6 Ottobre 2021
13:00

Italia-Spagna Nations League, dove vederla in TV sulla Rai: formazioni della partita, orario e streaming

In un San Siro sold out con tutti i biglietti esauriti, l’Italia sfida la Spagna nella semifinale della UEFA Nations League. La partita – trasmessa in diretta TV in chiaro sulla Rai e in streaming su RaiPlay – mette in palio un posto in finale come accaduto a Wembley negli ultimi Europei. Per Mancini, senza Immobile, Bernardeschi falso nove in attacco con Chiesa e Insigne. Le ultime news su Italia-Spagna di Nations League e gli orari e canale TV della partita.
A cura di Vito Lamorte
Italia–Spagna Nations League, formazioni della partita e dove vederla in TV sulla Rai: gli orari
Italia–Spagna Nations League, formazioni della partita e dove vederla in TV sulla Rai: gli orari

A distanza di pochi mesi dalla partita degli Europei, Italia e Spagna si rincontrano nella semifinale di UEFA Nations League per strappare un posto in finale contro una tra Belgio e Francia. La partita si gioca stasera alle ore 20.45 allo stadio San Siro (diretta TV su Rai1 e RaiPlay). 37mila spettatori assisteranno alla partita: tutto esaurito al Meazza, mentre sono ancora disponibili i biglietti per le finali, in programma domenica 10 ottobre. Bernardeschi falso nueve nelle formazioni ufficiali del match.

Le formazioni:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Insigne, Bernardeschi, Chiesa.
Spagna (4-3-3):Unai Simon; Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Marcos Alonso; Koke, Busquets, Gavi; Oyarzabal, Sarabia, Ferràn Torres.

Le Furie Rosse di Luis Enrique vogliono riscattare la sconfitta a Euro 2020 durante la quale l'Italia si impose ai calci di rigore: "La nostra idea è di giocare l'intera partita con il pallone e fare pressione perchè l'Italia gioca bene". Mancini, nella consueta conferenza stampa della vigilia, ha ammesso di voler vincere anche la Nations League oltre a qualificarsi per i Mondiali 2022.

Tegola per la formazione dell'Italia con le indisponibilità di Immobile e Belotti in attacco e di Pessina a centrocampo, sostituito da Dimarco all'esordio in maglia azzurra. Sia Mancini che Luis Enrique potrebbero rinunciare a una punta vera e propria e puntare sul falso nueve: la formazione dell'Italia contro la Spagna vedrà Bernardeschi al fianco di Insigne e Chiesa centravanti. "Vedremo quale sarà la soluzione migliore", ha chiosato il tecnico azzurro.

38 precedenti, con 11 vittorie per l'Italia, 16 pareggi e 11 vittorie per la Spagna. Non ci sarà andata e ritorno: la gara si disputa in formula secca, in caso di pareggio si procede con supplementari e rigori. Arbitra il russo Sergey Karasev. Tutte le informazioni sulla partita, e gli aggiornamenti nella pagina dedicata sul sito dell'UEFA.

  • Partita: Italia-Spagna
  • Quando si gioca: mercoledì 6 ottobre 2021
  • Dove si gioca: stadio Giuseppe Meazza, Milano
  • Orario: 20.45
  • Canale TV: RaiUno
  • Diretta streaming: RaiPlay
  • Competizione: Nations League, semifinale

Probabili formazioni Italia-Spagna: le ultime news

Al netto dell'indisponibilità di Immobile e Belotti in attacco, Roberto Mancini non dovrebbe modificare l'assetto che ha portato gli Azzurri sul tetto d'Europa. Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini ed Emerson davanti a Donnarumma; Barella, Jorginho e Verratti in mediana mentre davanti quelli certi di un posto sono Chiesa e Insigne. La terza maglia del tridente la ottiene Bernardeschi nei panni di falso nove.

Cambia anche la formazione della Spagna per la partita di oggi: Luis Enrique non avrà punte di ruolo a disposizione e in attacco dovrebbero Oyarzabal, Ferran Torres e a uno tra Sarabia e Yeremi Pino. In mezzo al campo Koke, Busquets e Rodri con Azpilicueta, Eric Garcia, Laporte e Reguilon a protezione della porta di Unai Simon.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Insigne, Bernardeschi, Chiesa.
Spagna (4-3-3):Unai Simon; Azpilicueta, Laporte, Pau Torres, Marcos Alonso; Koke, Busquets, Gavi; Oyarzabal, Sarabia, Ferràn Torres.

Partita Italia-Spagna oggi in diretta TV sulla Rai, dove vederla in chiaro e in streaming

La partita tra Italia e Spagna sarà trasmessa in TV in diretta e in esclusiva sul canale Rai Uno, che ha i diritti delle gare della Nazionale Italiana, e su Rai Sport. Il collegamento con San Siro subito dopo il telegiornale della sera e subito si entrerà in clima partita con interviste dal campo e in studio più analisi pre e post match. La telecronaca sarà di Alberto Rimedio e il commento di Antonio Di Gennaro.

Italia-Spagna sarà visibile in streaming su RaiPlay con i dispositivi abituali fissi, come computer e smart tv, e mobile, come notebook, smartphone e tablet. Dopo aver effettuato l'accesso sull'app o la ricerca basta cliccare sull'evento per godersi la partita.

A che ora si gioca: gli orari TV della partita dell'Italia

Il fischio d'inizio allo stadio Giuseppe Meazza tra Italia e Spagna, semifinale della Nations League, è fissato per le ore 20:45.

Quando si gioca la finale di Nations League: lo stadio della partita

La finale per il primo posto della Nations League 2021 si gioca domenica 10 ottobre allo stadio Meazza di Milano alle ore 20.45 mentre quella del terzo posto si giocherà lo stesso giorno all'Allianz Stadium di Torino alle ore 15.00. La vincitrice di Italia-Spagna affronterà la vincente di Francia-Belgio; le due squadre sconfitte, invece, si contenderanno il terzo posto.

Italia-Svizzera dove vederla in TV sulla Rai: formazioni ufficiali, orario e canale della partita
Italia-Svizzera dove vederla in TV sulla Rai: formazioni ufficiali, orario e canale della partita
Irlanda del Nord-Italia dove vederla in TV: orario e formazioni della partita decisiva per i Mondiali
Irlanda del Nord-Italia dove vederla in TV: orario e formazioni della partita decisiva per i Mondiali
Romania-Italia femminile dove vederla in TV sulla Rai: formazioni, orario e canale della partita
Romania-Italia femminile dove vederla in TV sulla Rai: formazioni, orario e canale della partita
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni