20 Settembre 2022
16:01

Di Maria squalificato per due giornate dopo la gomitata a Izzo: Allegri ha un problema in più

Il Giudice sportivo ha squalificato Di Maria per due giornate dopo l’espulsione rimediata per la gomitata a Izzo in Monza-Juve. Ecco quali partite salta.
A cura di Marco Beltrami

C’era grande attesa per i verdetti del Giudice sportivo sulla settima giornata di Serie A. Curiosità in particolare per il provvedimento nei confronti di Angel Di Maria, espulso in occasione del match perso dalla Juventus sul campo del Monza. La gomitata rifilata ad Izzo è costata caro al Fideo argentino: la squadra di Massimiliano Allegri dopo la sosta dovrà fare a meno di lui per due giornate. Una tegola, in considerazione che alle porte c’è anche la delicata sfida contro il Milan.

Di Maria che già in occasione del flop di Champions contro il Benfica aveva conquistato l'attenzione per un episodio curioso, ovvero il labiale in cui si dimostrava perplesso con Milik sulle scelte di Allegri, ha fatto ulteriormente discutere. Nella sfida dell'U-Power Stadium, è caduto nella trappola di Izzo, che lo ha stuzzicato a più riprese. Troppo plateale la gomitata rifilata al petto all'ex Torino per passare inosservata, con l'arbitro Maresca che ha estratto subito il cartellino rosso. Una mazzata per i bianconeri che in inferiorità numerica sono stati poi messi al tappeto dai biancorossi.

Come da regolamento, Di Maria è stato sanzionato con due giornate di squalifica. Nella nota ufficiale del giudice sportivo viene spiegato che il provvedimento è stato preso in quanto l'ex Psg "in reazione ad un fallo subito durante un’azione di giuoco, ha colpito con una gomitata al petto un calciatore della squadra avversaria, senza conseguenze lesive". Scongiurato il rischio di più di due giornate, e punita la "condotta violenta" dell'argentino che dunque non ha pronunciato anche in occasione delle proteste frasi irriguardose che avrebbero potuto far aumentare il numero delle partite da saltare.

Quali sono i match che Di Maria non potrà disputare per squalifica? L'esterno offensivo sarà innanzitutto costretto a saltare Juventus-Bologna alla ripresa dopo la sosta. Purtroppo per Massimiliano Allegri, il colpo del mercato estivo, non giocherà anche il big match in casa del Milan, con appuntamento in campo a Torino per il derby. Un problema non di poco conto per la Juve, protagonista di un momento assolutamente negativo e chiamata ad un repentino riscatto, dopo gli ultimi deludenti risultati. Il tridente che Allegri sognava di schierare ad inizio stagione con Chiesa e Di Maria alle spalle di Vlahovic, per ora è solo un sogno.

Allegri non si nasconde:
Allegri non si nasconde: "Di Maria, Bremer e Chiesa pronti per l'Inter. Vlahovic? Ci penso domani"
Allegri voleva dare le dimissioni per il terremoto nel CdA Juve: si è calmato solo dopo una cena
Allegri voleva dare le dimissioni per il terremoto nel CdA Juve: si è calmato solo dopo una cena
Juventus-Lazio dove vederla in diretta TV e live streaming su Sky o DAZN: le formazioni
Juventus-Lazio dove vederla in diretta TV e live streaming su Sky o DAZN: le formazioni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni