813 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2022
13:28

Darwin Nunez non sa più far gol, la verità in diretta TV: “Quando Klopp parla non lo capisco”

Darwin Nunez dopo la sfida di Champions tra Liverpool e Rangers ha ammesso candidamente di non riuscire a capire le parole del suo allenatore.
A cura di Marco Beltrami
813 CONDIVISIONI

Ad inizio stagione dopo la vittoria con il Liverpool sul Manchester City in Community Shield, Darwin Nunez aveva conquistato la scena e i titoli a scapito di Haaland nella sfida a distanza tra i due super bomber colpi di mercato estivi. Da allora però le cose sono cambiate e non poco, con il norvegese scatenato a suon di gol e l'uruguaiano che ha dovuto fare i conti con qualche problema di adattamento.

Due gol in 8 partite per il ragazzo approdato ad Anfield per 85 milioni di sterline, che ha siglato solo una rete in Premier ed è rimasto ancora a secco in Champions. Sul suo inizio di stagione influisce anche quanto accaduto con il Crystal Palace, quando Darwin è caduto nella trappola delle provocazioni di Andersen, reagendo con una testata costatagli la squalifica di tre turni. Da  quel momento pioggia di critiche, e gran voglia di riscattarsi senza però troppa fortuna. L'ultimo gol è arrivato ad agosto.

Sicuramente l'attaccante ci mette la solita generosità, anche se il gol per ora manca. Nell'ultima uscita di Champions contro i Rangers, Darwin Nunez schierato dal 1′ ha giocato una buona gara, senza però riuscire a battere Allan McGregor. In occasione dell'intervista post-match, la stella della nazionale uruguaiana è intervenuta ai microfoni di ESPN Colombia, dove è stato stuzzicato anche sul suo rapporto con Jurgen Klopp.

Nunez ha così svelato un retroscena relativo ai rapporti con il tedesco, contraddistinti da qualche difficoltà a livello comunicativo. L'attaccante non riesce a comprendere direttamente dal suo manager cosa deve fare in campo: "La verità è che, onestamente, nei colloqui di squadra parla e non capisco niente. Chiedo poi ai miei compagni di squadra di dirmi cosa ha detto. Ma penso che sia molto chiaro sul suo gioco. Ci chiede di rendere le cose semplici, di non avere paura di giocare, di avere fiducia. E poi quando perdiamo palla vuole che pressiamo. È quello che chiede sempre".

Darwin è consapevole che c'è ancora tanta strada per poter rendere al meglio anche oltremanica. Per questo il bomber ha spiegato cosa non va al momento: "A volte mi sento indeciso, non mi sento affatto sicuro. Ma con il passare degli allenamenti e delle partite. Lo stesso allenatore mi dà sempre fiducia. Anche il vice allenatore, e i collaboratori del mister che parlano portoghese e traducono sempre per me. E poi ho i miei compagni di squadra che mi parlano e mi dicono di stare calmo".

813 CONDIVISIONI
Liverpool-Napoli 2-0, risultato finale: gol di Salah e Darwin Nunez, azzurri primi nel girone A
Liverpool-Napoli 2-0, risultato finale: gol di Salah e Darwin Nunez, azzurri primi nel girone A
I dati che inchiodano l'Inter di Inzaghi, eterna incompiuta incapace di vincere le sfide che contano
I dati che inchiodano l'Inter di Inzaghi, eterna incompiuta incapace di vincere le sfide che contano
Alex Telles festeggia in diretta la chiamata ai Mondiali, ma nel video c'è un dettaglio inspiegabile
Alex Telles festeggia in diretta la chiamata ai Mondiali, ma nel video c'è un dettaglio inspiegabile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni