Si chiuso con il risultato di 0-0 la gara tra Spezia e Atalanta. Al Dino Manuzzi di Cesena la seconda sfida dell'ottavo turno della Serie A 2020/2021 non ha regalato grandissime emozioni ma ha visto due formazioni fronteggiarsi senza esclusioni di colpi. Le squadre di Vincenzo Italiano e Gian Piero Gasperini si sono divise la posta in palio e hanno fatto un piccolo passetto in avanti nella loro classifica: i liguri si portano al 12° posto con 9 punti mentre la Dea raggiunge a 14 il gruppo formato da Napoli, Roma e Lazio.

Lo Spezia si è reso subito pericoloso con il bel tiro a giro di Farias che è finito sul palo alla sinistra di Gollini ma dopo pochi minuti è arrivata la risposta dei bergamaschi con Gosens: il suo tiro è finito a lato di un soffio. Gasperini ha perso Depaoli a metà primo tempo per un problema all'adduttore: al suo posto è entrato Cristiano Piccini, alla prima presenza stagionale e in nerazzurro. Nel finale di prima frazione Duvan Zapata ha riportato in parità il numero dei legni: il colombiano ha colpito il palo con un tiro a incrociare.

Al 59′ annullato un gol a Robin Gosens, che aveva freddato Provedel con un diagonale di sinistro ma Zapata era rientrato da posizione irregolare e ha toccato il pallone arrivato sui piedi del tedesco dopo un cross dalla destra di Toloi. La consultazione col VAR è durata qualche minuti e Rapuano ha fatto ripartire la gara con una punizione per i liguri. Nel finale super Provedel che evita la sconfitta ai suoi salvando prima su Gosens, che aveva calciato verso la porta quasi a botta sicura; e poi su Pasalic, che aveva provato a calciare sul secondo palo.

Dopo la vittoria in casa del Benevento, è arrivato un punto importante per lo Spezia mentre per l'Atalanta è il secondo pareggio consecutivo dopo quello contro l'Inter prima della sosta.

Il tabellino di Spezia-Atalanta

RETI: /

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali (55′ Mattiello), Terzi (75′ Chabot), Erlic, Bastoni (63′ Marchizza); Estevez (75′ Deiola), Ricci, Pobega (46′ Maggiore); Farias, Nzola, Gyasi. All. Italiano

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Depaoli (25′ Piccini, '84 Sutalo), de Roon, Pessina, Gosens; Ilicic (84′ Miranchuk), Gomez (46′ Pasalic); Zapata (67′ Lammers). All. Gasperini

ARBITRO: Antonio Rapuano.

AMMONITI: Ricci (S), Estevez (S), Gosens (A), Pasalic (A), Terzi (S), Pessina (A).