224 CONDIVISIONI
19 Luglio 2022
13:40

Kessié interviene duro su Ansu Fati in allenamento, scatta la rabbia social: “Avremo dei problemi”

L’ex rossonero è stato protagonista di un tackle deciso sulla stellina del Barcellona, reduce da tantissimi infortuni. Scatenando la rabbia dei tifosi: “L’ultimo arrivato ha bisogno di un po’ di relax”
A cura di Alessio Pediglieri
224 CONDIVISIONI

Sono passati solamente pochi giorni dall'annuncio dell'arrivo di Franck Kessié al Barcellona che il centrocampista ivoriano si è subito messo in evidenza nelle prime sessioni di allenamento, attirando su di sé non gli applausi bensì gli strali dei suoi nuovi tifosi. Il motivo? L'eccessiva durezza mostrata in un intervento nei confronti di Ansu Fati, idolo azulgrana, contro cui si è scagliato in una fase di una partitella amichevole, facendo letteralmente volare per aria il povero diciannovenne.

Già nel giorno della sua presentazione qualcosa aveva infastidito il mondo azulgrana, con il giocatore che non era apparso particolarmente felice. Adesso, un tackle deciso e una spallata per prendere il pallone e portarselo via ha riacceso i riflettori sull'ex Milan. Nell'ultima seduta di preparazione degli uomini di Xavi, non è passato inosservato l'intervento di Kessié che ha mostrato tutta la propria durezza sul giovane Ansu Fati scatenando la polemica sui social visto che è bastata una clip di qualche secondo che ha fatto il giro immediato dei media.

La squadra in cui giocava Kessié, in pettorina gialla, ha perso palla a centrocampo, e quando Frenkie de Jong ha provato a innestare Ansu Fati a quel punto, il giovane è stato travolto dall'irruenza dell'ex milanista che l'ha scaraventato a terra. Attimi di ansia, con il pubblico che subito ha iniziato a rumoreggiare, per le condizioni del 10 azulgrana che poi si è rialzato, non senza fatica, riprendendo a giocare. Un momento di pura preoccupazione, visto che negli ultimi tempi Fati ha lottato con una serie infinita di infortuni, limitandone la presenza e le prestazioni.

Tutti ne sono a conoscenza all'interno del mondo Barça, per i continui problemi alla coscia e al ginocchio che ne hanno spesso ritardato la condizione e la disponibilità del giocatore tanto che nell'ultima stagione è sceso in campo solamente per 15 volte tra Liga e Coppe. Un talento purissimo, classe 2002 che ha già scalato tutte le graduatorie conquistando in un paio di stagioni la prima squadra con cui nel 2020-2021 ha conquistato la Coppa di Spagna e che è da preservare in ogni modo, considerato pedina essenziale per il nuovo Barça di Xavi. Non per Kessié che chiaramente non sembra aver ricevuto alcuna indicazione verso il povero Fati.

Così i tifosi del Barcellona si sono subito scagliati contro il "Presidente", accusandolo di stare esagerando per mettersi in mostra tra i suoi nuovi compagni: "Kessie, per favore, stiamo gestendo al meglio il ragazzo" ha scritto un tifoso via social "riserva questo trattamento a Piquè o a Busi", "Fati ha faticato a rimettersi in piedi, speriamo che stia bene davvero".

"Lascia il club" ha subito rilanciato un altro in tono più acceso come la gran parte dei commenti rivolti all'ex Milan: "Calmati: in questo momento non è duro come il vetro, può  andare in frantumi ancora con un leggero colpo". "Il nuovo arrivato ha bisogno di un po' di relax", ha scritto un altro tifoso, fino al più chiaro e diretto: "Credo che avremo dei problemi, Kessie".

224 CONDIVISIONI
Il duro sfogo social di Malinovskyi:
Il duro sfogo social di Malinovskyi: "Quando vi lamentate per le bollette pensate al dolore ucraino"
Il Barcellona ora sorprende anche Ter Stegen: pronti a sacrificare un
Il Barcellona ora sorprende anche Ter Stegen: pronti a sacrificare un "intoccabile" di Xavi
Real e Barcellona sfiorano la rissa: Jordi Alba abbatte Vinicius e in campo succede di tutto
Real e Barcellona sfiorano la rissa: Jordi Alba abbatte Vinicius e in campo succede di tutto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni