che si era guadagnato in qualifica superando Gasly. Ottimo passo per l'ex campione del mondo che mette nel mirino Bottas.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:36

Leclerc mantiene la prima posizione, Verstappen secondo e Sainz terzo

Leclerc mantiene la pole davanti a tutti con Verstappen che non molla la sua Ferrari in seconda posizione e Sainz terzo. Perez della Red Bull resta quarto.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:34

Formula 1 in diretta, inizia il GP di Miami: verso il giro di formazione

Si parte, inizia il giro di formazione del Gp di Miami. I piloti testano le gomme su un asfalto completamente nuovo che alla vigilia ha già dato diversi problemi ad alcuni piloti.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:21

Gli orari TV su TV8: dove vedere il GP di Miami in chiaro e streaming gratis

Se non si ha un abbonamento a Sky, è possibile recuperare la gara in differita su TV8. L'orario della partenza per la diretta in chiaro è posticipato alle 23, quindi quando la gara sarà già terminata e si conosceranno vincitore e classifica del quinto Gran Premio stagionale.

A cura di Redazione Sport
08 Maggio
21:18

I siti per vedere la Formula 1 in streaming

Il Gran Premio di Miami di Formula 1 2022 è disponibile anche in diretta streaming oltre che in televisione. È possibile infatti seguire la gara che sta per iniziare in Florida anche su Sky Go e Now Tv, previo abbonamento. Per vederla in streaming gratis, invece, è necessario attendere le ore 23 e sintonizzarsi sul sito ufficiale di TV8.

A cura di Redazione Sport
08 Maggio
21:18

Formula 1 oggi in TV, i canali della diretta su Sky

Il weekend del GP di Miami sarà trasmesso in diretta televisiva da Sky Sport F1 (canale 207) e con la medesima programmazione da Sky Sport Uno (canale 201). In streaming la diretta è invece garantita sull'app di Sky Go.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:04

Alonso e Perez critici sul tracciato di Miami: "L'asfalto è una barzelletta, difficile correre così"

Fernando Alonso era davvero entusiasta di correre a Miami ma dopo le libere e le qualifiche si è poi ricreduto criticando il tracciato: “È ancora molto difficile andare fuori traiettoria, dunque i lavori che hanno fatto nella notte non sono serviti a molto – ha detto – Fuori traiettoria ci sono le macerie, la gara sarà difficile. La situazione deve cambiare nel 2023 perché è difficile correre così". Stesso discorso fatto anche da Sergio Perez che ha tuonato: “Penso che l’asfalto sia una barzellettaha dettoLa gara sarà difficile, e i piloti faranno degli errori perché sono stati messi nella condizione di sbagliare”.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
21:00

Tutti i vip presenti a Miami per il Gp di Formula 1: attori, ex campioni e tante celebrità

Una Formula 1 come la notte degli Oscar! Parterre di tutto rispetto in occasione del GP di Miami, quinto appuntamento del Mondiale. Nel paddock si sono visti, fra gli altri, Michelle Obama, David Beckham, George Lucas, Michael Douglas. Ma non solo, anche Michael Jordan (leggenda del basket NBA e proprietario dei Charlotte Hornets) e il regista e produttore George Lucas senza dimenticare Pharrell Williams, Will.I.Am e l'attore Ashton Kutcher solo per citarne alcuni.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
20:33

Le Aston Martin partono dalla pit lane: errore sul calcolo della benzina

Per Aston Martin problema alla temperatura del carburante. un Inconveniente tecnico dovuto a errore della squadra Partono entrambe dalla pit lane.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
20:00

Gilles Villeneuve moriva 40 anni fa, il ricordo degli Elkann: "La sua storia è la nostra"

Sono trascorsi 40 anni dalla scomparsa di Gilles Villeneuve. Il pilota canadese morì l’8 maggio 1982 a Zolder durante le qualifiche del Gp del Belgio mentre era a bordo della sua Ferrari: aveva 32 anni. Un grande campione ricordato anche dalla Ferrari e dallo stesso Lapo Elkann che con un tweet non ha dimenticato il suo talento legata inevitabilmente alla Ferrari: "Noi tifosi Ferraristi oggi ricordiamo Gilles Villenueve a 40 anni dalla sua scomparsa. La sua storia è la nostra. Per sempre".

