15 Novembre 2021
9:05

Chi va ai Mondiali: come funzionano le qualificazioni a Qatar 2022, il regolamento

Ai Mondiali 2022 parteciperanno 32 squadre qualificate. Ogni continente ha una formula differente: l’Europa porterà 13 squadre a Qatar 2022, l’Italia spera di essere tra queste.
A cura di Alessio Morra

I Mondiali 2022 si disputeranno in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre. Saranno i primi a disputarsi in pieno inverno, in considerazione delle elevate temperature nel paese ospitante della competizione. Saranno 32 le nazionali che parteciperanno al torneo. Oltre al Qatar, restano dunque 31 posti che saranno assegnati nel corso delle qualificazioni. Il formato, come di consueto, varia da continente a continente, con regole e criteri diversi a seconda della confederazione. L'Italia continua ad essere in corsa per la qualificazione ai Mondiali 2022a: la Nazionale italiana sta disputando le qualificazioni secondo il format previsto dalla Uefa che prevede 10 gironi da cinque o sei squadre: le prime classificate sono automaticamente qualificate. Gli azzurri, attualmente primi del girone C insieme alla Svizzera a 15 punti, sono impegnati a Belfast contro l'Irlanda del Nord, in programma oggi lunedì 15 novembre, match decisivo che decreterà chi tra azzurri ed elvetici otterranno il primato nel girone e, di conseguenza, il pass diretto al Mondiale. Se la Nazionale di Mancini chiudesse le qualificazioni al secondo posto, dovrà affrontare i playoff.

Sono 9 le squadre che si sono già qualificate ai Mondiali 2022: oltre al Qatar, hanno centrato la qualificazione la Germania, Danimarca, Brasile, Belgio, Francia, Croazia, Spagna e Serbia.

I campioni d'Europa puntano a tornare in un Mondiale dopo la mancata partecipazione del 2018 e senza passare per i playoff ai quali accederanno le dieci seconde e le due migliori squadre della Nations League.

Europa: 13 nazionali

Le nazionali europee sono 55 e sono state suddivise in dieci gironi. Non essendo un numero pari di squadre ci sono cinque gruppi da sei squadre (F, G, H, I, K) e cinque da cinque squadre (A, B, C, D, E). Le dieci vincenti dei gironi ottengono la qualificazione per il Mondiale 2022. I posti per le nazionali Uefa però sono 13. Tutte le seconde classificate e due squadre tra quelle della Nations League, che seguono un ordine preciso e che non saranno comprese tra le prime e le seconde dei gironi di Qualificazioni a Qatar 2022, faranno i playoff. Queste dodici squadre verranno suddivise in ulteriori tre piccoli gruppi e da ognuno di questi uscirà una squadra qualificata. Saranno 13 le squadre europee qualificate per il Mondiale.

Africa: 5 nazionali

Tre fasi differenti per le squadre africane. Le 28 con il ranking più basso si sono affrontate nel luglio del 2019, le vincenti sono passate alla seconda fase a gironi. Dopo un sorteggio sono stati creati 10 gruppi da quattro squadre ciascuno,. Le dieci vincenti passeranno alla terza fase che prevede cinque incontri da disputarsi in sfide di andata e ritorno. Le cinque vincitrici si qualificheranno direttamente a Qatar 2022.

Sud America: 4,5 nazionali

Dai Mondiali di Francia '98 le squadre sudamericane sono incluse tutte in un unico girone e disputano 18 partite. Le prime quattro classificate si qualificano direttamente per i Mondiali, mentre la quinta si garantisce un posto per i playoff inter-zona. Le Qualificazioni in Sud America sono iniziate già lo scorso autunno.

Asia: 4,5 nazionali

Le Qualificazioni ai Mondiali della zona asiatica sono già alla seconda fase, interrotta a causa della pandemia. In questa fase le squadre ancora in corsa sono 40, suddivise in 8 raggruppamenti. Le vincitrici e le quattro migliori seconde accedono alla terza fase. Le 12 nazionali qualificate saranno divise in due gironi da sei squadre: le prime due di ogni girone si qualificano direttamente per Qatar 2022, le due terze si affrontano in un playoff con a squadra vincitrice che avrà accesso ai playoff inter-zona.

Centro America: 3,5 nazionali

Modificato e anche in modo laborioso il percorso delle nazionali centro-americane. Le cinque nazionali con il miglior ranking (Costa Rica, Messico, Giamaica, Honduras e Stati Uniti) sono già nella terza fase e hanno la certezza di disputare il girone finale. Nelle prima fase saranno in campo (in diversi gironi) tutte le altre nazionali. La prima di ogni gruppo passa alla fase due che prevede tre sfide di andata e ritorno. Le tre vincitrici si uniscono alle cinque sopracitate già qualificate alla fase finale: un super girone con otto squadre, con le prime tre in classifica qualificate al Mondiale e la quarta mandata al playoff inter-zona.

Oceania: 0,5 nazionali

Le undici nazionali dell'Oceania (tra queste non c'è l'Australia che gioca le Qualificazioni asiatiche) sono state divise in due gruppi. Le prime due di ogni girone passano in semifinale, la vincitrice si qualifica per il playoff inter-zona.

Nuovo scandalo in vista dei Mondiali 2022: "Spie tra i lavoratori migranti per reprimere dissenso"
Nuovo scandalo in vista dei Mondiali 2022: "Spie tra i lavoratori migranti per reprimere dissenso"
La MotoGP cambia il regolamento a Mondiale in corso: regola modificata dopo sei gare
La MotoGP cambia il regolamento a Mondiale in corso: regola modificata dopo sei gare
Chi va in Champions League, Europa League e Conference League in Serie A nel 2022
Chi va in Champions League, Europa League e Conference League in Serie A nel 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni