"Ma che uomo sei!". Mimica, tono e parole sono eloquenti. Bobo Vieri non usa giri di parole per commentare il modo in cui il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sta gestendo la situazione allenatore. Lo sfogo di Gattuso in diretta TV, che ha lamentato una mancanza di rispetto e di fiducia nei suoi confronti, ha fatto proseliti tra l'ex compagno di Nazionale, Adani e Ventola nel corso della appuntamento in diretta streaming sul canale dell'ex attaccante. In buona sostanza si schierano dalla parte di ‘ringhio', lo assolvono dai peccati per le difficoltà incontrate a causa degli infortuni, criticano con decisione la cattiva abitudine di dare poco tempo agli allenatori nelle situazioni più delicate.

"Ma cosa fanno a Napoli? Ma questo De Laurentiis cosa fa?", attacca Vieri che si schiera contro il presidente dei partenopei per difendere Gattuso. Ne sposa il malcontento e la delusione. Pone l'attenzione sui contatti del massimo dirigente con altri tecnici: uno in particolare, Rafa Benitez, lo spagnolo che pose le basi di quel Napoli che Sarri avrebbe trasformato in una macchina da guerra quasi perfetta. Nel novero delle consultazioni non è stato l'unico sondato considerando le indiscrezioni su Mazzarri, Allegri o addirittura il casting allargato anche ad altre figure come Juric, Italiano e De Zerbi.

"Ha chiamato Benitez e sembra che ne abbia sondati altri tre o quattro – ha ammesso nel dialogo con Adani e Ventola -. Ma che uomo sei? Rino è bravo, al suo posto avrei dato le dimissioni. Non si può lavorare così". Non si può lavorare così, secondo Vieri, perché la fiducia è tutto e una stretta di mano vale più di mille parole. "Prima gli voleva far firmare il rinnovo del contratto e poi dopo un paio di settimane si mette a chiamare altri allenatori". Infine, il riferimento a quanto accaduto a ridosso della sfida di campionato con il Parma poi vinta dal Napoli in casa e la delusione di Gattuso anche per gli insulti ricevuti. "Se non vinceva che succedeva? Quest'anno Rino non ha mai avuto Osimhen e Mertens. Ma di cosa parliamo? Dovevo fare gol io? Questi sono fuori di testa".