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
19:40

L'omaggio di Leclerc per Villeneuve è da brividi: "Una leggenda per il nostro sport e per la Ferrari"

Charles Leclerc ha voluto omaggiare Gilles Villeneuve a 40 anni dalla sua morte. L'ex pilota della Ferrari non poteva non essere omaggiato dalla Rossa: "Salut Gilles", ha scritto la scuderia di Maranello, prima di postare alcune foto che ritraggono Charles Leclerc su una delle auto di Villeneuve. "Quando una leggenda e una stella si incontrano. Il nostro tributo per te, Gilles, sempre nei nostri cuori".

Il monegasco invece su Instagram ha voluto ricordarlo con parole davvero bellissime: "Oggi è il quarantesimo anniversario della morte di Gilles Villeneuve, una leggenda per il nostro sport e per la Ferrari. Un pilota incredibile che ha sempre dato il 200%, mi sento davvero fortunato di aver avuto la possibilità di guidare la sua macchina a Fiorano alcune settimane fa. Grazie Ferrari" 

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
19:30

Hamilton ci proverà a Miami ma è poco fiducioso: "Non ho sentito la macchina competitiva"

Lewis Hamilton ha chiuso al sesto posto le qualifiche di ieri per il Gp di F1 a Miami. Un risultato che ha fatto felice il pilota americano che ha sottolineato: “Oggi è stata una sessione di qualifiche decisamente migliore rispetto alle ultime tre gare" ma non ha molta fiducia dell'andamento della macchina:

"Sfortunatamente, non penso che stiamo progredendo al ritmo che vorremmo – ha detto – Il divario è simile a quello di inizio anno. Dobbiamo mantenere la testa bassa, rimanere concentrati, continuare a lavorare e a scavare e alla fine ci arriveremo”. Infine ha parlato anche delle reali possibilità di rimonta in gara: "Questo fine settimana generalmente non ho sentito la macchina sufficientemente competitiva".

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
19:00

F1 Miami, Verstappen non vuole più commettere errori: "Dobbiamo renderci i weekend meno difficili"

Max Verstappen è rimasto sorpreso da ciò che è accaduto in pista nelle Q3. Un suo errore ha fatto svanire alla Red Bull le possibilità di prendersi la pole al Gp di F1 a Miami. Le Ferrari saranno davanti e lui fa una sorta di autocritica: "Chiaramente volevo essere in pole, ma per dove partivamo il lavoro è stato buono – ha detto subito dopo la gara – Ma dobbiamo cercare di renderci i weekend meno difficili perché così diventa complicato". Il pilota olandese ha detto: "Ma per domani abbiamo una buona opportunità – ha aggiunto – Abbiamo buona velocità di punta e la macchina è ben guidabile, quindi non vedo l’ora che sia domani". 

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
18:30

La carica di Leclerc, ora vuole solo la vittoria a Miami: "Dobbiamo completare l'opera"

Leclerc ha riscattato gli errori dell'ultimo GP ad Imola piazzando una pole pazzesca a Miami. "L’ultimo weekend non è stato grandioso per me, ho commesso un errore in gara ma oggi è andata bene – ha detto al termine delle qualifiche – Partiamo dalla pole e dobbiamo completare l’opera domani". Ovviamente non c'è da perdere d'occhio Verstappen: "I piloti Red Bull sono estremamente veloci in rettilineo e noi siamo più veloci in curva, quindi sarà una battaglia dura, speriamo di avere la meglio".

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
18:15

Le singolari proteste di Hamilton e Vettel contro le nuove regole della Formula 1

L’incidente di Grosjean nel 2020 ha spinto la FIA a riconsiderare con maggiore severità i requisiti sull’abbigliamento di sicurezza indossato dai piloti. Ecco perché il direttore di gara, Niels Wittich, ha imposto il divieto di gareggiare indossando capi sintetici (sono ammessi solo quelli ignifughi oppure espressamente previsti da "comprovate ragioni mediche").

Nella monoposto non si potrà dunque correre con orecchini, collanine, bracciali, qualsiasi altro tipo di accessorio metallico, orologi o anche il piercing proprio per limitare al massimo il rischio di ustioni a cause di possibili incidenti. Per protesta, alcuni piloti hanno voluto far esprimere il proprio malessere. Sebastian Vettel ha sfoggiato boxer di colore grigio sopra la tuta mentre Lewis Hamilton s'è presentato in conferenza stampa esibendo gioielli e altri tipi di effetti personali. Il direttore di gara della Formula 1 però non ha nessuna voglia di cambiare.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
18:00

F1 GP Miami, le possibili strategie dei piloti e gomme per la gara

Prudenza è la parola d'ordine a Miami all'interno di un tracciato che non si conosce. Il degrado delle mescole resta infatti un’incognita e le modifiche apportate al manto stradale per sistemare un asfalto non perfetto hanno complicato il lavoro degli tecnici che quasi certamente si orienteranno su due soste. La gomma preferita dai piloti a questo punto dovrebbe essere la gara ma non è da escludere una mescola più morbida, ovvero la rossa, nella parte conclusiva con le gialle e dunque le medie, alla partenza.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
17:30

L'errore fatale di Verstappen in qualifica che ha dato la pole alle Ferrari

Max Verstappen era stato il grande protagonista delle qualifiche al Gp di Miami. Il pilota olandese già pregustava la pole davanti alle Ferrari e invece ha avuto una piccola sbavatura in curva 5 nel secondo run che lo ha costretto ad alzare il pedale non potendo più migliorare la crono. A quel punto le Rosse ne hanno approfittato effettuando il sorpasso in extremis.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
17:25

La carica degli Elkann per sostenere la Ferrari: "Noi pronti a sostenervi"

Tutti a sostenere la Ferrari. C'è grande fermento in vista dell'inizio della gara di questa sera a Miami. Le Ferrari partiranno in pole con Leclerc primo e Sainz secondo facendo già esplodere di gioia i tifosi della Rossa. John Elkann, presidente della Ferrari, a inizio stagione aveva già sostenuto la crescita delle Ferrari e ieri è arrivato anche il tweet di Lapo Elkann: "Mitici, Charles, Carlos e tutta la Scuderia. Occhi su domani, noi pronti a sostenervi" ha scritto esprimendo tutta la sua gioia per la prima fila messa a segno dalla Ferrari a Miami con Leclerc davanti a Sainz. Il fratello del presidente della Ferrari John Elkann è in Florida all'interno del box della scuderia di Maranello.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
17:00

Leclerc e Sainz per la prima volta insieme in prima fila

Charles Leclerc e Carlos Sainz per la prima volta da quando sono compagni di squadra in Ferrari partiranno oggi dalla prima fila della griglia di partenza nella gara del GP di Miami. L'ultima volta in cui due monoposto del Cavallino sono scattate davanti a tutti in un gran premio di Formula 1 era il 27 ottobre del 2019 quando andò in scena il GP del Messico.

A cura di Michele Mazzeo
08 Maggio
16:30

A che ora parte il GP Miami di Formula 1 questa sera

Il Gran Premio di Formula 1, dopo le prove libere e le qualifiche del venerdì e sabato, vedrà l'inizio ufficiale della gara domenica 8 maggio alle ore 21:30 italiane. Una gara in notturna che sarà a dir poco affascinante su un circuito nuovo e tutto da scoprire.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
16:00

Il calendario della Formula 1 2022

Il calendario della Formula 1 2022 dopo Imola e Miami farà tappa in Spagna, a Barcellona, il prossimo 22 maggio per poi proseguire a Monaco il 29 dello stesso mese. Questo il programma completo del Mondiale di Formula 1 2022.

  • 22 Maggio Spagna, Barcellona
  • 29 Maggio Monaco
  • 12 Giugno Azerbaijan, Baku
  • 19 Giugno Canada, Montreal
  • 03 Luglio G. Bretagna, Silverstone
  • 10 Luglio Austria, Spielberg
  • 24 Luglio Francia, Le Castellet
  • 31 Luglio Ungheria, Budapest
  • 28 Agosto Belgio, Spa-Francorchamps
  • 04 Settembre Olanda, Zandvoort
  • 11 Settembre Italia, Monza
  • 25 Settembre Russia, Sochi
  • 02 Ottobre Singapore, Singapore
  • 09 Ottobre Giappone, Suzuka
  • 23 Ottobre USA, Austin
  • 30 Ottobre Messico, Messico City
  • 13 Novembre Brasile, San Paolo
  • 20 Novembre Abu Dhabi, Abu Dhabi
A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
15:00

Quanto costano i biglietti del GP Miami 2022

I biglietti del Gp di Formula 1 a Miami sono stati i più costosi del Mondiale. I prezzi per acquistare un tagliando oscillavano tra i 550 e i 1800 euro e sono stati tutti venduti in prevendita in 40 minuti subito dopo l'apertura al pubblico della vendita dei tagliando. Oggi, nelle aree più esclusiva del circuito, i biglietti possono essere ancora acquistati ma a un prezzo sicuramente più eccessivo, che può arrivare anche a 5000 dollari.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
14:00

Ferrari ancora sul podio della classifica costruttori di Formula 1

La Ferrari, nonostante il disastro di Imola, resta ancora sul podio della classifica costruttori ma con la Red Bull pronta ad approfittare di un altro ed eventuale passo falso. La Mercedes resta terza staccata e a soli 77 punti in questo momento. La pole di Leclerc e il secondo posto di Sainz nella griglia di partenza della gara di oggi potrebbero permettere alla Ferrari di allungare sulle avversarie.

La classifica del Mondiale Costruttori di Formula 1:

  1. Ferrari 124
  2. Red Bull 113
  3. Mercedes 77
  4. McLaren 46
  5. Alfa Romeo 25
  6. Alpine 22
  7. Alpha Tauri 16
  8. Haas 15
  9. Aston Martin 5
  10. Williams  1
A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
13:00

La classifica piloti di Formula 1 dopo la vittoria della Red Bull a Imola

Max Verstappen è uscito dal Gp di Formula 1 ad Imola con il bottino pieno conquistando la vittoria e soprattutto i 34 punti necessari per dimezzare il distacco da Charles Leclerc, ora lontano solo 27 lunghezze. La Rossa resta in testa però nella classifica Costruttori con la Red Bull che accorcia. Nella classifica piloti sorprendono i 28 punti di Hamilton.

  1. CHARLES LECLERC (Ferrari): 86 punti
  2. MAX VERSTAPPEN (Red Bull): 59 punti.
  3. SERGIO PEREZ (Red Bull): 54 punti.
  4. GEORGE RUSSELL (Mercedes): 49 punti.
  5. CARLOS SAINZ (Ferrari): 38 punti.
  6. LANDO NORRIS (McLaren): 35 punti.
  7. LEWIS HAMILTON (Mercedes): 28 punti.
  8. VALTTERI BOTTAS (Alfa Romeo): 24 punti.
  9. ESTEBAN OCON (Alpine): 20 punti
  10. KEVIN MAGNUSSEN (Haas): 15 punti
  11. DANIEL RICCIARDO (McLaren): 11 punti
  12. YUKI TSUNODA (AlphaTauri): 10 punti
  13. PIERRE GASLY (AlphaTauri): 6 punti
  14. SEBASTIAN VETTEL (Aston Martin): 4 punti
  15. FERNANDO ALONSO (Alpine): 2 punti
  16. GUANYU ZHOU (Alfa Romeo): 1 punto
  17. ALEXANDER ALBON (Williams): 1 punti
  18. LANCE STROLL (Aston Martin): 1 punti
  19. NICHOLAS LATIFI (Williams): 0 punti
  20. MICK SCHUMACHER (Haas): 0 punti
A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
12:00

Le condizioni meteo per la gara di oggi

Le condizioni meteo per il Gp di Formula 1 a Miami saranno a dir poco fondamentali per l'esito della gare che inizierà alle ore 21:30 italiane. Clima soleggiato nella prima parte, poi una massa d'aria calda nel pomeriggio con 40% di possibilità di pioggia battente sull'area di Miami potrebbe essere determinante durante la gara. Vento da Sud-Ovest in aumento con raffiche fino a 55km/h. La temperatura dell'aria in generale è fissata sui 32 gradi.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
11:00

Le caratteristiche del circuito, si corre a Miami per la prima volta

La prima volta a Miami per la Formula 1. Un circuito cittadino tutto da scoprire, lungo 5410 metri e caratterizzato principalmente da tre rettilinei e 19 curve. Pista dunque molto veloce che può toccare fino ai 320 km/h con una media di circa 217. Nei 57 giri complessivi che dovranno effettuare i piloti, ad essere molto importante saranno le sollecitazioni dell'impianto frenante specie nelle staccate più impegnative alle curve 1,11 e 17. Non mancano i riferimenti al circuito cittadino di Montecarlo, con tanto di finto porto e yatch ormeggiati.

A cura di Fabrizio Rinelli
08 Maggio
10:00

La griglia di partenza del GP Miami di F1 2022

Le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz partono davanti a tutti nella griglia di partenza del GP di Miami della Formula 1 2022:

  • 1ª Fila: 1. Leclerc (Ferrari); 2. Sainz (Ferrari)
  • 2ª Fila: 3. Verstappen (Red Bull); 4. Perez (Red Bull)
  • 3ª Fila: 5. Bottas (Alfa Romeo); 6. Hamilton (Mercedes)
  • 4ª Fila: 7. Gasly (AlphaTauri); 8. Norris (McLaren)
  • 5ª Fila: 9. Tsunoda (AlphaTauri); 10. Stroll (Aston Martin)
  • 6ª Fila: 11. Alonso (Alpine); 12. Russell (Mercedes)
  • 7ª Fila: 13. Vettel (Aston Martin); 14. Ricciardo (McLaren)
  • 8ª Fila: 15. Schumacher (Haas); 16. Magnussen (Haas)
  • 9ª Fila: 17. Zhou (Alfa Romeo); 18. Albon (Williams)
  • 10ª Fila: 19. Latifi (Williams); 20. Ocon (Alpine)
A cura di Michele Mazzeo
08 Maggio
09:00

Formula 1 GP Miami 2022, oggi il Gran Premio su TV8 e Sky: orario partenza e Sky e dove vederla in TV e streaming

La Formula 1 2022 torna con il GP di Miami, quinto appuntamento stagionale del Mondiale. Nella griglia di partenza dopo le qualifiche la Ferrari di Charles Leclerc in pole position davanti a Sainz e Verstappen. Si corre per la prima volta sul circuito di Miami, in Florida, un circuito cittadino che si ispira al tracciato di Montecarlo.

L'orario della partenza è fissato alle 21.30, in diretta su Sky. Su TV8 la differita in chiaro alle ore 23.00. La diretta del GP Miami di F1 2022 è disponibile anche su Fanpage.it, con la cronaca giro per giro in tempo reale.

A cura di Fabrizio Rinelli
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni