18 Luglio 2022
17:25

Cristiano Ronaldo è costretto a far fuori una squadra: “Fake”. Circolava una foto scomoda

Cristiano Ronaldo ha smentito la possibilità di giocare in una squadra. È stato costretto a intervenire dopo una fotografia che aveva suscitato sorpresa e curiosità.
A cura di Fabrizio Rinelli

Cristiano Ronaldo sta alimentando i sogni di diversi club e tifosi nel corso delle ultime ore. Il giocatore non ha preso parte al ritiro con il Manchester United né alla torunée all'estero organizzata dal club per giocare alcune amichevoli internazionali. Ufficialmente per motivi familiari ma in realtà il giocatore ha fatto sapere al club di voler andare altrove. Troppo importante per lui non giocare la Champions League mancata dai Red Devils la scorsa stagione. Uno dei motivi principali della sua decisione che però, a differenza della scorsa estate quando decise di lasciare la Juventus, sta trovando non poche difficoltà.

Cristiano Ronaldo si è offerto, attraverso il suo agente Jorge Mendes, sia al PSG che al Bayern Monaco. Nessuno dei due club però, specie il secondo che l'ha fatto sapere pubblicamente, vogliono sobbarcarsi l'enorme ingaggio del portoghese che a 37 anni non ha alcuna voglia di abbassare le proprie pretese. Il problema è che in questo momento si sta scontrando con la diversità di progetto da parte di queste società che stanno puntando su un calcio più imprevedibile e meno dannoso dal punto di vista economico, e soprattutto sui giovani. Si è parlato della Roma e del Napoli in Italia ma anche di uno suo clamoroso ritorno in Portogallo allo Sporting Lisbona.

Quello di rivedere Cristiano Ronaldo con la maglia biancoverde è un desiderio troppo grande per i tifosi del club nel quale è cresciuto e si è poi consacrato definitivamente nel calcio professionistico il fenomeno portoghese. Ma al momento non c'è niente di certo che possa far presagire a una decisione di questo tipo. Anzi, il quotidiano spagnolo AS nelle ultime ore ha fatto sapere che Cristiano Ronaldo sarebbe stato proposto anche all'Atletico Madrid con tanto di via libera di Simeone all'operazione. Già, proprio il tecnico argentino con il quale ha avuto diversi scontri a distanza negli ultimi confronti in Champions quando CR7 vestiva la maglia della Juventus. Da capire anche quale sarà eventualmente l'accoglienza per lui all'Atletico dopo alcuni screzi in campo con il popolo dei Cochoneros, sempre in maglia bianconera, per via del suo passato al Real.

La smentita di Cristiano Ronaldo sulle pagine social.
La smentita di Cristiano Ronaldo sulle pagine social.

Insomma, in questo momento però i dubbi sul suo futuro sono tanti e il silenzio del giocatore, che starebbe a Lisbona in questo momento, non riesce a far luce sulle eventuali trattative. E allora a cercare di capirci qualcosa è stato Sport TV Portugal che ha messo in mostra alcune immagini interessanti e particolari in cui si vede l'auto di Ronaldo fotografata nel parcheggio dello stadio Jose Alvalade dello Sporting, nella capitale portoghese, in un parcheggio riservato allo staff tecnico del club. Non è chiaro quale fosse lo scopo della visita, ma ha suscitato diverse domande e riflessioni su un possibile ritorno al club lasciato da Ronaldo nel 2003. Tuttavia, Ronaldo si è affrettato a smentire quelle voci insistendo sul fatto che sono false. Il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro ha commentato sotto quella foto con una breve dichiarazione, che diceva: “Fake”. Un modo come un altro per infittire nuovamente il mistero attorno a questa vicenda legata al suo futuro sempre più incerto.

L’estate in cui tutte le squadre hanno rifiutato Cristiano Ronaldo, tranne una
L’estate in cui tutte le squadre hanno rifiutato Cristiano Ronaldo, tranne una
317 di Videonews
La folle estate in cui tutte le squadre hanno rifiutato Cristiano Ronaldo, tranne una
La folle estate in cui tutte le squadre hanno rifiutato Cristiano Ronaldo, tranne una
Cristiano Ronaldo lancia un messaggio ai suoi detrattori:
Cristiano Ronaldo lancia un messaggio ai suoi detrattori: "Il mio cammino non è terminato"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni